MagicStick Wave, il PC Windows 10 sta in tasca e ha 8GB di RAM

MagicStick Wave, il PC Windows 10 sta in tasca e ha 8GB di RAM

MagicStick è un nuovo PC stick che si differenzia dalle restanti soluzioni sul mercato per caratteristiche tecniche più ricercate. Anche il prezzo, però, cresce a dismisura

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Sistemi
Windows
 

I prossimi mesi saranno caratterizzati dall'invasione delle PC stick, piccoli dispositivi dalla grandezza di poco superiore a quella di un pennino USB tradizionale ma che integrano tutta la componentistica elettronica necessaria per eseguire Windows 10 desktop. Un nuovo modello è stato presentato su IndieGogo e si caratterizza dalle restanti proposte del mercato per l'hardware ricercato e sulla carta meno invalidante.

La versione al top della gamma è chiamata MagicStick Wave e adotta un processore Intel Atom x7-Z8700 (Cherry Trail) quad-core in grado di operare fino a 2,4GHz. La CPU è supportata da ben 8GB di RAM, mentre lato storage troviamo una memoria eMMC da 64GB. Le specifiche tecniche vengono accompagnate da un prezzo di listino sensibilmente più elevato: 249 dollari più spedizione al lancio, 399 dollari successivamente.

Nel caso del modello Wave si pagano l'esclusività del prodotto e il lavoro di miniaturizzazione estrema effettuato per stipare l'hardware all'interno del minuscolo chassis. È bene tuttavia precisare che a questo prezzo è possibile acquistare mini-PC ben più performanti con processori Intel Core o APU AMD, anche se in formati leggermente più grandi. Wave integra un controller Wi-Fi 802.11ac, uno slot per microSD, una HDMI 2.0, una USB 3.1 Type-C, due USB 3.0 e una microUSB.

Il sistema viene proposto in un'ulteriore variante su IndieGogo, chiamata MagicStick One, molto più tradizionale sul versante delle specifiche hardware. Il processore integrato è un Intel Atom x5-Z8300, quad-core basato su Cherry Trail in grado di operare in burst fino alla frequenza di 1,84GHz. Questo modello viene dotato di 2 GB di RAM, una memoria flash eMMC da 32GB, un adattatore wireless Wi-Fi 802.11n, una porta USB 3.0 Type-C, due USB 2.0 e una microSD.

I due PC stick vengono forniti con una licenza di prova della durata di tre mesi di Windows 10 e con Android Lollipop. A corredo troviamo anche un'applicazione mobile per utilizzare il computer quando è collegato ad un televisore, in modo da rendere superflui eventuali abbinamenti poco comodi con mouse e tastiera.

La campagna su IndieGogo è già un successo a 12 giorni dal termine. Il team alla base del PC stick ha già raccolto 250 mila dollari sui 50 mila richiesti, con le prime spedizioni del prodotto che verranno effettuate a partire dal prossimo mese di dicembre 2015.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7728 Ottobre 2015, 13:38 #1
249 dollari più spedizione al lancio, 399 dollari successivamente.
Va bene, è più potente degli altri pc-stick.. ma il prezzo è da pazzi.

Caratteristica di un pc-stick è di costare poco, se devo spendere 400 sacchi mi faccio un mini pc tipo gli zotac che sono più grandi ma viaggiano il triplo.
marchigiano28 Ottobre 2015, 13:52 #2
be ma che volete... l'altro presentato ieri da 99€ in confronto è un catorcio, la qualità si paga cari miei
AceGranger28 Ottobre 2015, 14:33 #3
Originariamente inviato da: demon77
249 dollari più spedizione al lancio, 399 dollari successivamente.
Va bene, è più potente degli altri pc-stick.. ma il prezzo è da pazzi.

Caratteristica di un pc-stick è di costare poco, se devo spendere 400 sacchi mi faccio un mini pc tipo gli zotac che sono più grandi ma viaggiano il triplo.


no, caratteristica un un PC-Stick è non avere l'alimentatore e starci in tasca.

se uno vuole spendere poco compra altro.
Balthasar8528 Ottobre 2015, 14:35 #4
Originariamente inviato da: marchigiano
be ma che volete... l'altro presentato ieri da 99€ in confronto è un catorcio, la qualità si paga cari miei

A legger le carte non mi pare che ci sia tutta questa differenza tra un
Z8500 ed un Z8700, 4 core con 4 thread entrambi e 160mhz di differenza sia in frequenza base che in TB, la parte grafica inoltre è la medesima. Per i 2Gb di RAM contro gli 8? E quella sarebbe tutta la qualità che si paga? Guarda che con W10 bastano ed avanzano 2Gb per farti navigare con 8 pagine aperte e spotify sotto.

Sono il primo a difendere ed a giustificare i prezzi elevati dei computer tascabili e certamente questo è più piccolo di quello di ieri.. ma non c'è una differenza trascendentale tra i due tali da poter definire l'altro "un catorcio" anzi, se togli la batteria integrata all'altro probabilmente le schede hardware sono anche molto simili.

P.S.
Ecco cosa non avevo notato: è l'ennesimo prodotto con l'asterisco che fa riferimento alla frase *"basta cacciare il grano su kickstarter\indiegogog e forse tra qualche eone vedrete qualcosa di simile.. ma non ci contate".
Oramai i siti d'informatica sono diventate le bacheche informative di tuuuutti i progetti che qualcuno cerca di produrre rastrellando soldi con il crowdfunding, i prodotti belli e finiti non esistono più.


CIAWA
TonyVe28 Ottobre 2015, 14:54 #5
Originariamente inviato da: demon77
[U]Caratteristica di un pc-stick è di costare poco,[/U] se devo spendere 400 sacchi mi faccio un mini pc tipo gli zotac che sono più grandi ma viaggiano il triplo.



Quello lo è per l'hardware basilare.
La caratt. è che ti porti un PC letteralmente in un taschino, non tasca, ma taschino se serve. Che poi pochi o non molti siano nella condizione di spostare un PC avendo, nel luogo in cui andranno, un monitor e mini tastiera touch già disponibile...è un altro paio di maniche. Ma ti stai portando dientro un SIGNOR PC, altro che cubetti e altri stick giocattoli.
marchigiano28 Ottobre 2015, 15:27 #6
Originariamente inviato da: Balthasar85
A legger le carte non mi pare che ci sia tutta questa differenza tra un
Z8500 ed un Z8700, 4 core con 4 thread entrambi e 160mhz di differenza sia in frequenza base che in TB, la parte grafica inoltre è la medesima. Per i 2Gb di RAM contro gli 8? E quella sarebbe tutta la qualità che si paga? Guarda che con W10 bastano ed avanzano 2Gb per farti navigare con 8 pagine aperte e spotify sotto.

Sono il primo a difendere ed a giustificare i prezzi elevati dei computer tascabili e certamente questo è più piccolo di quello di ieri.. ma non c'è una differenza trascendentale tra i due tali da poter definire l'altro "un catorcio" anzi, se togli la batteria integrata all'altro probabilmente le schede hardware sono anche molto simili.


+cpu
+ram
+rom
+ hdmi2.0
+ usb-c
+ mobo più complessa per gestire sta roba
+ minori economie di scala a causa della tiratura sicuramente inferiore

fanno salire il prezzo inutile girarci attorno...
Bestio28 Ottobre 2015, 15:40 #7
Quando ho letto le caratteristiche ho detto "mio al D1", quando ho letto il prezzo "ma anche no!".

Originariamente inviato da: marchigiano
be ma che volete... l'altro presentato ieri da 99€ in confronto è un catorcio, la qualità si paga cari miei


Il problema è che si va da un'eccesso all'altro.
Questo rispetto a quello di ieri ha 6gb di ram e 32gb di storage in più...
6gb costano a stare larghissimi 60€, tra un SSD da 60gb e uno da 120 ci sono 20€ di differenza, percui il prezzo giusto di questo oggetto dovrebbe essere 200$, passino anche 250$ per le altre cose che hai scritto sopra, ma 400$ sono decisamente troppi.
nickluck28 Ottobre 2015, 17:27 #8
Originariamente inviato da: Bestio
Quando ho letto le caratteristiche ho detto "mio al D1", quando ho letto il prezzo "ma anche no!".



Il problema è che si va da un'eccesso all'altro.
Questo rispetto a quello di ieri ha 6gb di ram e 32gb di storage in più...
6gb costano a stare larghissimi 60€, tra un SSD da 60gb e uno da 120 ci sono 20€ di differenza, percui il prezzo giusto di questo oggetto dovrebbe essere 200$, passino anche 250$ per le altre cose che hai scritto sopra, ma 400$ sono decisamente troppi.

Infatti!!
Io prenderei l'altro e con poco ci installerei un banco di ram ed un SSD...

Ma vi sfugge il fatto che:
a) a paritá di densitá dei chip, ne servono di piú (voglio vedere dove si dovrebbero saldare 20 chip tra RAM e eMMC)
b) a paritá di numero di chip, ne servono altri di densitá maggiore. E I chip a densitá maggiore hanno un prezzo che cresce esponenzialmente (mai notato che SSD, RAM e microSD triplicano il prezzo al raddoppio della capacitá?)
S@by®28 Ottobre 2015, 17:58 #9
Ma in queste nuove "PC stick" è possibile installarci windows 7 ?
il boot si potrà fare tramite porta usb/slot microSD ?
Balthasar8528 Ottobre 2015, 18:29 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
[..]
fanno salire il prezzo inutile girarci attorno...

MeegoPad T05:
Intel Atom x5-8500 (Cherry Trai)
4GB di RAM
64GB di storage.
WiFi 802.11n e Bluetooth 4.0, integra una porta USB 3.0, una HDMI, slot per schede microSD, una microUSB e jack audio.
150$ per unità (dietro l'acquisto di un lotto)

Ti torno a dire, io non critico il prezzo perché ci può anche stare che costi un po', semmai critico la tua definizione di "catorcio" perché quello di su indiegogo non è nulla di straordinario.

P.S.
MeegoPad T06 ha anche una mini batteria da 300mah che verrà utilizzata probabilmente per non farlo spegnere in caso venga sganciata in modo accidentale o per spostarla da un apparecchio all'altro.

CIAWA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^