E' della famiglia Extreme Gaming la GTX 1080 top di gamma di Gigabyte

E' della famiglia Extreme Gaming la GTX 1080 top di gamma di Gigabyte

Anche l'azienda taiwanese si prepara al debutto delle proprie schede video basate su GPU GeForce GTX 1080 caratterizzate da design custom, grazie al quale abbinare silenziosità a prestazioni al vertice

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Schede Video
GigabyteNVIDIAGeForce
 

Anche Gigabyte sta preparando il debutto di schede video basate su GPU NVIDIA GeForce GTX 1080, con varie versioni caratterizzate da design custom e frequenze di clock sempre più spinte. Non mancherà una declinazione della famiglia Extreme Gaming, proposta di fascia più alta che a differenza dei modelli della serie G1 vede la presenza di due connettori di alimentazione a 8 pin e che abbiamo potuto vedere al Computex di Taipei in questi giorni.

gigabyte_gtx_1080_computex_2.jpg (100488 bytes)

Oltre al PCB custom e alla circuiteria di alimentazione a 12+2 fasi, questa scheda si caratterizza per l'utilizzo di un voluminoso dissipatore di calore abbinato a una struttura a tripla ventola. Il principio di funzionamento è decisamente particolare, in quanto vede la presenza di due ventole posizionate esternamente con la terza ventola posta al centro ma caratterizzata da un design asimmetrico.

gigabyte_gtx_1080_computex_4.jpg (106441 bytes)

Le due ventole esterne ruotano in una direzione che è opposta per la ventola centrale; il design asimmetrico di quest'ultima ne permette l'installazione in parte sotto le altre due ventole, così da ottenere un flusso d'aria che vada a colpire il radiatore in modo più uniforme. Gigabyte è la prima azienda ad implementare un posizionamento delle ventole di questo tipo, abbinandovi un orientamento alternato delle alette del radiatore grazie al quale il flusso d'aria viene indirizzato in modo meno lineare riuscendo per questo a generare un più efficace effetto dissipante.

gigabyte_gtx_1080_computex_1.jpg (63018 bytes)

L'alimentazione, come indicato, prevede due connettori a 8 pin ciascuno per un massimo di 375 Watt che possono venir forniti alla scheda in modo continuativo. Nella parte posteriore sono presenti due connettori HDMI, che operano in modo alternativo a due degli altri connettori per display presenti nel pannello frontale: in questo modo è possibile abbinare alla scheda un connettore HDMI installato nel pannello frontale dello chassis, sfruttando per questo un box da 5,25 pollici che viene fornito in dotazione con la scheda.

gigabyte_gtx_1080_computex_3.jpg (69320 bytes)

Gigabyte non ha ancora reso disponibili le specifiche tecniche finali della scheda in termini di frequenze di clock: questo dovrebbe avvenire nei prosismi giorni, mentre per il debutto sul mercato bisognerà attendere ancora circa 3 settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ale55andr003 Giugno 2016, 12:49 #1
ma non è che col calore del dissi retrostante quelle ventole di plastica si dilatino un filo cozzando fra loro nelle estati calde?
peronedj03 Giugno 2016, 13:06 #2
ok aggiudicato, questa sarà la mia nuova scheda
dado197903 Giugno 2016, 13:45 #3
Originariamente inviato da: Ale55andr0
ma non è che col calore del dissi retrostante quelle ventole di plastica si dilatino un filo cozzando fra loro nelle estati calde?

E quanto deve dilatarsi questa plastica... impossibile.
CarmackDocet03 Giugno 2016, 14:29 #4

che Bestia!

full optional! Credo che a questa le si potrà davvero tirare il collo lascoandola relativamente fresca
Bestio03 Giugno 2016, 16:05 #5
Bella ma enorme, con una schida così se poi ti viene voglia di fare lo SLI te lo scordi...
peronedj03 Giugno 2016, 16:19 #6
Originariamente inviato da: Bestio
Bella ma enorme, con una schida così se poi ti viene voglia di fare lo SLI te lo scordi...


non mi sembra molto più grossa delle altre presentate, credo che sia sempre a doppio slot no?
Bestio03 Giugno 2016, 16:22 #7
Originariamente inviato da: peronedj
non mi sembra molto più grossa delle altre presentate, credo che è sempre a doppio slot no?


Direi anche triplo...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
peronedj03 Giugno 2016, 16:32 #8
Originariamente inviato da: Bestio
Direi anche triplo...

cut


onestamente dalla foto che hai postato io vedo solo 2 slot
Bestio03 Giugno 2016, 16:45 #9
Originariamente inviato da: peronedj
onestamente dalla foto che hai postato io vedo solo 2 slot


Come IO Shield ha solo due slot, ma se guardi la foto internamente "deborda" parecchio, parte da mezzo slot e al centro arriva ad uno slot interro se non di più.
La riga arancione disegnata corrisponde praticamente al filo del 2' slot. ma il dissi si spinge molto più in alto.

Comunque la mia prossima GPU dovrà avere questo dissipatore full liquid AIO così, Gigabyte sbrigati a metterlo anche sulla 1080!

Link ad immagine (click per visualizzarla)
peronedj03 Giugno 2016, 16:52 #10
Originariamente inviato da: Bestio
Come IO Shield ha solo due slot, ma se guardi la foto internamente "deborda" parecchio, parte da mezzo slot e al centro arriva ad uno slot interro se non di più.
La riga arancione disegnata corrisponde praticamente al filo del 2' slot. ma il dissi si spinge molto più in alto.


perchè allora fare una scheda che occupa di fatto 3 slot ma con 2 soli slot metallici?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^