IDF: Rambus PC1200 su chipset SiS

IDF: Rambus PC1200 su chipset SiS

Mostrato all'Intel Developer Forum un sistema Pentium 4 basato su chipset SiS R658 e memoria Rambus PC1200

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:20 nel canale Schede Madri e chipset
IntelRambus
 
Mostrato all'Intel Developer Forum un sistema Pentium 4 basato su chipset SiS R658 e memoria Rambus PC1200.
Questa nuova tecnologia, evoluzione delle memorie Rambus PC1066 utilizzate con il chipset Intel i850E, permette di aumentare la bandwidth massima teorica sino a 4,8 Gbytes al secondo, contro i 4,2 Gbytes al secondo della memoria Rambus PC1066.

10663.jpg


Nell'immagine, la scheda madre Abit SI7 basata su chipset SiS 658, con due moduli memoria Rambus PC1200, operanti a 600 Mhz di clock.

Intel, negli scorsi mesi, ha scelto di supportare per le proprie piattaforme Pentium 4 di fascia alta le sole memorie DDR in configurazione Dual Channel, rimuovendo progressivamente il supporto alle memorie Rambus. Per questo motivo dal produttore calforniano non vedremo mai chipset con supporto ufficiale alle memorie Rambus PC1200.

Fonte: hardwareanalysis.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dario7920 Febbraio 2003, 09:23 #1

ehi sys!!!

secondo me nn si deve lanciare troppo xkè serve un'alternativa economica nel mercato....così vende lei e traiamo beneficio noi!!
Sig. Stroboscopico20 Febbraio 2003, 09:34 #2
il problema è se la rambus venderà o no... quante sono le case che la produrranno?

ciao!
piefab20 Febbraio 2003, 09:39 #3
una perdita di tempo...
Cemb20 Febbraio 2003, 17:26 #4
Più che un pc è un macello..
Ma che beneficio si trae con queste rambus? Andranno anche in asincrono, no?
Blaze20 Febbraio 2003, 20:51 #5

X Sig.Stroboscopico

Se non sbaglio Samsung è l'unica che continua a produrre rambus, ma non ne sono sicuro.

Byezz
lucianorossi20 Febbraio 2003, 21:54 #6
le memorie rambus giovano molto alla CPU, tanto che in origine, al passaggio da rambus a ddr, la perdita prestazionele è stata altissima
poi lo sviluppo delle rambus si è quasi interrotto, e solo le ddr si sono sviluppate.
Logicamente sono riuscite a raggiungere le rambus.
è vero che le rambus costano, ma anche gli ultimi modelli delle ddr costicchiano
però per avere un vero salto di qualità dovrebbero produre delle rambus 1600 da abbinare ai p4 800Mhz di bus
MAGNO21 Febbraio 2003, 00:44 #7
bhe a dire il vero era il chipset che era na pocheria vedi la P4266 asus che era una merdaccia lenta come pochi con un 266 mb di ram e un p2 g ghz era lenta da far paura rispetto anche solo a 1.7 amd ... bha una schifezza ho fatto test molto tempo fa adesso invece la situazione e cambiata per fortuna di intel (vedi 533 quad bumped e ram 333)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^