3 nuove schede madri Asus della serie Republic of Gamers

3 nuove schede madri Asus della serie Republic of Gamers

Molte novità per Asus dal versante schede madri, con 2 modelli di fascia alta per processori Intel socket LGA 1150 accanto alla prima scheda madre ROG per le APU AMD con socket FM2+

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:32 nel canale Schede Madri e chipset
IntelASUSAMD
 

Tra le varie novità della famiglia di prodotti ROG, Republic of Gamers, di Asus non potevano di certo mancare le schede madri. Nelle scorse settimane l'azienda taiwanese aveva già mostrato alcuni dei prodotti ROG basati su chipset Intel della serie 9 ma ci si attendevano notizie per alcune delle soluzioni top di gamma per processori Intel Haswell, arrivate puntualmente al Computex.

asus_rog_maximus_7_formula.jpg (78725 bytes)

La prima proposta è il modello Maximus VII Formula, scheda che utilizza un sistema di raffreddamento indicato con il nome di Crosschill Copper: la circuiteria di alimentazione è ricoperta da un blocco interamente in rame, collegabile anche ad un sistema di raffreddamento a liquido. Troviamo onboard 3 slot PCI Express 16x meccanici e connessione M.2 per unità SSD, oltre a due connessioni SATAe (una dal chipset Intel, una da controller ASMedia). Il PCB è ricoperto da Thermal Armor, una gabbia in plastica che aiuta a meglio veicolare il calore prodotto dai componenti lontano dal PCB, mentre nella parte posteriore della scheda è presente una copertura metallica che conferisce rigidità all'insieme.

asus_rog_maximus_7_impact.jpg (94927 bytes)

La seconda novità è il modello Maximus VII Impact, soluzione che abbina il form factor mini-ITX ad una costruzione pensata per le esigenze dei videogiocatori. A dispetto delle dimensioni contenute troviamo lo stesso tipo di circuiteria di alimentazione che è abbinato alle schede ROG con form factor ATX. Impact Power II è il nome dato alla circuiteria di alimentazione, montata su un PCB a sviluppo verticale così da lasciare più spazio a disposizione degli altri componenti del sistema.

Non manca uno slot PCI Express 16x e uno per SSD di tipo M.2, grazie all'utilizzo del chipset Intel Z97. Il sottosistema audio è quello SupremeFX 2014 (che qui prende il nome di SupremeFX Impact II) già visto con altri modelli della serie ROG, mentre una scheda add on accessoria fornisce altri due connettori di alimentazione per ventole a 4 pin oltre ad uno per sistemi di raffreddamento ad azoto liquido.

asus_rog_crossblade_ranger.jpg (104167 bytes)

Particolarmente interessante la scheda madre ROG Crossblade Ranger, in quanto è la prima di questa famiglia di prodotti ad essere dotata di socket FM2+ per APU AMD. Troviamo in questo prodotto le caratteristiche tecniche tipiche delle proposte della serie ROG: 3 slot PCI Express 16x affiancati a 2 slot PCI Express 1x e ad altrettanti PCI tradizionali, sottosistema audio SupremeFX 2014 e il software GameFirst II di Asus che ottimizza le connessioni di rete legate al gaming così da ridurre la latenza.

Mancano al momento attuale indicazioni precise sul prezzo e la disponibilità di queste schede, ma è presumibile che vedremo i modelli Maximus VII Formula e Crossblade Ranger alla fine del mese di Luglio, con la scheda Maximus VII Impact più avanti nel corso del terzo trimestre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tda9004 Giugno 2014, 14:48 #1
Hmm, beh della serie MAXIMUS VII la scheda di PUNTA (ovvero la HERO) é già in commercio.
Non vedo un granché di nuovo in queste proposte, tranne l'armor della Formula ma....
aled197404 Giugno 2014, 18:03 #2
come fa la gabbia di plastica a veicolare il calore? Lo chiedo senza polemica, curioso di capire come hanno implementato e fatto funzionare sta cosa

ciao ciao
*Pegasus-DVD*04 Giugno 2014, 18:51 #3
ho appena preso la formula VI 6 mesi fa -_-
Littlesnitch04 Giugno 2014, 19:02 #4
Per esperienza da quando il NB è migrato nelle CPU e la mobo è diventata un semplice distributore di I/O i modelli TOP non hanno quasi senso di esistere e anche in OC ho trovato moti più problemi di stabilità con le mobo High End.
Per questo tutta la serie ROG secondo me è da evitare come la peste visto che ho avuto solo esperienze negative.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^