Schede madri: risultati di Maggio

Schede madri: risultati di Maggio

Asus registra una leggera flessione e MSI conferma i volumi del mese precedente; ottima crescita per ECS e buoni volumi per Gigabyte

di pubblicata il , alle 11:42 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSGigabyteMSIECS
 
Il produttore di schede madri taiwanese Asus ha segnato una riduzione del volume di schede madri commercializzate nello scorso mese di Maggio, con una diminuzione del 4% e circa 1,2 milioni di schede madri commercializzate.

ECS, produttore che al momento detiene il record tra i produttori taiwanesi, ha commercializzato circa 1,4 milioni di schede lo scorso mese di Maggio, con un incremento del 27%.

Gli altri due produttori "top 4" taiwanesi hanno fatto registrare valori interessanti: MSI è rimasta pressochè invariata con circa 800.000 schede, mentre Gigabyte è aumentata del 6% rispetto ad Aprile con un numero compelssivo di schede commercializzate pari a 760.000.

Poco prima del Computex Asus ha annunciato la nascita di una nuova divisione specializzata nella produzione di schede madri a basso costo, così da poter offrire maggiore concorrenza a ECS nel mercato dei sistemi entry level.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pitx11 Giugno 2002, 12:54 #1
Riduzione forse dovuta al non perfetto funzionamento del sistema C.O.P. sulla A7V333, con conseguente diminuzione di vendite???
darkfire11 Giugno 2002, 13:00 #2
penso dovuto all'eccessivo costo per un marchio che non è più "quello di una volta" e alla crescente richiesta di mainboard economiche.
eduw2k11 Giugno 2002, 13:11 #3
Ma Abit non la si cita mai? eppure fa ottime skede ^_^
Venturer11 Giugno 2002, 14:02 #4
Abit fa ottime skede ma mirate agli overclockers. Per questo il volume di vendite non può competere con altri produttori! Gli end users tra una Abit e una Asus preferiscono sicuramente la seconda per la "fama" del marchio!
Legge del marketing!
zavfx11 Giugno 2002, 15:36 #5
Abit ha volumi molto bassi, credo sulle 100.000 schede al mese.
bucowskyfromL.A11 Giugno 2002, 19:29 #6
io ho una ecs K7S5A, c'è da sbattersi per overcloccare ma è stabilissima e nn costa veramente un ca..o!!!!!!!
ftigli12 Giugno 2002, 09:04 #7
se la asus continua a chiedere 200 euro per mobo da aggiornare con 40 versioni di bios e' ovvio che cali le vendite.. la gente alla fine se ne accorge , cosi' come si e' accorta che il 99% delle ecs non costano un tubo e vanno benone...
kundera13 Giugno 2002, 04:48 #8
io direi che le ecs vanno da dio...le sto usando da novembre ho avuto solo un reso..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^