32 Core per le prime GPU Intel Larrabee

32 Core per le prime GPU Intel Larrabee

Queste le prime anticipazioni sull'architettura delle future GPU Intel Larrabee, destinate ad elaborazioni di calcolo parallelo e non alla grafica

di pubblicata il , alle 14:48 nel canale Schede Video
Intel
 

Il sito Impress Japan ha segnalato alcuni dettagli presunti su quelle che dovrebbero essere le prime architetture Intel note con il nome in codice di Larrabee. Le due prime versioni di GPU Larrabee dovrebbero integrare rispettivamente 32 e 24 core; una versione dotata di 48 Core dovrebbe venir presentata nel corso del 2010.

Larrabee è una architettura IA parallela programmabile mediante l'impiego di moltissimi strumenti software già esistenti e progettata per poter raggiungere una scalabilità di trilioni di operazioni in virgola mobile al secondo, i cosiddetti teraflop. La dicitura "IA" è utilizzata da Intel per indicare architetture che fanno uso del set di istruzioni x86.

Larrabee verrà specificatamente indirizzata all'impiego per applicazioni di calcolo scientifico, analisi finanziaria, riconoscimento e matching ed in generale tutte quelle applicazioni che necessitano l'elaborazione parallela di elevatissime moli di informazioni. Parliamo quindi delle cosiddette elaborazioni GPGPU, General Purpose GPU, che prevedono l'utilizzo delle GPU per l'esecuzione di calcoli paralleli particolarmente complessi, che sfruttano proprio le peculiarità architetturali delle GPU che in queste elaborazioni risultano essere molto più efficienti delle tradizionali CPU.

Da alcuni mesi si parla in modo particolarmente interessato di questa nuova iniziativa Intel; per il prossimo anno il produttore americano dovrebbe effettuare le prime dimostrazioni di questa tecnologia, presumibilmente in concomitanza con uno dei propri Developer Forum, mentre i primi prodotti destinati alla commercializzazione sono attesi per il 2009.

Nonostante l'architettura sia quella di una GPU, per il momento attuale Larrabee non dovrebbe trovare applicazione in tradizionali architetture grafiche; detto in altri termini, quindi Intel prevede di indirizzare Larrabee come processore di calcolo parallelo particolarmente avanzato e non come GPU grafica di ultima generazione.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla fonte, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pescasat18 Giugno 2007, 14:54 #1
48 core?
maeco8418 Giugno 2007, 14:57 #2
WOW... chissà se nei videogiochi l'impiego di multi CPU di questo tipo si avrà effettivamente un bel vantaggio... ho visto benchmark che dimostravano che (3dMark a parte) un Q6600 va come un E6600 (5 fps in più... 600€ di differenza)!!! Ma...
LASCO18 Giugno 2007, 15:00 #3
Originariamente inviato da: pescasat
48 core?
per calcoli scientifici ne servono un bel po', considerando anche che piu' persone li possono usare contemporaneamente. Io saprei come sfruttarli 48 core .
Dexther18 Giugno 2007, 15:01 #4
dawid99918 Giugno 2007, 15:02 #5
sfruttassero bene quei "miseri" 2 core invece di mettercene triliardi senza che poi vengano usati come si deve
albortola18 Giugno 2007, 15:02 #6
Originariamente inviato da: maeco84
WOW... chissà se nei videogiochi l'impiego di multi CPU di questo tipo si avrà effettivamente un bel vantaggio... ho visto benchmark che dimostravano che (3dMark a parte) un Q6600 va come un E6600 (5 fps in più... 600€ di differenza)!!! Ma...


che gran novità adesso come adesso non ci dovrebbero essere neppure quei 5 fps in +..forse perchè un core fa girare le apps in background.

e comunque, 600 euro di differenza?
ScoopX18 Giugno 2007, 15:03 #7
semplicemente perchè nessuno dei giochi esistenti sfrutta la sua potenza, ma non hanno di certo prestazioni simili..
albortola18 Giugno 2007, 15:03 #8
Originariamente inviato da: dawid999
sfruttassero bene quei "miseri" 2 core invece di mettercene triliardi senza che poi vengano usati come si deve

x 'quei miseri 2 core' intendi i core delle cpu?
forse nel 2009 le applicazioni saranno un minimo ottimizzate..
dawid99918 Giugno 2007, 15:03 #9
maggior parte del software (destinato a noi semplici utenti) non sfrutta la possibilità dei vantaggi di 2 core figuriamoci 32
JJSTr18 Giugno 2007, 15:04 #10
chi comprerà quei 48 core stai tranquillo che saparà come sfruttarli e lo fara

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^