G71: in arrivo la nuova soluzione di fascia alta di NVIDIA

G71: in arrivo la nuova soluzione di fascia alta di NVIDIA

Questo è il nome in codice della nuova proposta NVIDIA, attesa alla presentazione tra alcuni mesi e destinata a contrastare le soluzioni R520 di ATI. Tra le indiscrezioni, frequenze di clock molto elevate

di pubblicata il , alle 11:18 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 

Grazie ad alcune informazioni, benché non ufficiali, pubblicate dal sito The Inquirer a questo indirizzo, emerge quello che sarebbe il piano di NVIDIA per contrastare le prossime soluzioni video ATI nel momento in cui queste verranno presentate.

G71 è il nome in codice scelto per la prossima evoluzione del progetto G70, destinata a posizionarsi quale proposta top di gamma NVIDIA tra le schede di fascia più alta. Questa scheda video, quindi, verrà utilizzata a diretta concorrenza con le prossime generazioni di schede video ATI di fascia alta, nome in codice R520.

Quali saranno le caratteristiche tecniche di questa nuova soluzione? The Inquirer riporta le più interessanti, di seguito riassunte:

  • Processo produttivo a 0.11 micron: al momento attuale NVIDIA sembra intenzionata a utilizzare questa tecnologia produttiva, la stessa adottata per la scheda GeForce 7800 GTX. Una decisione di questo tipo è improntata ad una certa continuità, oltre che all'evitare i problemi iniziali legati all'utilizzo di un nuovo processo produttivo che paiono aver afflitto ATI nello sviluppo di R520.
  • Sistema di raffreddamento a due Slot, con dissipatore di calore in rame. Uno degli elementi che ha maggiormente stupito al momento della presentazione delle schede GeForce 7800 GTX è stato proprio il sistema di raffreddamento utilizzato, del tipo a singolo Slot. La prima conseguenza di questo è stata immaginare una futura versione della scheda dalle superiori prestazioni velocistiche, con sistema di raffreddamento a due Slot.
  • Frequenza di clock sensibilmente superiore ai 430 MHz della soluzione GeForce 7800 GTX. Si vocifera che al momento attuale alcune test board possano operare a ben 800 MHz di clock con sistema di raffreddamento ad aria, anche se è presumibile che questi risultati siano stati ottenuti in ambiente controllato, con temperatura dell'aria molto bassa.
  • Il sistema di raffreddamento utilizza una struttura ad heatpipes, con due ventole laterali da 72 oppure da 80 millimetri a raffreddare i dissipatori di calore.
  • La dotazione di memoria sarà presumibilmente pari a 512 Mbytes, con chip GDDR3 sviluppati da Samsung per i quali mancano alcune indicazioni precise sulle frequenze di clock.

G71 dovrebbe continuare a utilizzare la stessa architettura del chip G70, con alcune modifiche secondarie atte presumibilmente a migliorarne l'efficienza. Le pipeline resteranno in numero pari a 24, mentre per quanto riguarda la frequenza di clock pare ipotizzabile una frequenza finale attorno ai 600 MHz, possibilmente anche superiore. la definizione della frequenza di clock definitiva, in ogni caso, sarà fatta in funzione delle rese produttive del chip e di quello che la concorrente ATI sarà capace di immettere sul mercato.

Come già segnalato nei giorni scorsi, NVIDIA si prepara inoltre a presentare una nuova soluzione video basata su chip G70. Si tratta della scheda GeForce 7800 GT, soluzione con chip G70 dotato di 20 pipeline di rendering, contro le 24 della scheda GeForce 7800 GTX. La frequenza di clock del chip sarà pari a 400 MHz, in abbinamento a memoria GDDR3 con clock di 1,1 GHz (1,2 GHz per la scheda GeForce 7800 GTX).

NVIDIA non ha rilasciato nessun dettaglio su questa soluzione video, ma è presumibile che il debutto possa avvenire in occasione del QuakeCon, lan party organizzato a Dallas per i primi giorni del mese di Agosto.

Quali saranno le carrateristiche tecniche di R520, la nuova architettura video di ATI? Oltre al processo produttivo a 0.09 micron, con produzione affidata alla taiwanese TSMC, si conoscono pochi dettagli su questa nuova architettura. E' confermato il supporto allo Shader Model 3.0, caratteristica implementata da NVIDIA sin dalle schede GeForce 6800 e che ATI ha scelto di non adottare nella propria precedente generazione di architetture video.

Il numero di pipeline dovrebbe essere pari a 24, lo stesso quindi delle schede GeForce 7800 GTX. Si è molto vociferato di una versione di scheda con 32 pipelines; mancano conferme o smentite ufficiali da parte di ATI, ma è presumibile che questo quantitativo di pipelines verrà presentato con la scheda R580, chip che nella roadmap ATI è destinato a seguire quello R520.

Quando G71 e R520 verranno presentate? Per entrambe mancano risposte precise e soprattutto ufficiali. Per R520 si prevede una presentazione attorno alla prima metà del mese di Settembre, giusto in tempo per avere disponibilità in volumi per le vendite della ricca stagone natalizia. Per G71, il debutto potrebbe avvenire dopo quello di R520: del resto, è ATI che deve dimostrare ora le proprie capacità dopo che NVIDIA ha guadagnato la prima posizione in termini di prestazioni velocistiche con la scheda GeForce 7800 GTX.

Tutto questo a beneficio degli utenti più appassionati, che potranno acquistare soluzioni video sempre più potenti, alle quali seguiranno nuove generazioni di schede video di fascia media, destinate a sostituire nei listini le soluzioni GeForce 6600 e Radeon X700.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

121 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OverClocK79®18 Luglio 2005, 11:23 #1
.....era auspicabile una soluzione TOP di gamma a 2 slot....
poco importa....basta che nn sia troppo rumorosa.....

su una cosa sono un po' scettico.....

800mhz per il nuovo core???
mi sembrano tanti....anke in un sistema controllato con condizionatore ecc ecc
se la GTX esce con 430 di base
solitamente dalla versione GT alla ipotetica ULTRA......in Mhz....nn cambia molto
potrei vedere un 500mhz come fattibile (anke 600 è tantino + di 170mhz di differenza).....ma 800 mi sembra veramente troppo...

cmq nn si sa mai
attendiamo

BYEZZZZZZZZZZZZZZZ

P.S. interessante come si diano battaglia anke sui lanci futuri quando per esempio Ati nn ha ankora fatto vedere nulla di R520
tipo G71 Vs R580.....
Jackal8418 Luglio 2005, 11:25 #2

mhà

Appena uscita g70 e già si parla del suo successore?

Quasi il doppio di mhz per il core?

The_EclipseZ18 Luglio 2005, 11:28 #3
Originariamente inviato da: Jackal84
Appena uscita g70 e già si parla del suo successore?

appunto.....quoto
zani8318 Luglio 2005, 11:30 #4
"solo" 24 pipeline???? non si era parlato di 32??!
Tuvok-LuR-18 Luglio 2005, 11:39 #5
bum...
800 mhz, quasi il doppio, senza cambiare il processo produttivo e senza cambiare l'architettura della scheda (che non cambierà di certo viste le 24 pipe, il poco tempo ed il nome G71 praticamente uguale a G70) mi sembrano alquanto improbabili
falconfx18 Luglio 2005, 11:45 #6

ATI è ancora lontana

Brava nVidia, è più di un anno che non ne sbaglia una!

Dopo queste due generazioni posso concludere che vince chi sferra il primo attacco.

ATI? La odio. Il suo R520 mi sembra più un sogno che realtà!

Dopo GeForce, GeForce2, GeForce3 e GeForce4 aveva interrotto il predominio di nVidia. Ora con GeForce6 e G70 le sta prendendo di brutto!

Avanti nVidia, riduci ATI ad un pulviscolo!

Appena uscita g70 e già si parla del suo successore?


Io non la vedo così: evidentemente nVidia vuole approfittare del momento roseo per rubare fette di mercato ad ATI.

nVidia rulez!
rob-roy18 Luglio 2005, 11:50 #7
@falconfx

Spero tu abbia 14 anni perchè un fanboy/scatenaflame come te non l'ho mai visto.

Semplicemente ridicolo.
Dumah Brazorf18 Luglio 2005, 11:52 #8

Vedi sopra...

Complimenti per la trollata.
Dichiaro il flame aperto...
ripper7118 Luglio 2005, 11:55 #9
ma siamo al bar dello sport ?? siamo tra bevitori di vino incalliti che inveiscono a vicenda??? AH LAZIALE BBURINO !!!! ROMANISTI CORNUTI !!!! e così via...
sono ridicoli questi commenti da fan boy
tarek18 Luglio 2005, 11:55 #10
ati ha sempre presentato soluzioni in grado di competere con nvidia e lo farà anche stavolta nn preoccupatevi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^