ATI R520: in arrivo solo dopo l'estate?

ATI R520: in arrivo solo dopo l'estate?

Fonti non ufficiali indicano per l'autunno il periodo di debutto della nuova soluzione video ATI di fascia alta. Ecco perché non si tratta di qualcosa d'inatteso

di pubblicata il , alle 09:19 nel canale Schede Video
ATI
 

The Inquirer ha pubblicato, a questo indirizzo, un articolo nel quale vengono dettagliate le prossime evoluzioni di ATI per il segmento video di fascia più alta. Come noto, ATI si prepara a introdurre la nuova soluzione R520 sul mercato, architettura dotata di supporto allo Shader Mode 3.0.

Secondo quanto riportato da The Inquirer, il debutto di questa nuova architettura non avverà nel corso del secondo trimestre dell'anno, ma verrà posticipata ad un periodo variabile tra Luglio e Settembre.

Questa notizia non deve di certo sorprendere. Ritornando all'anno 2002, periodo di debutto delle leggendarie soluzioni ATI Radeon 9700 basate su chip R300, ATI aveva scelto il mese di Luglio per le prime presentazioni ufficiali, salvo poi slittare a Settembre per la disponibilità dei primi sample di scheda.

E' quindi presumibile che ATI possa scegliere una tempistica simile per le proprie soluzioni R520, introducendo la tecnologia nel corso dell'estate e preparandosi per una disponibilitò in volumi sul mercato in autunno.
Del resto, è proprio per gli ultimi 4 mesi dell'anno che un prodotto di questo tipo dovrà essere pronto alla vendita sugli scaffali: la stagione di vendita natalizia, infatti, è in assoluto la più interessante e ricca per tutti gli operatori.

Nel frattempo, ATI introdurrà la propria tecnologia multi VPU al Computex di Taipei, assieme ai partner taiwanesi che supporteranno introducendo sia nuove schede video, che schede madri basate sui chipset ATI con supporto alla tecnologia AMR.

Resta ora da capire come e quando NVIDIA deciderà di introdurre la propria soluzione G70, della quale abbiamo parlato nella giornata di ieri con questa notizia. Non ci sarebbe da sorprendersi se anche questa volta, come già avvenuto con le schede NV40 e R430, ATI e NVIDIA giocassero su debutti sequenziali per le proprie nuove tecnologie video di fascia alta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JohnPetrucci10 Maggio 2005, 09:39 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skvideo/14582.html

Non ci sarebbe da sorprendersi se anche questa volta, come già avvenuto con le schede NV40 e R430, ATI e NVIDIA giocassero su debutti sequenziali per le proprie nuove tecnologie video di fascia alta.

Già, penso che andrà proprio così.
TheZeb10 Maggio 2005, 09:40 #2
Si vabbè... l'annunciano a gennaio per buttarla fuori a settembre.. alla faccia dell' hype.....
DjLode10 Maggio 2005, 09:43 #3
Chi l'avrebbe annunciata? Hanno solo detto che la gpu è pronta. Non ho visto presentazioni, mi sono perso qualcosa?
sirus10 Maggio 2005, 18:05 #4
probabilmente nvidia apsetterà fino a settembre o ottobre, non mi sembrano così sconvolti da questa nuova proposta ati magari sanno di avere in mano qualche cosa di scottante per la concorrenza
Ginger7910 Maggio 2005, 18:27 #5
Già il fatto che il nome in codice non sia +NVXX ma GXX significherà qualcosa!! Come si fa a pensare che sia solo un NV40 a 24 Pipe??? Sarà sicuramente qualcosa di completamente nuovo che sconvolgerà il mercato delle schede Video come successe anni fa con la TNT ... queste cose Nvidia le sa fare bene e ATI con il suo R520 mi sa che in questa tornata mangerà della polvere... anche se a mio avviso ne ha già mangiata con l'uscita della 6800 Ultra (vedi shader 3.0 , HDR e SLI). Bisogna ammetterlo, ATI ha qualche difficoltà con questa sua nuova GPU e sta cercando di mascerare la cosa dicendo che si tratta di un normale delay (ma altri siti non la pensano così e Nvidia è ormai tornata Leader del settore MidRange con la 6600GT. Cmq aspettiamo e vediamo.
pg08x10 Maggio 2005, 18:42 #6
Per me sarà anche questa una scheda leggendaria, come lo è stata la 9700 con nvidia che tardava ad uscire !
xLuk3x10 Maggio 2005, 19:00 #7
il debutto di questa nuova architettura non avverà nel corso del secondo trimestre dell'anno


non era "avverrà"...

fek10 Maggio 2005, 19:25 #8
Originariamente inviato da: Ginger79
Sarà sicuramente qualcosa di completamente nuovo


E' altamente improbabile.
AndreaG.10 Maggio 2005, 19:37 #9
Originariamente inviato da: fek
E' altamente improbabile.



come mai dici questo? non si parlava dell'unificazione delle pipe e delle unità vertex per queste schede? o mi sbaglio?

Grazie
davnet7510 Maggio 2005, 19:47 #10
Penso che questa volta lo schettro delle migliori gpu tornerà ad ati.
Ati ha avuto molto tempo per sviluppare una gpu completamente nuova e all'avanguradia, dal momento che, nonostante le ottime prestazioni e qualità dimostrate, era ferma sostanzialmente allo stesso processore fin dal 9500. (9700, 9800, X800, X850, non soo altro che delle migliorie).
Per quanto riguarda Nvidia, il suo passo evolutivo, il cambio generazionale lo ha già fatto con l'ottimo 6800, che, a differenza del X800, è un processore completamente nuovo e che potrà essere ancora sviluppato.
Inoltre Nvia attualmente sta lavorando alacremente sulla sheda video per la Playstation3, che per almeno un lustro gli porterà soldoni.
Se non sbaglio la gpu della Ps3 dovrebbe essere il successore del 6800, che non penso sia anni luce avanti a quest'ultimo (anche se sicuramente ben più potente), poichè devono comunque contenerne i costi, dovendola inserirla in una console che non potrà costare più di 500 euro in tutto.
A natale avremo da divertirci!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^