Si vendono meno GPU per sistemi desktop, ma NVIDIA può gioire

Si vendono meno GPU per sistemi desktop, ma NVIDIA può gioire

I più aggiornati dati di vendita per il mercato delle schede video discrete evidenziano una domanda in forte contrazione; NVIDIA beneficia della propria gamma di schede al debutto con una quota di mercato del 76%

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
NVIDIAAMDRadeonGeForce
 

I più recenti dati di vendita nel mercato delle schede video discrete, rilasciati da Jon Peddie Research, segnalano una importante riduzione nei volumi di vendita complessivi per il primo trimestre 2015. I partner AIB di NVIDIA e AMD hanno venduto circa 11,3 milioni di schede, un calo di poco meno del 19,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

[HWUVIDEO="1827"]Mercato delle GPU - Q1 2015[/HWUVIDEO]

NVIDIA ha raccolto circa il 77,5% della quota di mercato, un dato record per l'azienda americana che è giustificato dai recenti lanci di nuove schede. Differente il risultato di AMD, che con il 22,5% del totale è in calo sia rispetto agli ultimi 3 mesi del 2014 sia prendendo quale riferimento lo stesso periodo dello scorso anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Raven27 Maggio 2015, 11:30 #1
OK, dai... fate tutti "ciao ciao" con la manina ad AMD, forza!

(Le dò ancora un paio d'anni al max, non di più... parlo del settore schede video discrete. Non so come sia messa su altri fronti.)
gd350turbo27 Maggio 2015, 11:39 #2
Il mondo dei fan sta aspettando la serie 300 come la risolutrice di tutti i problemi di amd...
Vedremo a breve, quando finiranno le slide e i rumors, e si vedranno le schede reali !
Vedremo come andranno,in quanti la compreranno e a che prezzi.
devAngnew27 Maggio 2015, 11:51 #3
Da una ricerca veloce sugli ultimi dati 2014 delle vendite all graphics abbiamo

Looking at the total market for all PCs, the numbers shift quite a bit. Intel, which has all of zero discrete graphics cards for sale, commands an amazing 67.34% of the total GPU market. AMD, who trailed NVIDIA in the discrete GPU market owns 17.94% of the market once you combine in the integrated graphics. NVIDIA, being that they only sell discrete graphics, and based on only 32% of PCs even having discrete graphics, falls to third with 14.72%.
anandtech

Quindi 1) intel 2) AMD 3) Nvidia.

In breve ci si accontenta delle gpu integrate nei processori ergo nvidia stà spostando il suo mercato verso quello del "lusso" per guadagnare quello che ha e stà perdendo sulla fascia bassa.
Max_R27 Maggio 2015, 11:52 #4
Come dall'altra notizia si evince, il rebranding massivo non è certo di buon auspicio. Alla fine cosa avremo? Una o due schede di nuova generazione? E se stiamo alle foto viste, sperando si trattasse di un esercizio di stile o di una X2, dovranno essere raffreddate a liquido di reference e si dovranno attendere le custom? Se le premesse sono queste non c'è da gioire ed è la volta che AMD non sarà più molto difendibile. L'equilibrio prezzo/prestazioni/temperature/rumore/consumi, non è mai da trascurare.
pabloski27 Maggio 2015, 12:00 #5
Originariamente inviato da: devAngnew
nvidia stà spostando il suo mercato verso quello del "lusso" per guadagnare quello che ha e stà perdendo sulla fascia bassa.


Ma infatti, parlando della prossima architettura, Nvidia ha affermato che è l'uovo di Colombo per il deep learning!!! E' evidente quindi che il grosso dei guadagni Nvidia li fa al di fuori del mondo PC.

Imho allo stato attuale è molto stupido continuare a separare i segmenti schede discrete e igp quando si parla di vendite.

Sarebbe più interessante ( se proprio vogliono fare i distinguo ) sapere quante di quelle schede discrete finiscono nei PC e quante invece finiscono nei datacenter.
Enderedge27 Maggio 2015, 12:06 #6
Non ci sono più motivi per continuare ad aggiornare i computer.
Sono stati miopi, la maggior parte delle case produttrici di hardware si è impegnata sul mercato delle console per guadagnare subito e non hanno tenuto conto che se non si produce software di livello ... Non ci sono motivi per aggiornamenti ...
I giochi, che sono sempre stati il traino, sono appiattiti sul l'hardware delle console (assolutamente vecchio) e non giustificano più aggiornamenti ( di massa) ... Poi anche il console hanno acquisito larghe fette di mercato e di utilizzatori ... Vero che per le case produttrici (Microsoft e Sony) sono guadagni più consistenti ma per gli altri non è così ...
Discorso molto più lungo e articolato ...
Max_R27 Maggio 2015, 12:08 #7
Steam è ormai obbligatorio per giocare su pc quindi ritengo abbastanza attendibili i dati estrapolabili dai sondaggi che vedono da novembre 2013 ad aprile 2015 un 52,39% NVidia, 19,3% Intel, 27,95% AMD, ed uno 0,36% di altri produttori. Poi ovvio che ci sono alcuni fattori che falsano questi risultati ma direi che possiamo anche non considerarli.
AceGranger27 Maggio 2015, 12:59 #8
Originariamente inviato da: pabloski
Ma infatti, parlando della prossima architettura, Nvidia ha affermato che è l'uovo di Colombo per il deep learning!!! E' evidente quindi che il grosso dei guadagni Nvidia li fa al di fuori del mondo PC.

Imho allo stato attuale è molto stupido continuare a separare i segmenti schede discrete e igp quando si parla di vendite.

Sarebbe più interessante ( se proprio vogliono fare i distinguo ) sapere quante di quelle schede discrete finiscono nei PC e quante invece finiscono nei datacenter.


il CEO di nVidia temp ofa disse che i 2/3 del fatturato venivano dalle GTX mentre i 2/3 degli utili dalle schede professionali.

alla fine le GPU nelle CPU hanno ridotto le vendite delle Entry lvl, le medie e Top continuano e continueranno a venderle.
Spider-Mans27 Maggio 2015, 13:40 #9
77% del mercato vga discrete per nvidia....se non è un dominio non so come definirlo....
walter sampei27 Maggio 2015, 14:18 #10
ok, aumenta la quota, in un mercato cannibalizzato dalle integrate (e sia amd che intel hanno prodotti ormai cosi' potenti da poter competere con le discrete di fascia bassa, sempre che non entri in gioco pure powervr). ora come ora, e' un segnale positivo a meta'.

IMHO, nvidia dovrebbe acquisire via e tentare di entrare di prepotenza nel settore cpu x86. con i suoi fondi e i team di sviluppo ce la puo' fare senza problemi (s3 con via non aveva grosse prospettive, e viceversa). dato il know how che ha gia' nei soc, in quel caso ipotetico non mi stupirebbe se riuscissero a sfornare una specie di apu nano + geforce in tempi brevi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^