L'ingresso nel mercato hardware fu motivo di dissapori tra Bill Gates e Steve Ballmer

L'ingresso nel mercato hardware fu motivo di dissapori tra Bill Gates e Steve Ballmer

Nel corso di un'intervista a Bloomberg l'ex-CEO di Microsoft parla degli attriti verificatisi con il lancio del primo Surface, al quale si deve l'attuale successo della società di Redmond

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi
Microsoft
 

Verso la fine del mese di ottobre le azioni Microsoft hanno toccato il loro massimo storico di 61 dollari: una piccola cartina al tornasole dell'efficacia del nuovo corso che il CEO Satya Nadella ha impresso alla società, rafforzando l'impegno sul mondo cloud, trasformando il software in un modello a sottoscrizione, investendo nelle tecnologie deep learning e AI e finalmente raccogliendo alcuni frutti dell'investimento nella famiglia di prodotti Surface.

Una decina d'anni fa però Microsoft aveva ben poco a che fare con prodotti hardware, ad eccezione di Xbox 360. E proprio la decisione di entrare nel mercato dell'hardware ha rappresentato un motivo di dissapori tra Bill Gates e Steve Ballmer, allora CEO della società. E' lo stesso Ballmer a raccontare la vicenda, nel corso di un'intervista a Bloomberg.

Gates ed il consiglio di amministrazione a quel tempo nutrivano dubbi sul replicare il modello di Apple, cioè assumere la direzione dello sviluppo del software e dell'hardware insieme, allo scopo di creare un prodotto dall'inizio alla fine (allora Microsoft forniva Windows ai propri partner OEM). Ballmer era invece convinto di questa strada, spingendo molto sul progetto Surface. La mossa si è poi rivelata piuttosto dispendiosa per la società di Redmond che ha dovuto mettere a bilancio 900 milioni di dollari di inventario invenduto nel primo anno di produzione di Surface, ma l'azzardo di Ballmer ha gettato le basi a ciò che Microsoft è diventata oggi, con la linea Surface che ha permesso di raccogliere ben 4 miliardi di dollari di vendite dall'inizio dell'anno.

"Vi fu un fondamentale disaccordo sull'importanza di essere nel mercato dell'hardware. Ho spinto Surface, il consiglio era abbastanza riluttante a supportarlo e le cose si sono esacerbate quando dovevamo pensare a cosa fare per quanto riguardava i telefoni cellulari" ha dichiarato Ballmer nell'intervista. Ballmer non ha inoltre nascosto il rimpianto di non aver anticipato questa decisione e di non aver colto fin dall'inizio le differenze tra PC e smartphone e di non essere riuscito a comprendere l'efficacia di proporre dispositivi a sussidio, che si è rivelata essere la chiave del successo di iPhone.

L'ex-CEO di Microsoft ha inoltre condiviso qualche piccolo dettaglio personale sul rapporto con Bill Gates: i due hanno stretto amicizia e sembravano inseparabili nelle prime fasi di vita della società, ma con il tempo hanno instaurato una "relazione fraterna con gli aspetti buoni e meno buoni". Da quanto Ballmer è diventato CEO la distanza tra i due si è via via allargata e anche ora i contatti sono sporadici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziobepi07 Novembre 2016, 11:26 #1
Beh, un programmatore contro un manager.
Ovvio che alla fine le idee di Ballmer si siano rivelate corrette...

Sarebbe bello sapere cosa ne pensi Nadella...
anzi no, forse meglio non saperlo
devilred07 Novembre 2016, 11:41 #2
Originariamente inviato da: ziobepi
Beh, un programmatore contro un manager.
Ovvio che alla fine le idee di Ballmer si siano rivelate corrette...

Sarebbe bello sapere cosa ne pensi Nadella...
anzi no, forse meglio non saperlo


perche' pensi che Nadella stia facendo male??? in questo momento nel settore mobile si sono presi un pausa in attesa del surface phone, poi vedremo............
ImperatoreNeo07 Novembre 2016, 11:42 #3
Non condivido i presupposti dell'autore dell'articolo. Non é che MS i soldi li faccia principalmente con Surface, li fa con il software e con i servizi cloud.
Con i se e con i ma non si va da nessuna parte, altrimenti qualcuno potrebbe dire che se invece di investire in hardware avessero investito prima in Office365 magari oggi guadagnerebbero ben di più.
Con i se e con i ma, alla fine Bill Gates é il genio commerciale (vedi accordo DOS-IBM) non certo Ballmer che al mondo ha lasciato solo le sue misere figure che girano ancora su youtube. Developers Developers Developers!!
Marci07 Novembre 2016, 12:00 #4
Il problema di Microsoft risiede nel "come".
L'idea del Surface e di Widnows phone è ottima, peccato che oltre ad essere arrivato tardi sia stata sviluppata a singhiozzo e male.
Non pui suonare la fanfara e poi smettere di tirare fuori modelli, fare solo qualche base di gamma, smettere di aggiornare ecc...
Gli ultimi Lumia fanno veramente pena, sembrano dei telefoni cinesi che un Nokia N9 di 5 anni fa gli fa ancora le scarpe come design e materiali
IMHO avrebbero dovuto lasciar stare Nokia e supportarla piuttosto che affossarla pensando di potersi mettere a vendere smartphone che per il 90% erano trainati dal marchio con un marchio diverso
Alla fine il problema di Windows phone sono le app che, bene o male, sono arrivate quasi tutte ma chi in ritardo, chi in maniera titubante ed incompleta, ne hanno totalmente oscurato le potenzialità! Perchè come OS io lo trovo l'unica valida alternativa ad iOs ed Android.
giovanni6907 Novembre 2016, 12:03 #5
Cosa si intende per dispositivi a sussidio in riferimento alla strategia di Apple per iPhone?
Grazie in anticipo.
deggial07 Novembre 2016, 12:14 #6
Nel corso di un'intervista a Bloomberg l'ex-CEO di Microsoft parla degli attriti verificatisi con il lancio del primo Surface, al quale si deve l'attuale successo della società di Redmond


Non sono per nulla d'accordo che il successo (anche attuale) lo si deve a Surface.
Il successo lo si deve a Windows e Office più altri servizi di contorno, non c'è neanche da discutere.

Il Surface, che ci sia o non ci sia, non cambierebbe la situazione. Avrebbero semplicemente trovato un accordo con Dell/HP/Lenovo per produrre un 2-in-1 bunisess quale è il Surface.
Bivvoz07 Novembre 2016, 12:19 #7
Originariamente inviato da: devilred
perche' pensi che Nadella stia facendo male??? in questo momento nel settore mobile si sono presi un pausa in attesa del surface phone, poi vedremo............


Surface Phone... uscirà subito dopo Half Life 3...

Windows sugli smartphone è morto, punto e basta.
Io ho un lumia 735 con w10m, sta morendo tutto, le app sono abbandonate e anche quelle che non lo sono vengono aggiornate a singhiozzo e male.
Whatsapp è stato aggiornato di recente con alcune funzioni e ora ci mette un sacco di tempo ad aprirsi.
Con wp8 stava un po' migliorando ma poi hanno avuto la stupida idea di uccidere tutte le app preesistenti passando a w10m e al tempo stesso di rendere incompatibili i terminali già venduti con le nuove app.
Mia moglie ha un lumia 635 (mi pare) che è formo a wp8 e li la situazione è ancora peggio.

Tornerò a malincuore su android, peccato perchè wp era ottimo come os ma è stato ammazzato da continue ripartenze da zero.
pabloski07 Novembre 2016, 12:24 #8
Originariamente inviato da: devilred
perche' pensi che Nadella stia facendo male??? in questo momento nel settore mobile si sono presi un pausa in attesa del surface phone, poi vedremo............


Una pausa? E' uno scherzo? Nel mondo hi-tech i mesi contano come decenni, e una pausa puo' rappresentare la fine.

Voglio dire, siamo gia' al punto il mercato tablet e' saturo e non cresce. Quindi nessuna pausa, al massimo possono imbarcarsi su qualche altra nave futuristica. Ma il mobile e' perso.
Bivvoz07 Novembre 2016, 12:30 #9
E poi basta con sta bufala del "sono partiti in ritardo" quando è uscito iOS 1.0 c'era già windows mobile 6, vantava un folto gruppo di sviluppatori e MS aveva già più di 10 anni di esperienza con palmari e smartphone, solo non hanno creduto nel boom di questo mercato che fino ad allora era rimasto di nicchia per pochi professionisti e con iphone è diventato per tutti.
ziobepi07 Novembre 2016, 12:37 #10
Originariamente inviato da: pabloski
Ma il mobile e' perso.


Come no, basta infilare le tecnologie di Hololens nel cellulari (Surface Phone, Windows Next) e vedrai quanto è perso il mobile

Comunque Nadella poteva fare una figura migliore coi Lumia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^