Amazon Cloud Drive, niente più abbonamento con archiviazione illimitata

Amazon Cloud Drive, niente più abbonamento con archiviazione illimitata

Il livello illimitato è stato sostituito da quello che prevede solamente 1TB di archiviazione, dopo questa soglia potrà essere raggiunto un tetto massimo di archiviazione pari a 30TB ma le condizioni risultano particolarmente onerose

di Carlo Pisani pubblicata il , alle 09:41 nel canale Storage
Amazon
 
Amazon ha apportato alcune modifiche al suo servizio Cloud Drive, più precisamente ha deciso di eliminare il suo abbonamento di archiviazione illimitato lanciato da poco più di due anni; negli States non è già più attivabile e molto probabilmente questa variazione a breve verrà apportata anche per gli utenti italiani, per il momento comunque può essere ancora sottoscritto al costo di 70€/anno.

Gli utenti in possesso di questo abbonamento di archiviazione illimitata potranno continuare a sfruttarlo fino alla sua scadenza; Dopo di che, in base alla mole di dati presenti sul proprio archivio, il compenso dovuto annuale verrà ricalcolato in base alle nuove tariffe: fino 5GB è gratuito, fino a 100GB il costo è pari a 11,99 $/anno oppure fino ad 1TB a 59,99 $/anno .

Quindi sostanzialmente il livello illimitato è stato sostituito da quello che prevede solamente 1TB di archiviazione, dopo questa soglia potrà essere raggiunto un tetto massimo di archiviazione pari a 30TB ma le condizioni si fanno particolarmente onerose: infatti da 1TB fino a 30TB vengono chiesti 59,99 $ all'anno per ogni terabyte aggiuntivo, quindi ipotizzando di raggiungere i 30TB questo servizio verrebbe a costare 30x59,99$= praticamente 1.800 $ all'anno.

Il passaggio alle nuove tariffe potrà avvenire automaticamente (se abilitata la funzione di rinnovo automatico sul proprio account) oppure manualmente scegliendo uno dei nuovi piani proposti. Se il proprio archivio al momento del cambio dell'abbonamento sarà sopra alla quota di TB prevista dal nuovo piano, non sarà possibile caricare file aggiuntivi e si avranno 180 giorni per provvedere ad eliminare il contenuto in eccesso.

Una magra consolazione: per tutti i clienti Prime rimarrà in essere gratuitamente lo spazio di archiviazione illimitato dedicato però alle sole foto.

Per fare un paragone con un diretto concorrente, la recente offerta di Apple propone per il piano da 2TB un costo pari di 120 $/anno, in questo caso le nuove tariffe offerte da Amazon risultano perfettamente in linea.

Tutto questo recente aggiornamento dei listini porta a pensare che probabilmente le aziende qualche anno fa vedevano nel Cloud un servizio aggiuntivo da fornire senza troppe restrizioni ai clienti, adesso, vista la costante crescente richiesta di questa tipologia di servizi dagli utenti finali, probabilmente lo spazio di archiviazione online inizia ad essere considerato come un vero e proprio possibile business moderno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Davis512 Giugno 2017, 10:03 #1
secondo me nelle nazioni in cui la banda in fibra esiste davvero... qualche sistemista ha cominciato a dire:

ops... ci stanno consumando terabyte come se non ci fosse un domani...

mi sa che il vocabolo "unlimited" e' meglio non usarlo!
ReaToMe12 Giugno 2017, 10:05 #2
Con la stessa cifra Microsoft vende il pacchetto Office 365 Personal che include 1TB Onedrive.
Se proprio devo, prendo questo. Mah...
YetAnotherNewBie12 Giugno 2017, 10:10 #3
Quoto dalla news:
Una magra consolazione: per tutti i clienti Prime rimarrà in essere gratuitamente lo spazio di archiviazione illimitato dedicato però alle sole foto.


Beh, meno male che hanno lasciato questa opzione!
E' il solo motivo per cui ho sottoscritto l'abbonamento a Prime.
Se tagliavano anche questa offerta, ciaone ad Amazon...
themac12 Giugno 2017, 10:33 #4

ooops

Sono.nei.guai.

Amazon Drive Storage
2.3 TB
utilizzato
File: 1.4 TB
Foto: 151.7 GB
Video: 683.4 GB
Ultimo calcolo: in alcuni secondi
Gestisci spazio di archiviazione


TheMac
giovanni6912 Giugno 2017, 10:41 #5
Una magra consolazione: per tutti i clienti Prime rimarrà in essere gratuitamente lo spazio di archiviazione illimitato dedicato però alle sole foto.

Certo, su quelle ci lavorano con A.I., tagging persone, big data, per loro sono dati su cui estrarre valore aggiunto.
GabrySP12 Giugno 2017, 11:26 #6
"Una magra consolazione: per tutti i clienti Prime rimarrà in essere gratuitamente lo spazio di archiviazione illimitato dedicato però alle sole foto"

basta fare un archivio di 30TB e rinominarlo pippo.jpg
gd350turbo12 Giugno 2017, 11:32 #7
Originariamente inviato da: themac
Sono.nei.guai.



TheMac


Io.ne.ho.5 !!!
Gundam.7512 Giugno 2017, 11:32 #8
io utilizzo lo spazio prime per l'archiviazione delle foto. Ad oggi sono a circa 2tb di spazio occupato.
Il servizio funziona bene ma il software di amazon non mi piace molto.
Utilizzo solo l'interfaccia web.
l'archiviazione a 70 euro l'anno era un affare: molti miei amici fotografi che l'hanno sottoscritto adesso dovranno trovare qualcosa di diverso; il problema non sta nelle foto quanto nei video: adesso girano tutto in 4k...
Andy936512 Giugno 2017, 11:45 #9
Inoltrato disdetta per la scadenza del servizio.
Andy936512 Giugno 2017, 11:48 #10
Tornerò a Hubic che offre 10TB a 50 euro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^