Moduli OCZ Technology PC2700 rev. 3.2

Moduli OCZ Technology PC2700 rev. 3.2

Nuovi moduli in grado di operare con timings 2-2-4-2 di alla frequenza di 333Mz

di pubblicata il , alle 17:12 nel canale Schede Madri e chipset
OCZ
 

Con il segunete comunicato stampa, OCZ Technology annuncia la disponibilità di nuovi moduli di memoria caratterizzati da una eccezionale stabilità operativa che consentono il funzionamento alle frequenze di 333MHz con timings 2-2-4-2.:

"OCZ PC-2700 rev 3.2 are the fastest PC-2700 modules on the market allowing 2-2-4-2 timings at 333Mhz. We feel that our customers demand a lower latency and a higher performance product." said Steve Lee, Director of Strategic Business Development, "OCZ will continue to forge ahead on the leading edge of technology."

I moduli OCZ PC-2700 rev sono stati testati e qualificati per operare a 333Mhz DDR con timings 2/2/4/2 sulla scheda madre ABIT NF-7s nForce 2.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
twigg006 Febbraio 2003, 17:24 #1
niente di nuovo mi sembra
Eraser|8506 Febbraio 2003, 17:34 #2
quindi dovrebbero avere i winbond come chip o sbaglio?
Denton8406 Febbraio 2003, 18:03 #3
dubito che su una scheda madre del genere o cmq su qualsiasi mobo con nforce 2 si vadano a scegliere ORA delle ram del genere che limitano una cifra in quanto si può salire di bus.....considerando che non è che altri moduli pc3200 sono istabili....anzi.....


e chi vuole una stabilità estrema piuttosto che prestazioni penso che si rivolga a delle ECC

bho....secondo me non è una gran trovata in questo momento
Shadrac06 Febbraio 2003, 18:51 #4

si ma...

non tutti overcloccano
Marino506 Febbraio 2003, 20:21 #5
Ti dirò... Per la stabilità estrema, bastano delle RAM normali, ma tenute a valori in cui sono appunto stabili... Lo sai che se tini le RAM a CAS in cui sono poco stabili, qualsiasi dato toccano corrompono? Non è certamente quello che tutti desiderano... Oppure, preferisci avere 2 punti in più al tredimarcduemilauno e dover formattare ogni 3 giorni per via delle RAM "più performanti"?

Ricordate che tra CAS 2.5 e 2 la differenza è ben poca, a causa di limitazioni del chipset: è una mossa commerciale...

Cmq, OCZ sta sfornando dei prodotti che mi sembrano molto buoni, quindi... speriamo in una riduzione dei prezzo almeno per le 333, tanto di più quasi non serve (OK, con l'nForce2 si ha un lieve miglioramento, ma a che costo? Conviene davvero?)
Orion_106 Febbraio 2003, 20:34 #6
Originally posted by "Marino5"


Ricordate che tra CAS 2.5 e 2 la differenza è ben poca, a causa di limitazioni del chipset: è una mossa commerciale...


LOL!!!

Ligos06 Febbraio 2003, 20:53 #7
cas 2.5 e cas 2 cambia veramente poco.
Gho5707 Febbraio 2003, 12:46 #8
anzi, col mio p4 se metto cas 2.5 aumento addirittura la banda ...quindi...
cdimauro08 Febbraio 2003, 07:24 #9
CAS 2,5 e CAS 2 cambiano poco soltanto in applicazioni di tipo multimediale, ove quindi abbiamo uno streaming continuo di dati da leggere o scrivere: in questo caso il mezzo ciclo di latenza aggiuntivo viene "mascherato" dall'accesso al secondo blocco di dati (per il primo bisogna comunque aspettare), al terzo, e così via.

Però in tutte le altre applicazioni il CAS a 2,5 si fa sentire, perché la CPU comunque è costretta ad aspettare di più per l'arrivo dei dati.

Quindi è sbagliato dire che fra CAS 2,5 e CAS non cambia niente: cambia, eccome, a seconda delle applicazioni che vengono fatte girare (lasciate stare i benchmark, che falsano i risultati!!!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^