Dell presenta un Latitude vitaminizzato

Dell presenta un Latitude vitaminizzato

Dell ha annunciato che presenterà un portatile della serie Latitude ultra performante destinato al mercato enterprise

di pubblicata il , alle 11:59 nel canale Portatili
Dell
 

Dell ha annunciato che presenterà un portatile ad alte prestazioni dedicato agli utenti enterprise, una soluzione senza compromessi che dovrebbe assomigliare al modello XPS.

Il nuovo portatile sarà equipaggiato con la recente cpu di Intel Pentium 4 Extreme Edition con frequenza di clock pari a 3.4GHz.
Non sono disponibili ulteriori dettagli circa la configurazione hardware, ma è presumibile che il livello dei componenti sia elevato.

Con questo modello Dell intende accontentare la propria utenza enterprise che necessita di portatili con prestazioni "simili" a quelle di una workstation; il prezzo indicativo sarà di circa $4000.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pokestudio22 Marzo 2004, 12:05 #1
"ha annunciato che presenterà" ?!?!

ma che vuol dire?
Dumah Brazorf22 Marzo 2004, 12:08 #2
"Compreso nel prezzo d'acquisto un simpatico zainetto porta-batterie"...
lasa22 Marzo 2004, 12:16 #3
Peserà una cifra....
Fabio Boneschi22 Marzo 2004, 12:20 #4
_____________________________
Commento # 1 di : pokestudio pubblicato il 22 Mar 2004, 12:05
"ha annunciato che presenterà" ?!?!

ma che vuol dire?
__________________________________________

vuol dire che il prodotto non è stato fisicamente presentato...ma solo annunciato!
maxilupo22 Marzo 2004, 12:46 #5
mi chiedo chi lo possa comprare, non ha senso pubblicizzare un tale prodotto. ha più senso fare un notebook con opteron o xeon se vuoi alte prestazioni in campo professionale
Lucrezio22 Marzo 2004, 12:52 #6
...
In america la linea xps è già presente da un pezzo! l'ho anche già segnalato nel post di un'altra news... povero bel paese, qui le cose arrivano sempre più tardi!
Comunque nn mi sembra una soluzione molto intelligente, soprattutto se rapportata a una corrispettiva centrino o athlon -M
se uno vuole prestazioni da favola per i lan party o cose simili si compri un desktop con il case leggero!
Opteranium22 Marzo 2004, 14:50 #7

4000 €.......

con quella cifra mi compro piuttosto un favoloso desktop con impianto 5.1, un buon centrino e forse ci sta anche un palmare.
Per me questi cosi sono inutili, anche per i professionisti: lo schermo, anche se fosse un 17", sarebbe comunque troppo piccolo per fare grafica; di certo non usi il portatile per rippare un DVD.... mah...
TheDarkAngel22 Marzo 2004, 14:56 #8
si ma andrà bene per far le braciole..
scaldano una assurdità gli ee...
Fabio Boneschi22 Marzo 2004, 15:08 #9
_________________________________________________
Commento # 7 di : Opteranium pubblicato il 22 Mar 2004, 14:50
4000 €.......

con quella cifra mi compro piuttosto un favoloso desktop con impianto 5.1, un buon centrino e forse ci sta anche un palmare.
Per me questi cosi sono inutili, anche per i professionisti: lo schermo, anche se fosse un 17", sarebbe comunque troppo piccolo per fare grafica; di certo non usi il portatile per rippare un DVD.... mah...
_________________________________________________

la configurazione da te indicata non proprio un "workstation"....
Questi "bestioni" sono usati ad esempio per prsentare un progetto al clienti in modo "live", oppure per fare modifiche "on the road". pur essendo utilizzi di nicchia sono esigenze emergenti. Anche IBM e Fujitsu hanno soluzioni simili.
Lucrezio22 Marzo 2004, 18:12 #10
resta il fatto che con 3500 € si compra un workstation equipaggiata con due opteron, 2 GB di ram, una quadro e tante altre belle cose...
nn credo che un centrino 1,7GHz nn sia sufficiente per "presentare un progetto in modo live"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^