Controller Promise FastTrack TX2000

Controller Promise FastTrack TX2000

Pubblicata la recensione del controller ATA 133 RAID Promise FastTrack TX2000.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:06 nel canale Storage
 
Hard Disk Info ha pubblicato la recensione del controller ATA 133 RAID Promise FastTrack TX2000. Il controller permette le configurazioni RAID 0,1,0+1.

Promise


Il controller ha fornito ottimi risultati nei test condotti, soprattutto in configurazione RAID 0.

Chi volesse approfondire l'argomento, può consultare l'intero articolo a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sasadf15 Aprile 2002, 13:03 #1
se qualcuno potesse spiegarmi con termini umani ed italiani il senso di cosa sia il raid!glien sarei grato!!
bod15 Aprile 2002, 13:11 #2
il raid 0 si usa per far lavorare due hard disk contemporaneamente, aumentando le prestazioni di lettura e scrittura

raid 1 serve per memorizzare gli stessi dati su due hardisk (amentando la sicurezza nel caso uno dei due si rompa e aumentando la velocita di lettura dei dati)
Frankino15 Aprile 2002, 13:17 #3
il raid 1 non da nessun incremento in lettura, i dati vengono letti sempre dal disco primario, mentre vengono scritti anche sul secondario
raid 0 invece divide i dati in 2 "stripes" che vengono scritte contemporaneamente sui 2 dischi, e che vengono quindi anche lette contemporaneamente, e qui c'è l'incremento su entrambi i fronti
xiaretta15 Aprile 2002, 13:56 #4
il Raid 0 (striping) permette di leggere due dischi come uno unico (due dischi da 20 gb come uno da 40), incrementando le prestazioni in lettura e scrittura (lettura e scrittura dividendo i tempi tra i due dischi) ma aumentando quelli di accesso (accesso a tutti i due dischi). Molto consigliato per scritture di dati in sequenza, come nel videoediting. Chiaramente aumenta il rischio di perdita di dati (Basta un crash di un solo dei due dischi per perdere tutti i dati).
Il raid 1 (Mirroring) permette la "ridondanza" dei dati, ovvero la scrittura contemporanea dei dati sui due hard disk che vengono visti come uno unico (due dischi da 20 gb come uno unico da 20 gb), perdendo però il 50% dello spazio sui dischi. Indicato solitamente per piccoli server (non difende però contro la cancellazione accidentale dei dati in quanto i dati vengono cancellati su tutti e due dischi, per cui il buon vecchi backup è consigliato sempre).
Si possono effettuare tutti e due sia a livello software (i sistemi windows nt, 2000 e xp come la gran parte di quelli linux lo permettono), sia a livello hardware con schede dedicate (che di sicuro aumentano le prestazioni in quanto non affaticano la cpu ma hanno un controller dedicato).
Univac15 Aprile 2002, 16:40 #5
Il Raid (e basta) ammazza gli insetti.
guest15 Aprile 2002, 22:31 #6
Commento # 5 di : Univac pubblicato il 15 Apr 2002, 16:40
Il Raid (e basta) ammazza gli insetti.


LOLLONE

Chiaro e conciso
Fragman15 Aprile 2002, 23:40 #7
E se ho 4 Hard disk e voglio usarli separatamente, come con la scheda madre (ovvero una "lettera" per ogni HD) è possibile ? O devo per forza usare il RAID ?
Sig. Stroboscopico16 Aprile 2002, 00:20 #8
certo, se li attacchi e basta hai 4 hd come al solito
Fragman16 Aprile 2002, 00:28 #9
Thx Strobo. Ho visto che questi controller costano un bel pò (100 EURO + o -) . Non c'è qualcosa di + economico, anche senza RAID ?
kid9716 Aprile 2002, 10:46 #10
Il Raid (e basta) ammazza pure le formiche.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^