chiudi X
God of War in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Le nuove Radeon HD 7800 al debutto entro fine mese

Le nuove Radeon HD 7800 al debutto entro fine mese

Confermato il debutto sul mercato il prossimo 27 Novembre per la nuova scheda della famiglia Radeon HD 7800 basate su GPU Tahiti-LE, sviluppata per una maggiore pressione competitiva contro le proposte NVIDIA GeForce GTX 660

di pubblicata il , alle 14:40 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceRadeonAMD
 

Una delle novità emerse nel settore delle schede video nelle ultime settimane riguarda una scheda AMD Radeon della famiglia 7800 basata non su GPU della famiglia Pitcairn ma su quella Tahiti, adottata in questo caso in versione LE. Questo chip è attualmente abbinato alle sole schede della famiglia Radeon HD 7900.

Di questa soluzione abbiamo alcune informazioni che possiamo definire ormai assodate: il lancio ufficiale avverrà il prossimo 27 Novembre, senza la presentazione di un reference design sviluppato da AMD ma con i vari partner che adotteranno proprie soluzioni custom. La commercializzazione di queste schede sarà limitata solo ad alcuni mercati, tra i quali non sappiamo se vi sia anche il nostro: la scelta è quella di proporre una soluzione che vada a posizionarsi a diretta contrapposizione con le schede NVIDIA GeForce GTX 660 in un segmento di mercato particolarmente interessante.

Quali saranno le caratteristiche tecniche della GPU Tahiti LE? Questo chip dovrebbe integrare 1.536 stream processors, con una frequenza di clock di default pari a 925 MHz con la possibilità di spingersi sino a 975 MHz via tecnologia Turbo Boost. Queste sono le specifiche, quantomeno per la frequenza di clock della GPU, indicate da Club 3D per la propria scheda AMD Radeon HD 7870 Joker Card della quale sono emerse indiscrezioni nei giorni scorsi.

Passando al versante memoria sembra confermato l'utilizzo di un bus da 256bit di ampiezza, con moduli GDDR5 alla frequenza di clock di 6 GHz effettivi in quantitativo di 2 Gbytes. Se dal versante GPU l'utilizzo del chip Tahiti LE dovrebbe permettere di ottenere un incremento prestazionale rispetto alle schede Radeon HD 7870 GHz Edition standard, per la memoria video l'utilizzo di un bus di questo tipo è allineato a quanto implementato nelle schede Radeon HD 7800 e non a quello delle schede Radeon HD 7900, basate invece su bus da 384bit di ampiezza.

powercolor_7870_myst_ed.jpg (82558 bytes)

Nel frattempo Powercolor ha annunciato la propria scheda basata su GPU Tahiti-LE: si tratta del modello PCS+ HD7870 Myst. Edition, caratterizzata dalle stesse specifiche tecniche del modello Club 3D che abbiamo indicato poco sopra. Sembra quindi smentita l'indiscrezione iniziale che dava per queste schede il nome Radeon HD 7890: i partner manterranno il brand Radeon HD 7870 con nomi particolari a indicare come queste schede appartengano ad una serie speciale.

Quali partner AIB presenteranno queste soluzioni? Al momento attuale possiamo confermare Club 3D e per deduzione anche PowerColor e VTX 3D: le schede di questi 3 brand sono infatti tutte costruite dalla taiwanese TUL, che quindi svilupperà un proprio design custom riadattandolo poi ai differenti brand.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ronthalas22 Novembre 2012, 14:48 #1

7870??

iniziano di nuovo a confondere coi nomi?
che senso ha chiamarla 7870 "varie & eventuali" quando in realtà è qualcosa di più di una 7870, e con un chip che è del tutto diverso?
Bah... ci stava così bene 7890... sta meglio nei listini, negli scaffali... e genera meno confusione... e chi vuole la 7870 non compra quella che non è una 7870... (e viceversa!)
sbudellaman22 Novembre 2012, 15:18 #2
Un vero fracassamento di balle che abbiano scelto di nominarla 7870... ma com'è che devono sempre fare un casino assurdo coi nomi ???

proporre una soluzione che vada a posizionarsi a diretta contrapposizione con le schede NVIDIA GeForce GTX 660

scusate ma... la 660 non è, prestazionalmente parlando, già SOTTO la 7870 liscia? Questa 7870+ dovrebbe addirittura essere sopra oppure ho inteso male...
Verter22 Novembre 2012, 15:20 #3
be immagino che comunque il costo le porrà in piena vista e ci sarà ben poco da confondere. Alla fine, chi compra queste schede sa come destreggiarsi o sa dove chiedere consiglio. Peggio, è quando tale confusione viene fatta sui modelli low-ends.
sbudellaman22 Novembre 2012, 15:27 #4
Originariamente inviato da: Verter
Alla fine, chi compra queste schede sa come destreggiarsi o sa dove chiedere consiglio.


Si ma la cosa brutta è che loro ce la mettono tutta

8800gts 320mb, 8800gts 640mb, 8800gts 512mb (occhio che non cambia solo la memoria ma proprio il chip), 8800gt, 8800gs, 8800gtx, 8800gtx ultra
9800gtx, 9800gtx+
9800gt, 9800gt 55nm
260gtx, 260 216sp, 260 216sp 55nm
460 1gb, 460 768mb, 460se
560 1gb, 560 SE, 560 448, 560 ti...

Ho citato nvidia giusto perchè è quella che ci è andata più pesante ... ora se ci si mette pure amd (non che lei non abbia avuto colpe finora)...
Malek8622 Novembre 2012, 15:29 #5
Per un attimo ho pensato che la HD7870 Myst. Edition fosse venduta in bundle con Myst, il gioco più adatto a mostrare le sue potenzialità...
Jaguar64bit22 Novembre 2012, 15:32 #6
Originariamente inviato da: Malek86
Per un attimo ho pensato che la HD7870 Myst. Edition fosse venduta in bundle con Myst, il gioco più adatto a mostrare le sue potenzialità...




Un bel Myst in real-time.
FroZen22 Novembre 2012, 15:57 #7
la situazione a DEF è questa:

7850<660<7870<660Ti<7950<670<680<7970

senza tirare in ballo schede custom et etc e negli scenari tipici di utilizzo, globalmente parlando....poi se si vuole fare le virgole sul 2% in più o in meno non mi interessa....

Questa "7890" è il risultato di un magazzino di gpu Tahiti monche da sbolognare, come le 560 448 di qualche tempo fà nessuna magia....
Ale55andr022 Novembre 2012, 16:08 #8
non so voi ma io questa gpu, anche senza frequenza di boost, la vedrei dannatamente bene su una delle prossime console: è già piuttosto potente di suo e con l'ottimizzazione se ne vedrebbero delle belle, il tutto essendo comunque abbastanza parsimoniosa economicamente (su scala industriale per macchina prodotta da terze parti) e a livello di consumi/calore, mancando, sippongo, della [U]inutile[/U] sezione gpgpu
Ale55andr022 Novembre 2012, 16:15 #9
Originariamente inviato da: FroZen
Questa "7890" è il risultato di un magazzino di gpu Tahiti monche da sbolognare, come le 560 448 di qualche tempo fà nessuna magia....


se così fosse allora il mio discorso di cui sopra andrebbe a farsi benedire
a meno che non si riuscisse a "segar via" l'inutile senza che il chip venga funzionalmente compromesso
bobby1022 Novembre 2012, 16:57 #10
Originariamente inviato da: ronthalas
iniziano di nuovo a confondere coi nomi?
che senso ha chiamarla 7870 "varie & eventuali" quando in realtà è qualcosa di più di una 7870, e con un chip che è del tutto diverso?
Bah... ci stava così bene 7890... sta meglio nei listini, negli scaffali... e genera meno confusione... e chi vuole la 7870 non compra quella che non è una 7870... (e viceversa!)


Almeno questa volta sono stai più onesti perchè non chiamano la stessa vga con un nome diverso come 7890 appunto.
Solo che qui parlano di una vga chiamata 7870 bla bla che se la gioca con la gtx660 MA questa scheda esiste già e si chiama appunto 7870! Si sono bevuti il cervello molto semplice.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^