Omen X P1000, anche HP ha il suo zainetto per la VR

Omen X P1000, anche HP ha il suo zainetto per la VR

La nazionale Italiana di Overwatch e altri pro player sono stati coinvolti alla Mcrosoft House nel torneo a Overwatch organizzato da HP Omen

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Sistemi
HPOmenBlizzardOverwatch
 

Durante una giornata alla Microsoft House di Milano dedicata agli eSport e a Overwatch, HP Omen ha portato la sua line-up completa di prodotti dedicati ai giocatori, tra i quali spicca HP Omen X P1000. Si tratta di uno zainetto VR precedentemente rivelato e ora pronto al debutto sul mercato italiano, con caratteristiche speculari ai "backpack" già introdotti da MSI e Zotac.

La soluzione da noi provata alla Microsoft House si avvale di processore Intel Core i7 basato su architettura Kaby Lake (7820HK, frequenza base 2,9 GHz, fino a 3,9 GHz con tecnologia Intel Turbo Boost, 8 MB Cache, 4 Core) e di GPU GeForce GTX 1080 in formato desktop, 16 GB di memoria DDR4 e di un SSD PCIe da 1 TB.

Si tratta di un sistema che può essere molto utile per le applicazioni di realtà virtuale, perché consente di muoversi liberamente per l'area di gioco senza dover ricorrere a ingombranti cavi, ma non solo. Gli utenti portano a casa, infatti, anche una docking station che permette loro di usare il tutto come sistema desktop, con collegamento al monitor.

Il computer, infatti, mette a disposizione degli utenti quattro porte USB di tipo A e una USB 3.1 di tipo C, insieme alla HDMI 2.0 e alla mini DisplayPort. Fondamentale, ovviamente, la porta di alimentazione per HTC Vive. Queste porte rimangono disponibili anche quando il sistema si trova nella "dock", la quale oltretutto aggiunge ulteriori opzioni di connessione come cinque USB di tipo A, una USB di tipo C, ulteriore connettività Ethernet, HDMI 2.0 e DisplayPort. Il computer può essere rimosso dalla "dock" senza spegnerlo ("hot swappable").

Il peso da portare sulle spalle è di soli 3 chilogrammi
Inclusa nel prezzo anche l'imbracatura, che consente di indossare il computer proprio come se fosse uno zainetto. Al suo interno si trovano, in concomitanza degli spallacci, due batterie che garantiscono circa due ore di autonomia ciascuna nel caso di gioco intenso. Una terza batteria, quella principale del sistema, è invece inserita all'interno dello chassis. Parliamo di batterie da 73 wattore.

Soluzioni di questo tipo sono interessanti per la tante applicazioni possibili, soprattutto al di là del gaming. HP, infatti, usa dei sistemi molto simili per gli usi commerciali e business, per esempio da dedicare all'industria dell'automotive o al mondo della salute. Anche perché il peso da portare sulle spalle è di soli 3 chilogrammi, il che rende l'esperienza in realtà virtuale confortevole anche su lassi di tempo prolungati.

HP Omen ha voluto presentare i suoi più recenti sistemi all'interno della cornice del torneo di Overwatch che ha coinvolto importanti esponenti della nazionale Italiana di Overwatch come HERC, Cerys e Link e della realtà Overwatch italiana come Midna. Ma non sono mancati gli influencer internazionali come Ryan (Gran Bretagna), Mysca (Svezia) e Degun (Francia).

Omen X P1000 è adesso disponibile presso i rivenditori italiani e le più famose catene di e-commerce.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^