Gigabyte GeForce GTX 1080 G1 Gaming: la prima custom in redazione

Gigabyte GeForce GTX 1080 G1 Gaming: la prima custom in redazione

Il modello Gigabyte GeForce GTX 1080 G1 Gaming è una delle prime schede GeForce GTX 1080 disponibili in commercio a non essere basato su reference design NVIDIA. Sistema di raffreddamento a tripla ventola e overclock di serie della GPU

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:44 nel canale Schede Video
NVIDIAGigabyteGeForcePascal
 

La prima scheda video GeForce GTX 1080 basata su design custom è giunta in redazione: si tratta del modello Gigabyte GeForce GTX 1080 G1 Gaming, caratterizzato da un sistema di raffreddamento a tripla ventola abbinato ad un voluminoso radiatore con heatpipes.

[HWUVIDEO="2060"]Gigabyte GeForce GTX 1080 G1 Gaming[/HWUVIDEO]

Questa scheda vanta una frequenza di clock della GPU che è superiore a quella della reference board NVIDIA: la frequenza di default passa da 1.607 MHz a 1.695 MHz mentre per il boost clock l'incremento è da 1.734 MHz a 1.835 MHz. Con queste impostazioni la scheda è utilizzata in quella che Gigabyte definisce come Gaming mode; selezionando la modalità OC la frequenza di clock di default della GPU passa a 1.721 MHz, salendo sino a 1.860 MHz in overclock. Nulla cambia rispetto alla reference board per la frequenza di clock della memoria video, sempre pari a 10 GHz effettivi.

Nel video di unboxing vi mostriamo la scheda e la costruzione a confronto con il modello GeForce GTX 1080 Founders Edition sviluppato da NVIDIA: l'ingombro è identico, con la sola lunghezza che è superiore di circa 1 cm per via dell'estensione del sistema di raffreddamento. Nei prossimi giorni pubblicheremo la nostra analisi prestazionale completa di questo prodotto.


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet06 Giugno 2016, 18:04 #1

finalmente!

Mi picerebbe vedere la recensione delle seguenti versioni Custom:

MSI Gaming 8G (TwinFrozr VI)
ASUS Strix
Zotac AMP Extreme
iChill

Ed una Founders con dissi Arctic Accelero Xtreme IV


Ciao!
VirusITA06 Giugno 2016, 18:07 #2
"La prima non custom?" Ma rileggere anche solo il titolo no eh?
TigerTank06 Giugno 2016, 18:23 #3
In verità dovrebbe essere una full custom perchè gigabyte di solito usa un pcb proprietario su queste schede
Spero possiate smontare il dissipatore e pubblicare una bella foto della schede nuda
Cooperdale06 Giugno 2016, 18:42 #4
Originariamente inviato da: TigerTank
In verità dovrebbe essere una full custom perchè gigabyte di solito usa un pcb proprietario su queste schede
Spero possiate smontare il dissipatore e pubblicare una bella foto della schede nuda


Ragazzo, non è mica un sito porno questo!
Bestio06 Giugno 2016, 18:43 #5
Bene, spero facciano uscire anche la Waterforce, dato che le 980ti che ha preso il mio amico con quell'AIO è veramente eccellente e riescono a stare belle fresche anche in SLI.
E che magari anche altri produttori facciano delle custom con AIO full waterblock, al posto delle solite ibride.
ROBHANAMICI06 Giugno 2016, 18:52 #6
la fretta di scrivere gli articoli, la prima "custom", correggete dai, ci può stare
peronedj06 Giugno 2016, 19:47 #7
NOOOOOO perchè non hanno mandato una xtreme gaming?? è la scheda su cui sono più curioso
darione7706 Giugno 2016, 20:15 #8
Originariamente inviato da: VirusITA
"La prima non custom?" Ma rileggere anche solo il titolo no eh?


Il bello è che lo hai fatto notare alle 18:07 ed ancora non se ne sono accorti
OttoVon06 Giugno 2016, 20:41 #9
sono rimasto impressionato dalla iChill, meno rumorosa della Strix e con qualche consumo in più.
Veramente dura la lotta.
Free Gordon06 Giugno 2016, 20:49 #10
Che finalità ha questa notizia? Oltretutto senza un prezzo ufficiale indicato..? Non capisco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^