MSI e ATI: per adesso nulla di ufficiale

MSI e ATI: per adesso nulla di ufficiale

MSI conferma di produrre schede video basate su chip ATI, ma solo per propri partner OEM

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:33 nel canale Schede Video
ATIMSI
 
Nelle scorse settimane alcune fonti on line hanno avanzato la possibilità che MSI, uno dei principali produttori di schede madri e schede video taiwanesi, iniziasse a produrre schede video basate su chip ATI per il mercato retail.

Sonia Lan, sales manager MSI per l'Europa, ci ha confermato che MSI produce da tempo soluzioni video basate su chip ATI per vari propri partner OEM, tra i quali l'europea Medion.
Questo, tuttavia, non implica un interesse attuale da parte di MSI verso la produzione di soluzioni video ATI per il mercato Retail.

MSI è uno degli storici partner di nVidia, al punto da esserne stato il costruttore delle reference board sino a qualche anno fa.
Sembra abbastanza improbabile che un partner così fidato possa passare alla produzione di chi video concorrenti, ma le difficoltà incontrate da nVidia con la serie di chip video NV3x potrebbe portare anche partner così importanti quali MSI a interessarsi verso la produzione di chip video ATI anche per il mercato Retail.

In operazioni di questo tipo, è bene sottolinearlo, non sono mai considerazioni tecniche ma di mercato quelle tenute in massima considerazione. MSI, come del resto tutti i principali produttori di schede video taiwanesi, non avrebbe problemi a riadattare le proprie linee produttive ai chip ATI in brevissimo tempo.

Nel corso del 2003 la capacità produttiva di MSI è salita a 1,2 milioni di schede video al mese, valore estremamente elevato che si affianca a quello di 1,9 milioni di schede madri sempre al mese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shark_sof10 Settembre 2003, 14:40 #1

PRIMO

Predator8510 Settembre 2003, 14:48 #2
e continuano con sto primo...che 2 cocones!Cmq sapete che smacco se MSI producesse schede con chip ati?gli crollerebbe addosso un mondo intero,anche perche tutti i grandi produttori oramai hanno orientato le linee produttive su tutti e 2 i campi non come una volta che la diffusione di ati era limitata dai partner che producevano le schede.Tempi duri per nVidia?
seccio10 Settembre 2003, 14:54 #3

x Shark_sof

Bravo shark sof , sei veramente una bella volpe,l'altro giorno è stato sospeso un'altra persona per questo motivo ...adesso è il tuo turno.
nonikname10 Settembre 2003, 15:23 #4


E non contento di non essere bannato nella scorsa news ci riprova in questa : e mo basta , la segnalazione ci scappa!!!
Alevalent10 Settembre 2003, 21:54 #5
Miiiii manco da mesi e siamo alle solite...

Cqm, sbaglio oppure ora le nVidia vanno pure bene? Distribuirle entrambe non sarebbe poi una tragedia,poi questa notizia girava da piu' che qualche settimana

Ciao
lucasantu11 Settembre 2003, 09:36 #6
eheh a questo mondo esistono anche gli idioxx

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^