Da Buffalo nuovi modelli nella famiglia DriveStation

Da Buffalo nuovi modelli nella famiglia DriveStation

Buffalo aggiorna la propria famiglia DriveStation presentando tre nuove soluzioni dedicate al mondo consumer e ad un utenza di tipo professionale

di pubblicata il , alle 14:40 nel canale Storage
 

Buffalo è un'azienda che lentamente si sta facendo conoscere sul mercato italiano: decisa a puntare sul mercato dello storage, la gamma prodotto della società giapponese si caratterizza per la presenza di proposte dedicate al mercato consumer ma anche e soprattutto a quello delle piccole/medie imprese. Soluzioni di storage in grado quindi andare a rispondere alle esigenze di piccole utenze, con le giuste funzionalità e che si presentino con costi competitivi sono quindi gli elementi su cui Buffalo cerca di incentrare il proprio sviluppo.

In questo senso vengono presentate tre nuove soluzioni che andranno ad aggiornare la famigli DriveStation: si tratta di DriveStation Axis, DriveStation Duo e DriveStation Quad.

Buffalo

Il DriveStation Axis è una soluzione di storage caratterizzata dalla presenza di un solo disco all'interno. La proposta, che arriverà sul mercato in Settembre, sarà disponibile nei tagli di 1TB e 1,5 o 2TB; dotata di una connessione USB, sarà messa in commercio in bundle con il tool Buffalo Backup. I prezzi per le differenti versioni dovrebbero aggirarsi attorno ai 105 dollari americani per la soluzione da 1TB e a 125 e 170 per quelle da 1,5 e 2TB. Axis, potrebbe essere commercializzato sul mercato italiano con un altro nome.

Buffalo

DriveStation Duo, sempre previsto per l'arrivo sul mercato è invece caratterizzato dalla presenza di due dischi al suo interno, configurabili in RAID 0 o RAID 1. La proposta sarà dotata di connessioni USB e eSATA e, secondo quanto riportato dalla società sarebbe in grado di garantire velocità di scrittura e lettura pari a 225 MB/s. Le due versioni, rispettivamente da 2 e da 4TB saranno commercializzate a 275 e 455 dollari americani.

Buffalo

L'ultimo modello presentato è DriveStation Quad; come facilmente intuibile dal nome si tratta di una soluzione dotata di quattro dischi. Al pari della soluzione DriveStation Duo, anche in questo caso la proposta è stata dotata di connessioni USB ed eSATA ma è raffreddata in modo attivo. La soluzione, che supporta le funzionalità RAID 0, 5 e 10 sarà commercializzata a 625 dollari nella versione da 4TB e a 1135 dollari nella variante da 8TB. Tutte le informazioni riportate riguardano, al momento, il solo mercato americano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zannawhite25 Agosto 2010, 19:12 #1
Posseggo un Buffalo Linkststion Duo, mi posso ritenere molto soddisfatto di questo NAS, estremamente silenzioso e con qualche peculiratià molto comoda

Prima ho provato 2 sistemi di IcyBox ma deluso con entrambi.
gfsgfs26 Agosto 2010, 12:41 #2
Confermo la nota positiva su un Buffalo Linkstation Duo, ha veramente risolto tutti i problemi che avevo con marche alternative
maumau13826 Agosto 2010, 17:07 #3
No LAN? No Party.
Per 600 e passa euro avrebbero potuto metterlo un connettore ethernet

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^