Plextor, nuovi SSD con chip TLC attesi per il periodo estivo

Plextor, nuovi SSD  con chip TLC attesi per il periodo estivo

Al Cebit 2013 di Hannover Plextor ha mostrato in anteprima una nuova famiglia di SSD consumer che vedremo nel corso dell'estate, equipaggiata con chip TLC e controller Marvell

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Storage
Plextor
 

Sebbene Plextor sia un'azienda conosciuta soprattutto per le proprie unità ottiche, da qualche tempo vanta in listino alcune proposte veramente interessanti per quanto riguarda il settore degli SSD. Un esempio viene dall'ottima famiglia di prodotti M5 Pro, di cui trovate una recensione sulle pagine di Hardware Upgrade a questo indirizzo.

Plextor

In estate però dovrebbe fare la sua comparsa anche una serie più consumer (leggi: meno cara), sebbene non esista ancora un nome commerciale. Come riportato da Guru3D, la nuova serie di SSD sarà equipaggiata con chip NAND di tipo TLC, triple-level-cell, realizzati con processo produttivo a 19nm. I rappresentanti della nuova famiglia avranno capienze di 128GB, 256GB e 512GB, rispettivamente equipaggiati con 256MB, 512MB e 768Mb di cache.

Il controller utilizzato sarà il Marvell 88SS9189, mentre per quanto riguarda le prestazioni dichiarate si parla di 540MB in lettura per tutti i tagli, mentre le scritture cambiano in base alla capienza: 380MB al secondo per il modello da 128GB, 450MB al secondo per il 256GB e 465MB al secondo per quello da 512GB,

L'interfaccia sarà ovviamente SATA 6Gbps, mentre il form factor da 2,5 pollici. Mancando ancora un nome anche indicativo per la serie, appare per ora impensabile anche il solo azzardare i prezzi per l'utente finale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav11 Marzo 2013, 15:15 #1
Sul pcb c'è scritto "M8S", quindi è ipotizzabile che adotteranno nomi tipo "PX-128M8S, PX-256M8S e PX-512M8S".
Le nand sono Toshiba, si vede da questa inquadratura:
http://ssd1.thessdreview.com/wp-con...Plextor-TLC.jpg

Interessante che abbiano lasciato l'overprovisioning delle nand MLC, anche se Plextor ha dichiarato che al momento del rilascio, le nand TLC saranno programmate per almeno 1000 cicli di scrittura.
calabar11 Marzo 2013, 22:31 #2
C'è già l'M5S (che trovo decisamente preferibile al samsung 840 con TLC) con prezzo più abbordabile, se vogliono vendermi un TLC devono darmi per lo meno il doppio dello spazio o quasi a parità di prezzo.
Almeno in questo caso le capienze non sono ridotte (come per i 120GB dell'840 appunto), magari hanno messo un chip in più anziché sottrarre spazio agli altri.

Sinceramente trovo queste unità TLC davvero poco convincenti, vedremo comunque come si comporteranno sul campo questi prodotti.
Nosf3r28 Marzo 2013, 12:41 #3
... E poi l'M5S ha chip MLC (ne parlo da felice possessore da ieri), prezzo abbordabile e durata superiore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^