ATI Radeon HD serie 5800: i primi dettagli

ATI Radeon HD serie 5800: i primi dettagli

Emergono le prime indiscrezioni della prossima generazione di schede video ATI dotate di supporto alle API DirectX 11; il debutto per Settembre

di pubblicata il , alle 08:34 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Stando alle indiscrezioni anticipate dal sito VR-Zone con questa notizia, ATI sta completando la fase di preparazione al lancio della propria prossima generazione di schede video destinate al segmento di fascia medio alta del mercato, dotate di supporto hardware alle nuove API DirectX 11 di Microsoft.

Parliamo delle soluzioni indicate con il nome in codice di Cypress, che dovrebbero presumibilmente assumere il nome commerciale di ATI Radeon HD 5870 (Cypress XT) e ATI Radeon HD 5850 (Cypress PRO), posizionandosi nello stesso segmento di mercato occupato attualmente dalle soluzioni ATI Radeon HD serie 4800.

Queste sarebbero le principali caratteristiche tecniche di queste schede, alla luce delle informazioni rese pubbliche dalla fonte:

  • 1GB GDDR5 memory
  • ATI Eyefinity technology with support for up to three displays
  • ATI Stream technology,
  • Designed for DirectCompute 5.0 and OpenCL
  • Accelerated Video Transcoding (AVT)
  • Compliant with DirectX® 11 and earlier revisions
  • Supports OpenGL 3.1
  • ATI CrossFireX™ multi-GPU support for highly scalable performance6
  • ATI Avivo™ HD video and display technology
  • Dynamic power management with ATI PowerPlay™ technology
  • DL-DVI, DL-DVI, DisplayPort, HDMI
  • PCI Express® 2.0 support

Mancano le specifiche tecniche dettagliate dell'architettura della GPU, ma da queste informazioni emerge una caratteristica molto interessante di queste schede nella forma della tecnologia ATI Eyefinity, con la quale ogni scheda permetterà di gestire contemporaneamente sino ad un massimo di 3 display.

Il lancio di queste schede video dovrebbe avvenire nel corso del mese di Settembre, con disponibilità sugli scaffali ad Ottobre in concomitanza, di fatto, con il rilascio del sistema operativo Windows 7 da parte di Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

85 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NightStalker25 Agosto 2009, 08:41 #1
Allettante, non vedo l'ora che escano per vedere prezzi e prestazioni... Immagino che la serie HD48xx diventerà ancora più conveniente come prezzi.
cignox125 Agosto 2009, 08:41 #2
Non vedo l'ora di vedere i benchmark: la serie 4800 e' stata un po' un colpo di fortuna per ATI: la scelta della memoria e del processo produttivo (che ha abbassato i costi) uniti all'effetto sorpresa l'hanno aiutata. Vediamo se ora riescono a mantenere cio' che hanno conquistato...
Aenor25 Agosto 2009, 08:43 #3
che sia l'ora di mandare in pensione la mia gloriosa 4850 gs?
freedzer25 Agosto 2009, 08:52 #4
Non vedo l'ora di vederle in campo!
int main ()25 Agosto 2009, 08:55 #5
si potranno attaccare 3 monitor ed usarli come uno solo come avviene con quell'oggettino matrox?????? se è così c'è una vera speranza di battere nvidia sta volta
Manp25 Agosto 2009, 09:01 #6
spero migliorino ulteriormente il supporto audio su HDMI magari con il supporto al bitstream dei codec HD o quanto meno con l'output in LPCM senza downgrade anche per i flussi protetti da drm

Bongio225 Agosto 2009, 09:07 #7
Guarda che si può già fare adesso (gestire 3 monitor) con una scheda di fascia alta insieme ad una di fascia bassissima (o integrata) così da avere 3 o 4 porte ed un software (di cui non ricordo il nome, stasera lo cerco) che sostituisce ai driver del monitor di windows un suo driver che supporta la risoluzione orizzontale dei 3 monitor messi assieme...
bs8225 Agosto 2009, 09:14 #8
Originariamente inviato da: Bongio2
Guarda che si può già fare adesso (gestire 3 monitor) con una scheda di fascia alta insieme ad una di fascia bassissima (o integrata) così da avere 3 o 4 porte ed un software (di cui non ricordo il nome, stasera lo cerco) che sostituisce ai driver del monitor di windows un suo driver che supporta la risoluzione orizzontale dei 3 monitor messi assieme...


Si ma in quel modo non hai un vero "supporto" per sparare ad esempio un gioco a 3840*720 e farlo andare fluidamente.

Ora invece si! Quindi con 3 monitor da 100 euro l'uno, ti fai un VERO pc da immersione nel gioco.

Senza contare poi l'utilizzo anche in ambito professionale di 3 monitor senza limiti di potenza....
simone197425 Agosto 2009, 09:19 #9
Originariamente inviato da: cignox1
la serie 4800 e' stata un po' un colpo di fortuna per ATI


E direi anche di noi acquirenti: mi ritengo un fortunato possessore di una 4870x2 acquistata al lancio un anno fa a 400 euro e ancora sulla cresta dell'onda.
Blackcat7325 Agosto 2009, 09:22 #10
Sarà interessante e utile a qualcuno ma di certo non è poi così importante.. sinceramente quanti hanno i soldi e lo spazio per usare 3 monitor?
Quello che interessa veramente lo sapremo solo quando usciranno con dei test che oltretutto avranno una validità relativa dato che probabilmente con i giochi attuali che sono al 99% trasposizioni da console e che non si dispone ancora di giochi dx11.. inoltre non si potrà avere nemmeno un termine di paragone con una scheda concorrente.
Almeno imho non correrò a comprarla tiro avanti la carretta con quella che possiedo finchè non avrò possibilità di scelta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^