AMD Radeon HD 6000M, nuove proposte per i portatili

AMD Radeon HD 6000M, nuove proposte per i portatili

AMD introduce sul mercato la nuova famiglia di GPU dedicata al mondo dei portatili: una ventata di novità per il mondo della grafica mobile

di pubblicata il , alle 09:26 nel canale Schede Video
AMDRadeon
 

Il CES di Las Vegas si presenta, come ogni anno, una vetrina importante per molte aziende attive nel settore IT: l'occasione di presentare su questo palco novità è una ghiotta opportunità per sfruttare la luce dei riflettori. Ecco quindi che AMD introduce i primi modelli di GPU Radeon HD 6000M, soluzioni destinate al mondo dei portatili e caratterizzate da un processo produttivo a 40 nanometri e dal supporto per le librerie DirectX 11.

Il lancio avviene in contemporanea alla presentazione delle nuove proposte APU (accelerated processing unit), soluzioni da tempo attese sul mercato.

Le nuove proposte prendono il nome di Radeon HD 6300M, 6400M, 6500M, 6600M, 6700M, 6800M e 6900; e saranno caratterizzate, secondo quanto riporta il comunicato stampa ufficiale, da due nuove funzionalità. Una delle nuove tecnologie implementate da AMD prende il nome di HD3D e consentirebbe di supportare la stereoscopia. È lecito quindi attendersi l'arrivo, nel corso dell'anno, di portatili con piattaforma AMD e con display da 120Hz.

Ad affiancarsi a HD3D troviamo anche Eyespeed, una tecnologia che racchiude le funzionalità di gestione della GPU come unità di calcolo, come ad esempio la decodifica video. Questa la divisione che le nuove GPU avranno sul mercato:

Radeon HD 6000

Ricalcando la strategia oramai consolidata, AMD ha deciso di sviluppare una soluzione destinata al mondo dei portatili ultra-leggeri e compatti. I modelli di fascia più alta saranno in grado di garantire una potenza di calcolo pari a 1.3 teraFLOPS.

Mancano al momento dettagli circa la diffusione delle nuove GPU sul mercato: non abbiamo informazioni da parte dei produttori, è comunque lecito attendersi l'arrivo dei primi modelli nel trimestre iniziale del nuovo anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
okorop04 Gennaio 2011, 09:58 #1
mi auguro che con queste nuove gpu si riprenano lo scettro della gpu migliore sul mercato come lo è ancora da piu' di un anno e mezzo per i desktop
kuru04 Gennaio 2011, 10:20 #2
Mi piacerebbe sapere i dettagli tecnici di queste soluzioni e se saranno disponibili anche in versione MXM
ZannaMax04 Gennaio 2011, 10:32 #3
ma soprattutto io vorrei sapere se saranno dei ferri da stiro arroventati come la 5870M... se saranno identiche come temperature, sicuramente non le terrò nemmeno in considerazione... nvidia scalda molto meno... per un portatile poi...con lo spazio ristretto che si ha...le temperature sono fondamentali per non far degradare il tutto...
emish8904 Gennaio 2011, 10:49 #4
Originariamente inviato da: ZannaMax
ma soprattutto io vorrei sapere se saranno dei ferri da stiro arroventati come la 5870M... se saranno identiche come temperature, sicuramente non le terrò nemmeno in considerazione... nvidia scalda molto meno... per un portatile poi...con lo spazio ristretto che si ha...le temperature sono fondamentali per non far degradare il tutto...


se la 5870m, che è la soluzione top di gamma ati, scalda, allora dai un'occhiata alle gtx480
dipende sempre in che notebook si montano, con un'adeguata dissipazione le schede 5870m e 460m scaldano circa uguale...
kakaroth197704 Gennaio 2011, 11:36 #5
Ancora a 40nm , di questo passo per vedere le 28nm si dovrà attendere la serie HD9xxx mobility e GTX 7xxM
Pat7704 Gennaio 2011, 11:54 #6
Ottima notizia ma non dice niente sui dati reali se non i tera che è un dato relativo,speravo sinceramente in qualcosa in più, l'unica 6xxxM che ho visto in giro era di classe bassa e del tutto simile alle precedenti schede a 80sp.
leddlazarus04 Gennaio 2011, 13:16 #7
io rimango dell'idea che le parole portatile e gaming non vadano molto d'accordo.
sia per problemi costruttivi e ch di dissipazione.
non riesco a capire come nei desktop ci siano VGA top di gamma con dei dissi che tengono 2-3 slot (grandi quanto un noteboook stesso) e nei notebook le stesse possano essere relegate in angusti spazi poco areati.

boh!

poi per carità ben vengano nuove proposte per svecchiare il segmento. ma solo fino a medio-basso.
Athlon 64 3000+04 Gennaio 2011, 13:25 #8
Attenti che 3 delle 6 nuove gpu alla base della linea HD 6000M sono dei rebranding delle HD 5000 series:

-Le HD 6300,6600 e 6900 sono basate su nuove gpu con l'UVD 3

-Mentre le HD 6300,6500 e 6800 sono le versione rinominate rispettivamente di HD 5400,5600 e 5800 e hanno l'UVD 2.

Si diceva tanto di Nvidia,ma AMD alla fine sta facendo le stesse cagate.
Pat7704 Gennaio 2011, 13:28 #9
Originariamente inviato da: Athlon 64 3000+
Attenti che 3 delle 6 nuove gpu alla base della linea HD 6000M sono dei rebranding delle HD 5000 series:

-Le HD 6300,6600 e 6900 sono basate su nuove gpu con l'UVD 3

-Mentre le HD 6300,6500 e 6800 sono le versione rinominate rispettivamente di HD 5400,5600 e 5800 e hanno l'UVD 2.

Si diceva tanto di Nvidia,ma AMD alla fine sta facendo le stesse cagate.


Ma una tabella con le caratteristiche non c'è? E magari qualche info su una tecnologia simile a optimus.
Athlon 64 3000+04 Gennaio 2011, 13:40 #10
Originariamente inviato da: Pat77
Ma una tabella con le caratteristiche non c'è? E magari qualche info su una tecnologia simile a optimus.


http://www.amd.com/US/PRODUCTS/NOTE...00m-series.aspx

Ho trovato le caratteristiche delle varie gpu in questo link.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^