SiS e VIA: ultimo trimestre meglio del previsto?

SiS e VIA: ultimo trimestre meglio del previsto?

Le due compagnie taiwanesi potrebbero raggiungere risultati ben oltre le aspettative nell'ultimo trimestre dell'anno in corso

di pubblicata il , alle 17:54 nel canale Schede Madri e chipset
 

Le compagnie taiwanesi Silicon Integrated Systems e VIA Technologies dovrebbero riuscire ad ottenere risultati migliori delle aspettative per ciò che concerne l'ultimo trimestre dell'anno in corso.

Le ultime rilevazioni, infatti, mostrerebbero che SiS è sulla buona strada per registrare una crescita trimestrale del 50% per quanto riguarda le consegne di chipset per piattaforme Intel, eventualità che, se dovesse risultare confermata, rappresenterebbe il raddoppio delle originarie stime del 25%. Nel mese di novembre la compagnia ha commercializzato tre milioni di chipset, con un incremento sequenziale dell'87,5%.

Le consegne di chipset per VIA dovrebbero invece crescere del 40% circa, invece del 32% come precedentemente stimato.

Attualmente le compagnie hanno quasi raggiunto il punto di pareggio per quanto riguarda le consegne di chipset per sistemi Intel e chipset per piattaforme AMD, quando questi ultimi costituiscono, di norma, il 60% delle consegne totali.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JohnPetrucci02 Dicembre 2005, 18:13 #1
Bene, buona notizia ai fini di una concorrenza vitale.
MiKeLezZ03 Dicembre 2005, 01:06 #2
Tante parole.. ma il market share parla parecchio a sfavore
D'altronde siamo a fine periodo economico, bisogna far vedere i lati migliori
IL PAPA04 Dicembre 2005, 16:27 #3
Beh secondo me questi ottimi risultati sono da collegare principalmente alla scarisa disponibilità di chipset entry level Intel.
Se Intel non avesse problemi di fornitura secondo me le cifre sarebbero molto più contenute, in ogni caso buon per loro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^