Archivial Disc, Apple e Samsung in tribunale, Nikon 1 V3 e HTC One in TGtech

Archivial Disc, Apple e Samsung in tribunale, Nikon 1 V3 e HTC One in TGtech

Sony e Panasonic insieme per Archival Disc: è questa la notizia che apre la puntata di TGtech. A seguire: novità GPU da NVIDIA; ZiiLabs porta Apple e Samsung in tribunale; nuovo HTC One, tutte le specifiche; nuova Nikon 1 V3: foto a raffica e The Last of Us trionfa agli Oscar italiani dei videogiochi

di pubblicata il , alle 16:24 nel canale Storage
NVIDIASamsungHTCAppleNikonSonyPanasonic
 

Negli ultimi anni CD e DVD sono stati soppiantanti da chiavette USB, hard disk esterni e archiviazione cloud, ma Sony e Panasonic credono ancora nelle possibilità dei dischi ottici, come ci racconta Roberto Colombo nel servizio che apre oggi TGtech. I due colossi giapponesi hanno infatti unito le forze per creare lo standard Archivial Disc. Si parla di capienze iniziali di 300GB, ma con la possibilità di arrivare in fretta a 1TB. Al momento si parla di unità non riscrivibili, utilizzabili su entrambe le facce. Per ottenere una così alta densità di dati il sistema utilizza per la scrittura e lettura laser a lunghezza d'onda ridotta, per la precisione 405nm, ricandendo così ai confini del vicino ultravioletto. Gli utilizzi? Nel servizio Roberto dipinge un possibile scenario.

NVIDIA annuncia una nuova completa gamma di schede video per sistemi notebook, basate su architetture Maxwell e Kepler. Prestazioni incrementate e frames al secondo elevati anche con notebook dallo spessore contenuto, ma accanto a questo troviamo Battery Boost per assicurare ore di gioco anche scollegati dalla presa di alimentazione, come ci dettaglia Paolo Corsini nel suo intervento.

Andrea Bai si sposta invece in tribunale, in compagnia di Apple e Samsung, che si trovano citate in giudizio per infrazione di brevetti da parte di ZiiLabs. La Mela avrebbe consapevolmente violato una serie di brevetti di proprietà di ZiiLabs, la realtà specializzata nello sviluppo di media processor e nata nel 2009 da una costola di Creative.

Nuova settimana, nuove notizie quindi, ma il protagonista resta sempre lo stesso nell'angolo dedicato alla telefonia mobile. Davide Fasola parla di HTC One, o meglio di "the all new HTC One", dato che ormai sembra essere questo il nome scelto dal produttore taiwanese per il proprio nuovo top di gamma. Non perdete il servizio se volete sapere in anteprima tutte le specifiche.

Nikon ha presentato la sua nuova mirrorless Nikon 1 V3 e la parola torna a Roberto Colombo: top di gamma tra le compatte a ottica intercambiabile integra un sensore da 1 pollice con 105 punti a rilevazione di fase e promette di essere un campione di velocità. Nell'autofocus, ma soprattutto nella raffica: accanto ai 60 frame al secondo con fuoco fisso visti in precedenza sugli altri modelli, ora V3 arriva a 20 frame al secondo con autofocus attivo, un dato molto interessante per la caccia fotografica. A questo proposito Nikon mette sul piatto anche un nuovo telezoom 70-300mm dedicato a Nikon 1 con focale equivalente 189-810mm.

Rosario Grasso ci racconta la serata di premiazione del Drago d'Oro, a cui ha assistito personalmente. L'evento è stato organizzato da Aesvi, Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani, ovvero l'associazione di categoria dell'industria dei videogiochi in Italia e rappresenta nel nostro paese innanzitutto i tre produttori di console, Microsoft, Sony e Nintendo, ma anche i produttori di terze parti più importanti, come Electronic Arts, Ubisoft e Activision. Guardate il TG per scoprire i vincitori!

[HWUVIDEO="1534"]Archivial Disc, Apple e Samsung in tribunale, Nikon 1 V3 e HTC One in TGtech[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^