In crescita i risultati dei produttori di schede madri

In crescita i risultati dei produttori di schede madri

Risultati positivi nel mese di ottobre per i 4 principali produttori taiwanesi: Asustek, MSI, Gigabyte e ECS

di pubblicata il , alle 08:30 nel canale Schede Madri e chipset
GigabyteMSIECS
 

Digitimes segnala come siano complessivamente molto validi i risultati registrati dai principali produttori taiwanesi di schede madri nel corso del mese di Ottobre, e come questo stia portando verso risultati positivi per il 2007 nel complesso.

Asustek, il principale dei cosiddetti 4 top tier taiwanesi, ha commercializzato circa 950.000 notebook nel mese di Ottobre, assieme a 5,49 milioni di schede madri e 1,2 milioni di schede video. Per il quarto trimestre 2007 Asustek si attende una crescita del volume di schede madri variabile dal 5 al 10%, con un incremento del 30% nel volume di notebook commercializzati nel periodo.

Risultati altrettanto validi nel complesso per MSI, con un volume di 1,6 milioni di schede madri commercializzate a Ottobre e circa 1,3 milioni di schede video immesse nel mercato nel periodo. In totale, per il 2007, le previsioni di MSI parlano di 18 milioni di schede madri, 10 milioni di schede video e 1 milione di notebook.

Gigabyte ha registrato un volume di vendita di 1,8 milioni di schede madri nel corso del mese di Ottobre, con 400.000 schede video immesse sul mercato. A chiudere ECS, che ha venduto circa 2,27 milioni di schede madri nel corso del mese di ottobre.

Per tutte le aziende evidenziamo un forte incremento del fatturato nel periodo, con crescite del 24,5% per MSI, 37,6% per Gigabyte, 46,7% per Asustek e ben 81,9% per ECS. Nei primi 10 mesi dell'anno tutte queste aziende hanno registrato consistenti crescite nel fatturato complessivo, con l'eccezione rappresentata da Gigabyte che nei primi 9 mesi dell'anno ha registrato uan contrazione generale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zephyr8313 Novembre 2007, 08:42 #1
Strano però che da noi si senta parlare così poco di msi! Anche nel forum in pochi sembrano avere schede madri e schede video di questa marca!!! Cmq nn vedo l'ora che mi arrivino le ram per povare la mia G31M2-F....l'ho preferita ad asus e gigabyte, spero di nn aver fatto male!!
Dexther13 Novembre 2007, 08:53 #2
Strano che Gigabyte abbia rallentato ...
NoX8313 Novembre 2007, 12:38 #3
Hai fatto bene, MSI è molto buona nella fascia media e bassa, sicuramente migliore di asus e comunque pari a gigabyte. Nella fascia alta inutile discutere contro abit e dfi.
ScienzCom14 Novembre 2007, 01:26 #4

Il successo di Asustek e la supremazia di Taiwan

Non sorprende per niente che i risultati economici dei quattro principali produttori di schede madri siano nettamente in crescita. I notevoli risultati economici di Asustek, MSI, Gigabyte e ECS sono, infatti, strettamente legati all'inarrestabile espansione del mercato tecnologico.

Men che meno sorprende che, in assoluto, sia Asustek il principale produttore di schede madri. La supremazia di Asustek, infatti, è strettamente legata al successo di due brand molto importanti:
- da un lato Asus, brand rinomato e qualitativamente valido;
- dall'altro lato AsRock, un brand discretamente valido e molto commercializzato.

Più sorprendente, invece, è che un paese come Taiwan, con uno sviluppo economico-industriale recentissimo, riesca a raggruppare i quattro principali produttori di schede madri. Taiwan, infatti, non è soltanto il CoM (Country of Manifacture) di Asustek, MSI, Gigabyte e ECS, ma è anche e soprattutto il CoB (Country of Brand) di questi quattro colossi mondiali. Il successo del comparto high-tech della sua industria, ha lanciato Taiwan al quarto posto della graduatoria dei Paesi più competitivi del mondo (WEF 2004 - 2005).
Evanghelion00114 Novembre 2007, 02:17 #5
Onestamente, caro NOX83, dubito definireun ditta come DFI, sull'orlo della chiusura del reparto consumer a causa dell'enrome quantità di resi (x4 rispetto agli altri produttori), una scheda madre di fascia alta!
Abit ci siamo, Che Asus non ce la faccia anche, ma DFI è CARA, con un ottimo bios, ma di fascia decisamente BASSA!

PS: prendo come metro di paragone:
1_affidabilità
2_prestazione
3_qualità e scelte costruttive
manga8114 Novembre 2007, 08:07 #6
Originariamente inviato da: zephyr83
Strano però che da noi si senta parlare così poco di msi! Anche nel forum in pochi sembrano avere schede madri e schede video di questa marca!!! Cmq nn vedo l'ora che mi arrivino le ram per povare la mia G31M2-F....l'ho preferita ad asus e gigabyte, spero di nn aver fatto male!!


l'avevo vista anch'io ed il prezzo di circa 65euro la rende abbastanza allettante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^