Iwill: dual Xeon a 800 Mhz di bus

Iwill: dual Xeon a 800 Mhz di bus

Iwill introduce una nuova scheda madre per processori Intel Xeon DP, basata su chipset 875P e capace di supportare le future cpu Xeon con bus a 800 Mhz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:03 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 
Iwill, produttore taiwanese di schede madri specializzato in soluzioni per sistemi server e workstation a 2 o più processori, ha ufficialmente introdotto la nuova scheda madre IWILL DH800. Questa soluzione, per processori Intel Xeon DP, utilizza il chipset Intel 875P Canterwood in abbinamento al nuovo south bridge Intel Hance Rapids.

Grazie a questo abbinamento, la nuova scheda madre Iwill supporta ufficialmente la frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz, oltre ad integrare un controller memoria DDR400 Dual Channel, capace di utilizzare anche moduli ECC.

board_iwill_dual_xeon_875p.jpg


Iwill inoltre specifica che questa scheda madre vanta supporto per le prossime generazioni di processore Intel Xeon DP, nome in codice Nocona, attese al debutto nei prossimi mesi. Queste cpu utilizzeranno la frequenza di bus Quad Pumped di 800 Mhz, oltre ad integrare al loro interno il supporto alla tecnologia a 64bit che Intel ha ufficialmente presentato nel corso dell'IDF, lo scorso mese di Febbraio.

Di seguito le principali caratteristiche tecniche di questa nuova scheda madre:

• Support dual Intel Xeon @533 MHz FSB
• Intel 875P + HR
• Dual DDR 400 with ECC up to 4GB
• AGP 8X/Pro110
• PCI-X 64/66
• Intel CSA Gigabit LAN up to 266MB/s
• TI IEEE-1394
• Adaptec HOST RAID to support RAID 1
• 2 SATA
• 6 Ch. Audio + USB 2.0
• ATX F.F.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fan-of-fanZ22 Marzo 2004, 11:13 #1
Chissà come si comporta con i bench...
asterix322 Marzo 2004, 11:34 #2
ma non era 800mhz di bus ? allora perchè c é scritto 533
Bongio222 Marzo 2004, 11:53 #3
Credo perchè al momento ci sono solo i 533...
Mysticdelta22 Marzo 2004, 12:11 #4
Tecnicamente e' come l'asus PC-DL (stesso chipset) , ma vi ricordo che entrambe le mobo memorie ECC solo se unbuffered (non registrate). Questa mobo ha il vantaggio poi di avere in piu' slot PCI-X
maxilupo22 Marzo 2004, 12:39 #5
siamo sicuri che monta i pci-x a 64bit/66MHz
sono uguali ai pci64bit attuali
i pci-x non avevano lo zoccolo nero, e sono molto più corti, inoltre vanno a 133MHz.
flisi7122 Marzo 2004, 12:50 #6
Questa MB è più evoluta della Asus PC-DL, è alla pari della Asus PCH-DL.

Ciao

Federico
the.smoothie22 Marzo 2004, 18:52 #7
Senza reparto di alimentazione! Avete vista le fila di condensatori, la marea di avvolgimenti e la quantità di transistor (mi sembrano dei mos-fet)?
Senza parole!

Ciauz!
giovanbattista22 Marzo 2004, 19:49 #8
Sembra VERAMENTE ben fatta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^