Lenovo chiude un solido terzo trimestre fiscale con utili in crescita

Lenovo chiude un solido terzo trimestre fiscale con utili in crescita

Lenovo comunica i risultati finanziari del suo terzo trimestre concluso il 31 dicembre registrando un fatturato di 12,9 miliardi di dollari e utili in crescita su base annua. Traguardi ottenuti dopo aver concluso il piano di ristrutturazione e raggiunto il pareggio nel settore mobile.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi
Lenovo
 

Lenovo ha comunicato i risultati finanziari del suo terzo trimestre fiscale concluso il 31 dicembre 2015 e caratterizzato dal ritorno alla redditività, nonostante le dinamiche del mercato PC che, come noto, sta vivendo una crisi profonda. Un trimestre che si chiude bene per Lenovo grazie ad una combinazione di elementi risultato vincente: da un lato un'espansione del catalogo di prodotti che è riuscito a porsi all'attenzione del pubblico in maniera efficace, dall'altra l'efficienza operativa e la conclusione del piano di ristrutturazione aziendale.

Nel terzo trimestre fiscale 2015, Lenovo ha generato un fatturato pari a 12.9 miliardi di dollari in flessione su base annua (-8% o -2% se calcolati in valuta costante), ma l'utile netto (al netto delle spese di ristrutturazione che hanno causato determinato perdite nel Q2) pari a 300 milioni di dollari è cresciuto del 19% rispetto allo stesso trimestre del 2014, un risultato che appare anche superiore alle stime degli analisti.

Nel corso del terzo trimestre fiscale 2015 Lenovo ha consolidato la sua posizione di leader del mercato PC - market share pari al 21.6% secondo le statistiche IDC - e, per continuare a crescere nel segmento, come precisa, Yuanqing Yang, Presidente e CEO dell'azienda, punterà sul trend di consolidamento, sulla sostituzione dei PC professionali e sugli investimenti per strutturare un portfolio articolato nei prodotti più innovativi.

Per quanto riguarda il settore mobile, Lenovo ha raggiunto il pareggio nel trimestre in oggetto, un risultato che arriva dopo 4-6 trimestri dal completamento della transazione relativa a Motorola. Il numero uno di Lenovo delinea i capisaldi della strategia predisposta per il settore mobile nei prossimi mesi: da un lato l'obiettivo di continuare ad imporsi nei mercati emergenti sfruttando economie di scala ed efficienza, dall'altro proporre nei mercati maturi prodotti innovativi e brand di prestigio. La Cina continua a rappresentare uno dei mercati più importanti per Lenovo che punta ad espandere il portfolio prodotti destinati a tale area. Innovazione e partnership strategiche, da ultimo, sono la ricetta predisposta da Lenovo per far crescere i profitti del segmento Enterprise.

Nel trimestre oggetto di osservazione, Lenovo ha completato, inoltre un piano di ristrutturazione che, secondo le previsioni, dovrebbe consentire di ottenere un risparmio di 650 milioni di dollari nella seconda metà dell'anno e di 1.35 miliardi di dollari sua base annua.

Restringendo l'ambito di osservazione ai risultati del terzo trimestre fiscale di Lenovo nell'area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), si evidenzia il fatturato di 3.5 miliardi di dollari (in calo del 15% su base annua), che costituisce il 27% dell'intero fatturato mondiale dell'azienda. Nonostante il calo del fatturato, determinato - come precisa Lenovo - dall'impatto dei cambi e dalle dinamiche del mercato PC - il produttore ha mantenuto la seconda posizione nel mercato PC nell'area EMEA con un market share pari al 19,4%, mentre, per quanto riguarda il business mobile, si evidenzia la marcata crescita delle consegne (+48%) su base annua con 4,7 milioni di unità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^