MSI GeForce GTX 1080 Ti SeaHawk EK X con raffreddamento a liquido EK Water Blocks

MSI GeForce GTX 1080 Ti SeaHawk EK X con raffreddamento a liquido EK Water Blocks

MSI ha annunciato la sua ultima scheda video ammiraglia la GeForce GTX 1080 Ti SeaHawk EK X con raffreddamento a liquido non di tipo All-In-One ma dedicato ad essere inserito all’interno del proprio sistema a loop di raffreddamento a liquido.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
MSIGeForceNVIDIA
 

Nei mesi scorsi MSI ha già reso disponibile una scheda GeForce GTX 1080Ti della propria serie raffreddata a liquido SeaHawk ma dotata del più comune sistema a liquido AIO per GPU e tradizionale raffreddamento ad aria per memorie e PWM.

La SeaHawk EK X invece è stata sviluppata con la popolare ditta EK Water Blockse per l’appunto si distingue dalla versione AIO per la presenza di un water block realizzato completamente in rame nichelato il quale raggiunge e raffredda tutti i componenti della scheda.

msi_sea_hawk_600_1.jpg msi_sea_hawk_600_2.jpg
fonte: videocardz.com

Passando alla parte tecnica la MSI GTX 1080 Ti SeaHawk EK X è equipaggiata con 11GB di memoria GDDR5X con frequenza pari a 11.124 MHz in OC, il core clock (Boost/Base) invece arriva a toccare i 1683 MHz/1569 MHz in modalità OC e 1657 MHz/1544 MHz per quella Gaming, il tutto selezionabile tramite l’applicativo MSI Gaming direttamente da sistema operativo.

msi_sea_hawk_600_3.jpg

La SeaHawk EK X oltre a garantire un raffreddamento superiore alla versione AIO ha dimensioni più contenute sia in spessore ma soprattutto in lunghezza in quanto è basata sul più corto PCB usato per la serie Gaming X raffreddata ad aria.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Shadow Man06 Maggio 2017, 10:27 #1
prezzo?
Pigr806 Maggio 2017, 10:38 #2
ma perchè la porta dvi potevano lasciarla single slot
al13506 Maggio 2017, 10:44 #3
Originariamente inviato da: Pigr8
ma perchè la porta dvi potevano lasciarla single slot


no, preferisco dual slot per una questione di peso... poi considera che ancora di monitor dvi ce ne sono tantissimi in giro...
bella comunque anche se non so quanto convenga prenderla cosi o scheda base con wb a parte.
fraste20007 Maggio 2017, 00:40 #4
Mai piu msi...la gaming app altroché aumentare le frequenze fa partire il processo wmi provider host che da solo si porta via il 20% di utilizzo della cpu...problema dichiarato e conosciuto da msi che nn ha ancora risolto
piefab07 Maggio 2017, 15:08 #5
Ho sempre preferito le schede Asus Strix con Direct CU. Se poi fanno 1 fps in meno nei benchamark penso che riuscirò a dormire ugualmente...
SoxxoZ07 Maggio 2017, 17:39 #6
HARDWARE UPGRADE

nVidia: una news per ogni colore, delle differenti versioni custom.
AMD: chi?
Max_R07 Maggio 2017, 17:59 #7
Originariamente inviato da: fraste200
Mai piu msi...la gaming app altroché aumentare le frequenze fa partire il processo wmi provider host che da solo si porta via il 20% di utilizzo della cpu...problema dichiarato e conosciuto da msi che nn ha ancora risolto


Non basta non installarla?
smoicol07 Maggio 2017, 19:13 #8
Originariamente inviato da: Shadow Man
prezzo?


credo 130€ più della gaming x
squalho08 Maggio 2017, 19:38 #9
Originariamente inviato da: SoxxoZ
HARDWARE UPGRADE

nVidia: una news per ogni colore, delle differenti versioni custom.
AMD: chi?


Vabe`, per forza. AMD non esce con una scheda da fascia alta da anni, ovviamente quetse schede customizzate non vengono fatte per una scheda di fascia media da 150 euro... Tutti sti articoli hanno sempre a che vedere con schede dal prezzo esagerato perche` e` solo li` che ha senso fare customizzazioni del genere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^