Alimentazione fino a 100W e 10Gb/s, USB 3.0 cambia marcia

Alimentazione fino a 100W e 10Gb/s, USB 3.0 cambia marcia

Nuove specifiche in arrivo per lo standard USB che, pur mantenendo la dicitura 3.0, permetterà di alimentare unità fornendo fino a 100W e raddoppiando al contempo la banda dati teorica, che salirà a 10Gb/s

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Storage
 

Già all'Intel Developer Forum di San Francisco 2012 si era parlato di nuove specifiche per USB 3.0, ma ora e voci si fanno molto più insistenti, anticipando di non molto la reale presentazione sul mercato. Come riportato da Xbitlabs, gli aggiornamenti riguarderanno sia la capacità di alimentazione di periferiche esterne, sia la bandwidth, rendendo quindi USB 3.0 più performante e con maggiori potenzialità in genere.

Gli adeguamenti di fatto colmeranno di molto il gap in termini di bandwidth con Thunderbolt, aprendo ad USB alcuni campi che per ora gli sono preclusi per limiti prestazionali. Ad onor del vero Thunderbolt nasce da un progetto congiunto Apple Intel per il settore professionale, motivo per cui questo standard non ha mai messo in crisi i prodotti USB. Se si considerano inoltre i costi veramente elevati per ottenere la licenza Thunderbolt, appare chiaro come USB di fatto non ne abbia praticamente mai subito la concorrenza.

In ogni caso USB si rinnova, raddoppiando la bandwidth (10Gb/s teorici contro gli attuali 5Gb/s) e permettendo di alimentare unità esterne fornendo fino a 100W. A cambiare saranno i cavi, sebbene il consorzio USB garantisca la piena compatibilità con gli standard precedenti. Detto in parole più semplici, si potranno collegare unità USB datate anche alle nuove porte USB 3.0 10Gb/s, senza avere problemi di operatività. Per sfruttare le nuove potenzialità invece serviranno unità realizzate con standard USB 3.0 10Gb/s e relativi cavi.

Nel 2013 si venderanno circa un miliardo di periferiche USB 3.0, motivo per cui la mossa di aggiornare l'interfaccia mantenendo la retrocompatibilità metterà le basi per confermare il successo di USB nel mondo IT anche nel futuro a breve e medio termine.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7711 Aprile 2013, 11:00 #1
Si beh forse per evitare macello facevano prima a chiamarla USB4.
Di fatto per usarlo è indispensabile un nuovo cavo apposito..
Bluknigth11 Aprile 2013, 11:02 #2
Questa è una cosaa che a me fa incavolare....

Mettetegli un nome diverso e scegliete un colore diverso per gli attacchi.

Cosi evitiamo di non sapere quali sono le porte a cui puoi collegare le cose...... Poi avremo il Galaxy 8 che sarà un 20 pollici e su un Pc si riuscirà a ricaricarlo e su quello vicino no. Mi immagino gli utenti che mi dicono perchè non funziona, hanno tutti e due la porta usb3.0

marck7711 Aprile 2013, 11:05 #3
100W a 5V sono 20A!!! Sono impazziti o non ho capito bene io? Aumentano il voltaggio disponibile?
Paganetor11 Aprile 2013, 11:06 #4
C'è dentro Thor che ti ricarica coi fulmini...
marck7711 Aprile 2013, 11:07 #5
Originariamente inviato da: marck77
100W a 5V sono 20A!!! Sono impazziti o non ho capito bene io? Aumentano il voltaggio disponibile?


Ah, ecco, già va meglio:
According to semiaccurate.com, Profile 1 will feature 2 Amps, delivered at 5 Volts, while Profile 2 will offer 5V@ 2A or 12V@1.5A. Profile 3 can deliver 5V@2A or 12V@3A, and Profile 4 goes up to 20V@3A. Profile 5 reaches the full 100W, offering 12V or 20V at 5A.
ronthalas11 Aprile 2013, 11:08 #6
mi ci vedo coi cavi usb colati per il troppo amperaggio...
Pasquali Roberto11 Aprile 2013, 11:11 #7
il problema fondamentale è che gli alimentatori da portatili non superano gli 85W...
strassada11 Aprile 2013, 11:16 #8
pensa a quelli dei router
Marci11 Aprile 2013, 11:21 #9
Originariamente inviato da: Pasquali Roberto
il problema fondamentale è che gli alimentatori da portatili non superano gli 85W...


Non è vero, ci sono parecchi portatili con alimentatori da 90 o 120w, tralasciando quelli come il mio che lo hanno da 240w
Bivvoz11 Aprile 2013, 11:21 #10
Ma "fino a 100w" non vuole dire che qualsiasi cosa deve essere in grado di fornire 100w.

Sono anche io perplesso sul fatto di mantenere la dicitura usb3, secondo me crea confusione.
Potevano chiamarla usb 3.1 come fecero con la 1.1

Ma per i tempi di accesso si sa nulla?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^