Niente supporto SLI per le schede NVIDIA Titan V

Niente supporto SLI per le schede NVIDIA Titan V

La nuova scheda top di gamma di NVIDIA, annunciata da poche ore, non integra onboard connettori che la rendono compatibile con la tecnologia SLI. Niente configurazioni a due GPU in parallelo quindi

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Schede Video
VoltaTitanGeForceNVIDIASLIAMDRadeonCrossfire
 

Abbiamo segnalato, con questa notizia, l'annuncio della nuova scheda video NVIDIA Titan V quale proposta top di gamma dell'azienda americana nel settore delle schede desktop. Basata su architettura Volta, con GPU GV100, questa scheda integra 12 Gbytes di memoria video di tipo HBM2 e vanta sulla carta le migliori specifiche tecniche tra le schede desktop attualmente disponibili sul mercato.

nvidia-titan_v_2.jpg

NVIDIA ha avviato da quest'oggi le vendite di questo prodotto, che in Italia può essere acquistato a un listino di 3.100€ IVA inclusa. Questa scheda non integra nella parte superiore del PCB i connettori SLI, pertanto non supporta questa tecnologia. La scheda Titan V non può quindi venir utilizzata in configurazioni con due schede installate e utilizzate in parallelo per applicaizoni videoludiche sfruttando tecnologia SLI; questo invece permette di utilizzare due o più di queste schede per elaborazioni parallele che non siano di tipo grafico.

nvidia-titan_v_3.jpg

Tale scelta è molto interessante in quanto conferma il progressivo abbandono al supporto a configurazioni multi-GPU da parte tanto di NVIDIA come di AMD. Tale direzione è ben più spinta nella prima, che da tempo ha ufficialmente accantonato il supporto a configurazioni SLI con più di 2 GPU in parallelo per via della scarsa diffusione e della difficoltà nell'ottenere elevata scalabilità delle prestazioni con la maggior parte dei titoli. AMD continua a supportare configurazioni CrossFireX sino a 4 GPU in parallelo ma la diffusione di sistemi di questo tipo è complessivamente così circoscritta da domandarsi se i costi di ottimizzazione dei driver siano in qualche modo ripagati.

L'assenza di supporto SLI lascia meglio capire come questa scheda sia destinata non tanto al pubblico dei giocatori, in primo luogo per il costo, quanto a quello dei ricercatori e di chi necessita di una scheda potente per il calcolo parallelo ma non ha accesso per budget alle proposte della famiglia Tesla. Titan V, però integra al proprio interno tutto quello che serve per assicurare un'esperienza di gioco ai massimi livelli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon08 Dicembre 2017, 18:36 #1
Oh noes! E io che avevo venduto un rene per preparare il nuovo gaming rig...
Bivvoz08 Dicembre 2017, 18:42 #3


Ah si certo, tolgono lo sli perchè si può fare il multi gpu tramite dx12.... in due giochi.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
LucaLindholm08 Dicembre 2017, 19:05 #4

Ahahahahah

Che spasso... il color ORO, l'assenza dello SLI.

Proprio un'azienda professionale...
draffaele197208 Dicembre 2017, 19:19 #5

OK, SI E' RAGGIUNTO LA FOLLIA!!!!

Abbiamo raggiunto oramai la follia!!! 3100€ per una scheda video, ma....come dice Kamon vendiamoci un rene per acquistare un portento tecnologico del genere...ma siamo impazziti!!!!!
Io sono per NVIDIA, certo, soprattutto dopo le mie tre esperienze con le RX 580, ora nulla a che dire sul hardware di queste schede, ma ragazzi il software, continui crash sui driver, AMD AMP che non funziona come dovrebbe sui software di editing ecc..ecc.. al principio pensavo fosse la prima scheda video che ho acquistato, quindi chiesi il cambio, poi la seconda lo stesso, poi la terza lo stesso, provate su tre computer diversi su configurazioni entry level a Beast, ma nulla problemi di software ai quale AMD dovrebbe porre rimedio quindi alla fine, con il mal di stomaco ho dovuto aggiungere 180€ e passare ad una GTX 1070 di NVIDIA, altro pianeta, mi ero convinto dopo svariate recensione a passare ad AMD ma alla fine mi son dovuto ricredere.
Però 3100€ per questa scheda e da folli per quanto possa essere potente innovativa ecc...ecc..
Gyammy8508 Dicembre 2017, 19:28 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Ah si certo, tolgono lo sli perchè si può fare il multi gpu tramite dx12.... in due giochi.

Link ad immagine (click per visualizzarla)


Io è da stamattina che rido
Varg8708 Dicembre 2017, 19:28 #7
Scelta condivisibile. Uno SLI/Crossfire consuma di più non andando mai il doppio, lo fanno in pochissimi e per questo non viene ottimizzato o peggio ancora non è supportato/funziona peggio di una configurazione a singola scheda, scalda di più, è più rumoroso, in alcuni case/mobo (ad esempio mATX) è difficile se non impossibile da implementare se non rinunciando ad esempio alla scheda audio dedicata. Io ci vedo solo contro.
Personalmente non ho mai preso in considerazione la possibilità di aggiungere una seconda scheda, sono sempre passato ad una scheda di nuova generazione ottenendo prestazioni migliori con consumi, temperature e rumorosità inferiori dello SLI/Crossfire su vecchia scheda ma c'è da dire che non sono uno di quelli che cerca sempre l'ultima novità e che pretende di giocare con tutti i dettagli e filtri al massimo.
johnp198308 Dicembre 2017, 19:48 #8
Originariamente inviato da: Gyammy85
Io è da stamattina che rido


a furia di pacche sulle spalle il mondo diventa un pò più bello.
Braccop08 Dicembre 2017, 19:54 #9
Originariamente inviato da: draffaele1972
Abbiamo raggiunto oramai la follia!!! 3100€ per una scheda video, ma....come dice Kamon vendiamoci un rene per acquistare un portento tecnologico del genere...ma siamo impazziti!!!!!
Io sono per NVIDIA, certo, soprattutto dopo le mie tre esperienze con le RX 580, ora nulla a che dire sul hardware di queste schede, ma ragazzi il software, continui crash sui driver, AMD AMP che non funziona come dovrebbe sui software di editing ecc..ecc.. al principio pensavo fosse la prima scheda video che ho acquistato, quindi chiesi il cambio, poi la seconda lo stesso, poi la terza lo stesso, provate su tre computer diversi su configurazioni entry level a Beast, ma nulla problemi di software ai quale AMD dovrebbe porre rimedio quindi alla fine, con il mal di stomaco ho dovuto aggiungere 180€ e passare ad una GTX 1070 di NVIDIA, altro pianeta, mi ero convinto dopo svariate recensione a passare ad AMD ma alla fine mi son dovuto ricredere.
Però 3100€ per questa scheda e da folli per quanto possa essere potente innovativa ecc...ecc..


e poi quando uno dice che amd ha ancora problemi di driver viene flammato fino alla morte
AceGranger08 Dicembre 2017, 21:45 #10
Originariamente inviato da: draffaele1972
Abbiamo raggiunto oramai la follia!!! 3100€ per una scheda video, ma....come dice Kamon vendiamoci un rene per acquistare un portento tecnologico del genere...ma siamo impazziti!!!!!
Io sono per NVIDIA, certo, soprattutto dopo le mie tre esperienze con le RX 580, ora nulla a che dire sul hardware di queste schede, ma ragazzi il software, continui crash sui driver, AMD AMP che non funziona come dovrebbe sui software di editing ecc..ecc.. al principio pensavo fosse la prima scheda video che ho acquistato, quindi chiesi il cambio, poi la seconda lo stesso, poi la terza lo stesso, provate su tre computer diversi su configurazioni entry level a Beast, ma nulla problemi di software ai quale AMD dovrebbe porre rimedio quindi alla fine, con il mal di stomaco ho dovuto aggiungere 180€ e passare ad una GTX 1070 di NVIDIA, altro pianeta, mi ero convinto dopo svariate recensione a passare ad AMD ma alla fine mi son dovuto ricredere.
Però 3100€ per questa scheda e da folli per quanto possa essere potente innovativa ecc...ecc..


la scheda da cui deriva costa 12.000 euro, dodicimila.
non è una GPU per il mercato gaming, ma per il mercato Pro/ricercatori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^