MSI R9 290X Lightning: disponibile a breve la scheda per chi ama l'overclock

MSI R9 290X Lightning: disponibile a breve la scheda per chi ama l'overclock

MSI ha annunciato la disponibilità a breve della nuova R9 290X Lightning, scheda video pensata con in mente il mondo dell'overclock, anche con azoto liquido

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Schede Video
MSI
 

MSI ha annunciato la disponibilità a breve di R9 290X Lightning, versione senza compromessi della scheda video di AMD specificatamente pensata per gli amanti dell'overclock. La società, nello specifico, la definisce testualmente come "una belva in overclock", grazie alle dotazioni con cui viene fornita già una volta tirata fuori dalla confezione originale.

MSI R9 290X Lightning

La scheda si presenta come una tipica soluzione della famiglia Lightning: sono tre i connettori di alimentazione on-board, fra cui due da 8-pin ed uno da 6-pin, che garantiscono almeno 450W (anche se il dissipatore è garantito fino a 250W), mentre il PCB personalizzato presenta 12+3+2 fasi di alimentazione, contentendo di ottenere un voltaggio estremamente stabile anche sotto forte stress, grazie alla disposizione dei VRM su entrambi i lati del PCB.

Per quanto riguarda la dissipazione della componentistica integrata sulla scheda video, MSI ha scelto il suo sistema proprietario TriFrozr, caratterizzato dalla presenza di sette heatpipe da 8mm a diretto contatto con la GPU e tre ventole indipendenti (due da 90mm ed una, quella centrale, da 80mm) che gestiscono rispettivamente la temperatura di GPU (la prima sulla sinistra), PWM e PWR attraverso tre controller differenti.

MSI R9 290X Lightning

MSI R9 290X Lightning è inoltre dotata di alcuni accorgimenti software che risulteranno particolarmente graditi per gli utenti più esigenti. La configurazione ottimizzata per la memoria permette un ulteriore vantaggio nell'overclock della serie R9; gli utenti possono usare lo speciale bios per LN2 di AMD per ottenere i risultati desiderati senza fare alcuna modifica al proprio hardware in dotazione.

La GPU integrata nel modello Lightning di MSI è la medesima basata su architettura Hawaii che troviamo su Radeon 290X, portata solo leggermente fuori specifica con un core clock di 1080MHz, rispetto ai 1000 tradizionali. Invariati i 4GB di memoria GDDR5 con interfaccia da 512-bit, e clock di 5000MHz, così come gli stream processor che restano 2.816. Siamo fiduciosi, tuttavia, che gli utenti potranno spingere le schede a valori ben oltre le specifiche di fabbrica, grazie ai tanti accorgimenti operati da MSI sulla scheda.

MSI R9 290X Lightning

MSI R9 290X Lightning sarà disponibile a breve anche sul mercato italiano ad un prezzo non ancora annunciato ufficialmente dalla società ma che si potrebbe aggirare intorno ai 799€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R05 Marzo 2014, 15:21 #1
Se questa costa 800€ figuriamoci la Vapor-X (che potrebbe risultare meno valida)
mircocatta05 Marzo 2014, 15:25 #2
Impossibile 800€ dai... già le custom msi si trovano a 460€, non ha senso tanta differenza
mirkonorroz05 Marzo 2014, 16:15 #3
Sbaglio o le 2 schede nelle 2 foto sono diverse?
zoeid05 Marzo 2014, 18:43 #4
Originariamente inviato da: mirkonorroz
Sbaglio o le 2 schede nelle 2 foto sono diverse?

Non sbagli, la seconda è una GTX780, probabilmente la redazione non aveva un'immagine adeguatemente grande da mettere, e ti ha fatto il trucchetto mettendo un'immagine di una 780.

In ogni caso, se iniziassero a fare schede che stanno a 1200 (prestazioni comuni su liquido e/o anche su accelero/mk-26) sarebbe buono, non 1080Mhz è inutile .-.
Littlesnitch05 Marzo 2014, 20:31 #5
Originariamente inviato da: zoeid
Non sbagli, la seconda è una GTX780, probabilmente la redazione non aveva un'immagine adeguatemente grande da mettere, e ti ha fatto il trucchetto mettendo un'immagine di una 780.

In ogni caso, se iniziassero a fare schede che stanno a 1200 (prestazioni comuni su liquido e/o anche su accelero/mk-26) sarebbe buono, non 1080Mhz è inutile .-.


Io ho 2 780 Lightning che il Sli ad aria con voltaggio stock girano dai 1030 standard a 1150Mhz (1200 e rotti in turbo) stando sempre sotto ai 70 gradi con profilo silenzioso, mentre in singolo girano a 1220 (1320 turbo) sempre sotto ai 70 gradi e silenziose, quindi credo che le 290X con 3 connettori d'alimentazione andranno tranquille a 1200 e anche oltre ad aria senso overvolt. Certo che 800€ non ha senso, ti fai quasi 2 290 e 2 Accellero a quel prezzo. E sei tranquillo anche a 1440p e hai anche meno rumore e temo migliori rispetto alle lightning!
xeno the holy06 Marzo 2014, 00:19 #6
ma che se so bevuti
Zenida06 Marzo 2014, 02:12 #7
Ma hanno senso 2 VGA collegate?
Mi riferisco al fatto che sento spesso parlare di pessima gestione da parte del software 2 o più schede, dovuti magari ai driver o al software non ottimizzato per gestire più di una scheda ecc.. ecc..

I tempi sono cambiati oppure ci sono ancora queste limitazioni?
Littlesnitch06 Marzo 2014, 08:12 #8
Originariamente inviato da: Zenida
Ma hanno senso 2 VGA collegate?
Mi riferisco al fatto che sento spesso parlare di pessima gestione da parte del software 2 o più schede, dovuti magari ai driver o al software non ottimizzato per gestire più di una scheda ecc.. ecc..

I tempi sono cambiati oppure ci sono ancora queste limitazioni?


Se possibile sempre meglio una singola! Purtroppo ad oggi non esiste nessuna VGA che possa garantirti 60FPS a 1440p o 120FPS a 1080p in 3D, per questo chi vuole giocare con dettagli massimi deve per forza ricorrere a 2 VGA. Molti dei problemi sono stati risolti ma altri rimangono comunque e per non avere un F16 in fase di decollo nella stanza devi quasi obbligatoriamente ricorrere al liquido.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^