SLI su chipset NVIDIA: ecco come

SLI su chipset NVIDIA: ecco come

E' utilizzando chip NVIDIA montati onboard che Intel è riuscita a dotare di supporto alla tecnologia SLI le proprie piattaforme SkullTrail

di pubblicata il , alle 12:18 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAIntel
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, come Intel si sia finalmente dotata di supporto alla tecnologia multi GPU di NVIDIA, SLI, benché questo sia attualmente limitato alle sole piattaforme dual Socket indicate con il nome di SkullTrail.

Sono emersi nuovi dettagli su come Intel abbia implementato questa tecnologia all'interno delle proprie piattaforme SkullTrail. Il produttore americano ha integrato sul PCB delle schede madri per questa piattaforma una coppia di MCP NVIDIA, ai quali compete la gestione dei flusso dati delle schede video.

Di conseguenza, due schede video NVIDIA della serie GeForce riconoscono da driver la presenza sulla scheda madre di logica di gestione NVIDIA, permettendo quindi la corretta abilitazione della tecnologia SLI e quindi dell'utilizzo in parallelo delle due schede video.

harper_sistema_idf.jpg (68744 bytes)
sistema SkullTrail mostrato da Intel all'IDF; si notino le due schede
NVIDIA GeForce 8800 GTX collegate in parallelo via tecnologia SLI

NVIDIA sembra intenzionata a voler limitare il supporto alla tecnologia SLI alle sole proprie piattaforme chipset: il fatto che Intel sia riuscita ad abilitare il supporto SLI su propri prodotti potrebbe in ultima analisi non rappresentare un problema per NVIDIA, in quanto questo è ottenuto acquistando ed utilizzando un chip sviluppato dalla stessa NVIDIA.

Ritornando con la memoria alle prime soluzioni con supporto alla tecnologia SLI, NVIDIA aveva utilizzato una workstation dotata di due processori Intel Xeon e di chipset sviluppato da Intel, in quanto si trattava ai tempi dell'unica piattaforma in commercio dotata di due Slot PCI Express, in quel caso pensati per configurazioni con più schede video e setup multimonitor.

E' possibile che alcuni produttori di schede madri taiwanesi possano seguire lo stesso approccio, presentando schede madri Socket 775 LGA basate su chipset Intel X38 che siano dotate di MCP NVIDIA on board e che quindi possano supportare la tecnologia SLI. D'altro canto, una ipotetica proposta di questo tipo andrà a scontrarsi con le nuove soluzioni chipset per processori Intel Penryn che NVIDIA presenterà nei prossimi mesi, e che potrebbero avere tra le altre anche un vantaggio in termini di costi rispetto a queste ipotetiche schede madri con chipset Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
riccofricco21 Settembre 2007, 12:19 #1

oddio sarebbe il massimo...

Spero che il famigerato x48 sia porprio con questo supporto.. cross fire e sli.. massima flessibilità
Ratatosk21 Settembre 2007, 12:33 #2
Fermo restando che considero SLI e CF farneticazioni inutili una scheda madre con doppio chipset quanto andrebbe a costare considerando che né X38 né un chip nVidia che supporti lo SLI costerebbero poco già da soli?
Catan21 Settembre 2007, 12:35 #3
si ma costerebbe l'ira di dio...
allora costo di x38 o x48 poi costo di ich9 o 10 per il sb.
a questo devo aggiungere 2mcp nvidia per la gestione dello sli.
fondamentalmente la mobo richiederebbe 4 chipset solo per far andare uno sli...
con costi decisamente proibitivi...
ora togliendo questa che è dual processor.
supponiamo che questa tecnica venga usata anche x mobo di fascia alta dove ci sta x38 ich9 per far andare cf e poi ci devo mettere 1 solo mcp nvidia per fare uno sli ad 8x elettrico.
solo il costo della mobo sono sicuro avrebbe un incremento di 50E.
forse diventa un pò troppo proibitivo cercare la flessibilità cf e sli fino a quando nvidia non lascerà free il suo sli come ati fa con il cf
Rubberick21 Settembre 2007, 12:35 #4
a questo punto ati acquistando regolarmente un chip nvidia potrebbe attivare doppio supporto sulle proprie mobo =D
voodoo1321 Settembre 2007, 12:43 #5
dopo l'accoppiata ati/amd chissa se in un futuro non troppo lontano si uniranno intel/nvidia.. wow :-)
Eraser|8521 Settembre 2007, 12:53 #6
ma se già ci sono in giro mobo da 250 euro.. con sta storia si arriverebbe oltre i 300 euro!!!
safendi21 Settembre 2007, 13:07 #7
Originariamente inviato da: voodoo13
dopo l'accoppiata ati/amd chissa se in un futuro non troppo lontano si uniranno intel/nvidia.. wow :-)


spero di no, altrimenti spazzano via la concorrenza
capitan_crasy21 Settembre 2007, 13:10 #8
X Paolo Corsini:

Il titolo della News mi sembra sbagliato!
SLI su chipset NVIDIA: ecco come

Non è più giusto [B]"SLI su chipset [COLOR="Red"]INTEL[/COLOR]: ecco come"[/B]?
monsterman21 Settembre 2007, 13:22 #9
la fiera delle ventole a raffreddare 800 chipset + processore + 2 schede video aiutooooooooo
!ce21 Settembre 2007, 13:48 #10
Che tipo di connessione viene usata per collegare l'mcp al resto del chipset intel? Nvidia di solito non connette le varie parti del chipset con l'hypertransport? Implica la presenza dell'ht in X38, o viene prodotta una versione specifica dell'mcp con connessione per bus intel?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^