AMD Radeon R9 280: una nuova scheda con GPU già nota

AMD Radeon R9 280: una nuova scheda con GPU già nota

AMD completa la famiglia di schede Radeon R9 con il modello R9 280, scheda che di fatto propone specifiche tecniche identiche a quelle del modello Radeon HD 7950

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:01 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

AMD annuncia quest'oggi l'ultima arrivata della famiglia Radeon R9, nome che raccoglie tutte le più recenti proposte dell'azienda americana destinate a sistemi desktop. Parliamo del modello Radeon R9 280, scheda che va a posizionarsi un gradino sotto la proposta Radeon R9 280X presentata da AMD lo scorso autunno.

A dispetto del nome non si tratta, dal punto di vista architetturale, di una novità. Al pari di Radeon R9 280X, infatti, Radeon R9 280 è basata su GPU della famiglia Tahiti quindi lo stesso chip video utilizzato per le schede della famiglia Radeon HD 7900. Dai dati della tabella seguente vediamo infatti come la nuova arrivata presenti caratteristiche tecniche molto vicine a quelle del modello Radeon HD 7950.

CPU

Radeon R9 280X Radeon R9 280 Radeon HD 7970
GHz Edition
Radeon HD 7970 Radeon HD 7950
tipo GPU Tahiti Tahiti Tahiti Tahiti Tahiti
Radeon cores 2.048 1.792 2.048 2.048 1.792
base clock GPU - - 1.000 MHz 925 MHz 800 MHz
boost clock GPU 1.000 MHz 933 MHz 1.050 MHz - 925 MHz
ROPs 32 32 32 32 32
TMU 128 112 128 128 112
clock memoria 6.000 MHz 5.000 MHz 6.000 MHz 5.500 MHz 5.000 MHz
dotazione memoria 3 Gbytes 3 Gbytes 3 Gbytes 3 Gbytes 3 Gbytes
bandwidth memoria 288 GB/s 240 GB/s 288 GB/s 264 GB/s 240 GB/s
bus memoria 384 bit 384 bit 384 bit 384 bit 384 bit
alimentazione 8pin+6pin 8pin+6pin 8pin+6pin 2x6pin 2x6pin

Radeon R9 280 utilizza una versione di GPU Tahiti con 1.792 Radeon cores integrati, identica quindi a quella di Radeon HD 7950. Cambia marginalmente la frequenza di clock: per la prima ha quale massimo il valore di 933 MHz, mentre per Radeon HD 7950 il valore di default di 800 MHz è abbinato ad una frequenza di boost clock di 925 MHz. In considerazione della differenza così contenuta è difficile ipotizzare che le due schede messe a confronto possano evidenziare valori prestazionali che non siano quasi completamente identici tra di loro.

Nulla cambia dal versante memoria: 3 Gbytes GDDR5 con frequenza di clock effettiva di 5.000 MHz e bus da 384bit. La differenza sostanziale tra le due schede riguarda i connettori di alimentazione: 2 da 6 pin per Radeon HD 7950 mentre Radeon R9 280 ha un design identico a Radeon R9 280X in questo caso abbinando un connettore a 8 pin ad uno a 6 pin.

radeon_r9_280_1.jpg (60381 bytes)

Perché il debutto di una nuova scheda che di fatto è il rebrand di una proposta già in commercio da tempo? Con questo prodotto AMD completa la gamma delle schede R9, andando a meglio posizionarsi nel confronto con il modello GeForce GTX 760 di NVIDIA. La gamma vede ora soluzioni R9 290, R9 280 e R9 270 tutte con declinazioni normali e versioni con suffisso X dalla potenza di calcolo leggermente superiore. Le prime sono basate su architettura Hawaii e di fatto le uniche ad utilizzare una GPU completamente nuova rispetto a quelle Graphics Core Next già proposte dall'azienda americana in precedenza. Per Radeon R9 280 il chip è quello Tahiti, mentre per Radeon R9 270 il chip è quello Curacao che di fatto coincide con la proposta Pitcairn adottata dalle schede Radeon HD 7800.

La scheda sarà disponibile sul mercato a partire da questa settimana, ad un prezzo indicato da AMD nel mercato nord americano pari a 279 dollari tasse escluse. A partire dalla prossima settimana la disponibilità di schede in commercio dovrebbe aumentare rispetto alla iniziale fornitura.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Er Scode04 Marzo 2014, 14:12 #1
almeno è gcn 1.1?
s12a04 Marzo 2014, 14:27 #2
Con tutte queste schede sul mercato secondo AMD sta facendo una grande confusione. Ora abbiamo:

R7 240
R7 250
R7 250x
R7 260
R7 260x
R7 265
R9 270
R9 270x
R9 280
R9 280x
R9 290
R9 290x

Molte differiscono di poco, o a dispetto del numero leggermente diverso, cambiano di molto. C'è pure la situazione paradossale che con tutti questi modelli, a seconda del produttore si hanno facilmente modelli base che costano anche significativamente più di quelli di livello più alto.
Vul04 Marzo 2014, 14:27 #3
Era ora, appena scende di prezzo sarà un must buy aspettando la nuova fascia media e medio bassa nvidia con la nuova architettura.
roccia123404 Marzo 2014, 14:36 #4
Originariamente inviato da: s12a
Con tutte queste schede sul mercato secondo AMD sta facendo una grande confusione. Ora abbiamo:

R7 240
R7 250
R7 250x
R7 260
R7 260x
R7 265
R9 270
R9 270x
R9 280
R9 280x
R9 290
R9 290x

Molte differiscono di poco, o a dispetto del numero leggermente diverso, cambiano di molto. C'è pure la situazione paradossale che con tutti questi modelli, a seconda del produttore si hanno facilmente modelli base che costano anche significativamente più di quelli di livello più alto.


Prossime uscite: 240x e 265x
Strato154104 Marzo 2014, 14:36 #5
Che strano , nessuno che si lamenta del rebrand?!In passato faceva scalpore!
Vul04 Marzo 2014, 14:43 #6
Originariamente inviato da: Strato1541
Che strano , nessuno che si lamenta del rebrand?!In passato faceva scalpore!


Sinceramente no.

Fra una 270x Gigabyte OC a 147 euro e una 280x Asus a 274 non c'è assolutamente nulla.

E sappiamo bene che con una 7950 boost si gioca a tutto a 1080p rinunciando occasionalmente a scendere di filtri in alcuni giochi (che più che giochi sono dei benchmark).
PhoEniX-VooDoo04 Marzo 2014, 14:43 #7
Originariamente inviato da: s12a
Con tutte queste schede sul mercato secondo AMD sta facendo una grande confusione. Ora abbiamo:

R7 240
R7 250
R7 250x
R7 260
R7 260x
R7 265
R9 270
R9 270x
R9 280
R9 280x
R9 290
R9 290x

Molte differiscono di poco, o a dispetto del numero leggermente diverso, cambiano di molto. C'è pure la situazione paradossale che con tutti questi modelli, a seconda del produttore si hanno facilmente modelli base che costano anche significativamente più di quelli di livello più alto.



Ma quale confusione? Io vedo un elenco di modelli denominati in maniera chiara e progressiva.
L'importante e' che non vi siano modelli con un nome non in linea con il posizionamento prestazionale atteso.

Poi, pretendere che tra tutti i modelli vi sia lo stesso gap prestazionale mi pare assurdo.
s12a04 Marzo 2014, 14:57 #8
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
Ma quale confusione? Io vedo un elenco di modelli denominati in maniera chiara e progressiva.
L'importante e' che non vi siano modelli con un nome non in linea con il posizionamento prestazionale atteso.

Esempio: fra 250 e 250x cambia il numero di shader da 384 a 640. E' la stessa differenza che c'era fra la 7730 e la 7770.

Oppure, caso opposto fra la 270 e la 270x cambiano solo un po' le frequenze, il resto rimane praticamente lo stesso.

La confusione di cui parlo è nell'offerta dei vari produttori, causata dal numero eccessivo di modelli disponibili la cui differenza prestazionale non è sempre ovvia e, osservando produttori diversi senza andare a prendere posizionamenti estremi degli stessi sul mercato, che non necessariamente si riflette sul prezzo d'acquisto.
OptimusAl04 Marzo 2014, 15:09 #9
Originariamente inviato da: s12a
Con tutte queste schede sul mercato secondo AMD sta facendo una grande confusione. Ora abbiamo:

R7 240
R7 250
R7 250x
R7 260
R7 260x
R7 265
R9 270
R9 270x
R9 280
R9 280x
R9 290
R9 290x

Molte differiscono di poco, o a dispetto del numero leggermente diverso, cambiano di molto. C'è pure la situazione paradossale che con tutti questi modelli, a seconda del produttore si hanno facilmente modelli base che costano anche significativamente più di quelli di livello più alto.


sono d'accordo, effettivamente per quanto le sigle siano chiare e non confusionarie, seguendo una numerazione corrispondente alle prestazioni, c'è troppo spezzatino. Fare schede che differiscono di 10€ l'un dall'altra... mhmh boh
yukon04 Marzo 2014, 15:36 #10
Originariamente inviato da: s12a
Con tutte queste schede sul mercato secondo AMD sta facendo una grande confusione. Ora abbiamo:

R7 240
R7 250
R7 250x
R7 260
R7 260x
R7 265
R9 270
R9 270x
R9 280
R9 280x
R9 290
R9 290x

Molte differiscono di poco, o a dispetto del numero leggermente diverso, cambiano di molto. C'è pure la situazione paradossale che con tutti questi modelli, a seconda del produttore si hanno facilmente modelli base che costano anche significativamente più di quelli di livello più alto.



io mi sono perso un po'..

quale è tra queste la più potente che abbia l'alimentazione 1x6pin?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^