SB600: il nuovo south bridge ATI in arrivo a Maggio

SB600: il nuovo south bridge ATI in arrivo a Maggio

Dovrebbe essere questione di al massimo 2 mesi la disponibilità sul mercato di schede madri basate sul nuovo south bridge di ATI

di pubblicata il , alle 11:12 nel canale Schede Madri e chipset
ATI
 

Stando a quanto dichiarato da Billy Wang, vice presidente di ATI per le regioni Asia Pacific e per la China, sul sito Digitimes il debutto del nuovo south bridge ATI SB600 è questione di alcune settimane. Il lancio dovrebbe infatti avvenire nel corso del mese di Maggio.

La nuova architettura ATI dovrebbe superare tutte le limitazioni proprie dei south bridge SB450 e SB460, attualmente utilizzati da molti produttori di schede madri per i propri modelli basati su chipset ATI della serie Radeon Xpress. Ci riferiamo in particolare alle deludenti prestazioni con periferiche USB 2.0, limitate dal ridotto transfer rate, oltre che dal controller SATA non all'altezza, quanto a specifiche tecniche, con le soluzioni concorrenti di NVIDIA.

sb600_1_s.jpg
South bridge ATI SB600

Con questo articolo abbiamo mostrato la prima reference board basata su south bridge SB600; questo chip sarà pin to pin compatibile con le soluzioni SB460, rendendo di fatto molto semplice la sua adozione per quei produttori di schede madri che utilizzano da questo momento il south bridge SB460 nelle proprie schede madri.

Il nuovo south bridge permetterà inoltre di non dover più ricorrere alle soluzioni south bridge ULI, compatibili con i chipset ATI e scelte da molti partner per via delle superiori prestazioni velocistiche soprattutto con periferiche USB. ULI è stata acquisita negli scorsi mesi da NVIDIA, situazione che fa pensare come l'approvigionamento di south bridge ULI possa diventare sempre più difficile per i produttori di schede madri.

crossfire_xpress_1600.gif

Una notizia correlata a questa è il cambio di nome per le piattaforme chipset ATI, modello Radeon Xpress 200. Questa soluzione prenderà il nome di Radeon Xpress 1600, come abbiamo anticipato alcune settimane fa con questa notizia. Alla base di questa scelta, la volontà di meglio evidenziare il supporto PCI Express di questo prodotto, pari a 16 linee elettriche configurabili nella versione Crossfire come due gruppi di 8 linee elettriche. Quale proposta top di gamma troviamo il modello Radeon Xpress 3200, dotato di supporto a due linee PCI Express 16x elettriche indipendenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Skynet*J4F*11 Aprile 2006, 11:30 #1
A mio parere orribili i chipset ATI...

Gli manca esperienza....

Ma xkè VIA non crea qualkosa per il mercato enthusiast?
WarDuck11 Aprile 2006, 11:33 #2
Beh dagli tempo, se hanno corretto tutti i difetti del predecessore ci sono premesse per un ottimo chipset concorrente a nVidia.
capitan_crasy11 Aprile 2006, 12:07 #3
Originariamente inviato da: Skynet*J4F*
A mio parere orribili i chipset ATI...

Gli manca esperienza....

Ma xkè VIA non crea qualkosa per il mercato enthusiast?


IL K8T900 non ti dice niente?
Presentato ufficialmente MESI fa, attualmente non ancora disponibile...
Vergogna VIA!
macubo11 Aprile 2006, 12:10 #4
l'attuale xpress200m supporterà i dual-core turion x2?
se fosse così, con questo nuovo sb, ci sarà una perfetta corrispondenza tra il 945pm di intel e questo, ipotetico, xpress1600m, specie con i nuovi merom di intel..
ciao
demon7711 Aprile 2006, 12:19 #5
Il chipset ATI è nato in fretta e si è visto subito che era "acerbo", ora sta pian piano migliorando per portarsi a livello competitivo con Nforce.. questione di tempo!

OT: Certo che il pcb bianco fa veramente schifo!!! sembra un pezzo di frigorifero!
UIQ11 Aprile 2006, 13:25 #6
@Skynet*J4F*

Preferisci l'esperienza di Nvidia riguardo al Firewall, NCQ ecc?!?!
dsx258611 Aprile 2006, 14:07 #7
Per fare qualcosa di decente ATI si dovrebbe comprare VIA
Special11 Aprile 2006, 15:06 #8
Io sono dietro all'acquisto di una scheda madre in questi giorni... da un parte c'era ati che aveva problemi con l'usb dall'altra nvidia che aveva problemi con i maxtor e il firewall...
Alla fine ho deciso x uli e tanti saluti...
uvz11 Aprile 2006, 15:19 #9
Questa notizia la avevo già letta. Mi ricordo vari frasi che erano identiche, ovviamente sempre su Hwup.
pazzokramaz11 Aprile 2006, 15:30 #10
WWWW VIA E ATI

dai vogliamo via e ati lavorare in coppia

dobbiamo sconfiggere kuesto monopolio di NVIDIA

cmq il K8T900 ankora nn lo si vede sulle mobo :P e poi ati gli dovrebbe certifikare il crossfire a via :P

pekkato che si muovono cosi lentamente in kuesto campo i 2 kolossi di kuesti tempi..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^