NVIDIA GeForce GT 430, i primi prezzi

NVIDIA GeForce GT 430, i primi prezzi

Spunta online il prezzo di GeForce GT 430, proposta destinata alla fascia entry-level del mercato

di pubblicata il , alle 09:17 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Come avevamo riportato con questa notizia, per la metà di Ottobre è atteso l'arrivo sul mercato di NVIDIA GeForce GT 430, la proposta dedicata alla fascia entry-level. A seguire la soluzione GeForce GTS 450, il futuro modello sarà sviluppato su GF108, ennesima declinazione di Fermi e destinata alla produzione su larga scala.

Al momento mancano informazioni precise circa le caratteristiche tecniche che la scheda video sarà in grado di proporre: l'immancabile Fudzilla riporta però alcuni interessanti dati circa il costo di GeForce GT 430. Grazie ad un rivenditore austriaco, infatti, scopriamo che il costo previsto per il modello GV-N430OC-1GI soluzione sviluppata da Gigabyte e caratterizzata da overclock di fabbrica è di circa 73 euro.

Questa indicazione, nonostante non sia ufficiale, offre un importante elemento per poter posizionare la nuova nata di casa NVIDIA: ricordiamo che stiamo parlando di un prezzo relativo ad una soluzione non reference, è quindi ipotizzabile che il costo consigliato per la scheda destinata alla fascia entry-level di NVIDIA sia di poco al di sotto dei 70 euro.

Dal punto di vista prestazionale GeForce GT 430 dovrebbe andare a competere con le soluzioni sviluppate su GPU Redwood e conosciute con il nome commerciale di Radeon HD 5570 e Radeon HD 5670: si tratta comunque di proposte già da Febbraio sul mercato.

Nonostante manchi l'ufficialità da parte di NVIDIA la nuova scheda video, basata su GF108, dovrebbe essere dotata di 96 stream processor e di un bus di memoria da 128-bit. La memoria, di tipo GDDR3, sarà invece presente nel quantitativo di 1GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
faber8004 Ottobre 2010, 09:33 #1
classica schedozza da preassemblato auchan.... 1gb di ram... utile.
Si mantengono gli 8 mesi di distanza con le concorrenti 5500/5600... troppo tardi per diffondersi nei canali retail. Già il mercato guarda le imminenti 6xxx.
opt3ron04 Ottobre 2010, 09:37 #2
Finalmente un pò di concorrenza in questa fascia, ati ha giàprevisto un abbassamento dei prezzi della 5670 (51 per il modello con 512 MB ddr5).
Il vagabondo04 Ottobre 2010, 09:46 #3

scheda nata morta...

A meno di sorprese, questa scheda nasce quasi morta...
La vedo nei pc pre-assemblati ma di sicuro non a 70...
Le 6XXX sono alle porte e, nella fase di transizione le 5XXX ancora sul mercato riempiranno i buchi.

Se escono le 67XX per prime significa, che da 5850 in giu si assistera' ad un bel calo di prezzi...magari la 5770 scende a 100 e la 5750 a 80...
La5670 a 51 è una signora offerta.

opt3ron04 Ottobre 2010, 09:53 #4
Nvidia vuole piazzare questa scheda tra la 5670 e la 5570 di qui il prezzo di 70 , ovvio che se ati abbassa i prezzi nvidia si adeguerà.
AceGranger04 Ottobre 2010, 10:07 #5
Originariamente inviato da: faber80
classica schedozza da preassemblato auchan.... 1gb di ram... utile.
Si mantengono gli 8 mesi di distanza con le concorrenti 5500/5600... troppo tardi per diffondersi nei canali retail. Già il mercato guarda le imminenti 6xxx.


non so tu in che supermercati avanzati vai, ma io continuo ancora a vedere PC con le GT 240... i centri commerciali se ne sbattono delle 6xxx loro vendono comunque, chi compra li generalmente non sa nemmeno cosa sono ATI e nVidia, figuriamoci se sa le date di uscita delle schede video

questa scheda vendera comunque nei pre-assemblati, visto che il mercato non sa nemmeno dell'esistenza delle 6xxx

via a guardare sul sito di mediaworld e vedrai che nei PC il 60-70 % ha nVidia, GT 240- 210- 315, figurati gli altri....
Human_Sorrow04 Ottobre 2010, 10:22 #6
Originariamente inviato da: faber80
Già il mercato guarda le imminenti 6xxx.


IMHO

I videogiocatori e gli appassionati di informatica (con i soldi) guardano le 6xxx, non certo il mercato ...
miles_teg04 Ottobre 2010, 10:23 #7

carne da cannone

concordo, il 90% degli acquirenti pc non sa nemmeno cosa è una scheda video (e nemmeno la utilizzano veramente), sono la classica carne da cannone per i produttori.
sarebbe però onesto che venissero avvisati nell'acquisto in qualche modo...
Supersubway04 Ottobre 2010, 11:08 #8
Nella fascia entry level si trovano ancora geforce 8400... figurati se questa GT 430 è fuori tempo massimo...

I PC da centro commerciale raramente arrivano ad avere schede video tipo la GTS 450... perciò immagino che prima di Natale ci saranno diverse configurazioni disponibili con questa scheda.

Ce ne saranno anche con la 6xxx... ma quando uscirà la 6350 Sia AMD che NVIDIA fanno uscire i prodotti mainstream per ultimi... quindi potrebbe anche uscire l'anno prossimo, chissà!

appleroof04 Ottobre 2010, 11:09 #9
Originariamente inviato da: AceGranger
non so tu in che supermercati avanzati vai, ma io continuo ancora a vedere PC con le GT 240... i centri commerciali se ne sbattono delle 6xxx loro vendono comunque, chi compra li generalmente non sa nemmeno cosa sono ATI e nVidia, figuriamoci se sa le date di uscita delle schede video

questa scheda vendera comunque nei pre-assemblati, visto che il mercato non sa nemmeno dell'esistenza delle 6xxx

via a guardare sul sito di mediaworld e vedrai che nei PC il 60-70 % ha nVidia, GT 240- 210- 315, figurati gli altri....


quelli tutti colorati di rosso
Blackcat7304 Ottobre 2010, 12:30 #10
Le COOP? :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^