HTC 11 e HTC 10 Evo in arrivo entro la fine dell'anno

HTC 11 e HTC 10 Evo in arrivo entro la fine dell'anno

L'azienda di Taiwan è pronta a "sfornare" due nuovi smartphone Android con dimensioni e specifiche tecniche importanti. Due prodotti che dovrebbero arrivare entro la fine dell'anno o al massimo nei primi mesi del prossimo 2017.

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
HTC
 

La scelta da parte di Google nei confronti di HTC per la realizzazione dei nuovi Pixel sembra aver fatto bene all'azienda di Taiwan che, seppur con risultati finanziari non del tutto soddisfacenti, affronterà la fine di questo 2016 con la possibile presentazione di due nuovi smartphone importanti. Parliamo di un HTC 11 e di un HTC 10 Evo che, dopo le problematiche di Galaxy Note 7, potrebbero prendere facilmente piede sul mercato.

HTC 10 Evo, noto anche come HTC Bolt, dovrebbe essere il primo ad arrivare sul mercato. Come detto, il dispositivo dovrebbe possedere un telaio in alluminio ed uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) anche se alcune indiscrezioni portano ad un possibile Quad HD (2560×1440 pixel). Al suo interno lo smartphone dovrebbe essere alimentato da un processore Qualcomm o MediaTek, 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile con microSD. Per quanto riguarda le fotocamere il nuovo HTC 10 Evo dovrebbe possederne una posteriore da 18 megapixel ed una anteriore da 8 megapixel. Presente il lettore di impronte digitali e la porta USB Type-C. Seguendo la moda dell'iPhone 7, HTC 10 Evo sarà probabilmente il primo modello del produttore taiwanese senza jack audio da 3.5 millimetri.

Per quanto riguarda invece HTC 11, lo smartphone sarà il prossimo top di gamma dell'azienda. In base alle ultime informazioni il nuovo dispositivo dovrebbe possedere uno schermo da 5.5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel) ma, a differenza dell’attuale HTC 10, sarà dual edge, quindi curvo su entrambi i lati. Le fotocamere dovrebbero avere risoluzioni di 12 e 8 megapixel rispettivamente per la posteriore e l'anteriore. Per quanto concerne la batteria invece è prevista una capacità di 4.000 mAh che dovrebbe permettere una buona autonomia. Un’altra interessante caratteristica è la certificazione IP67 che garantirà resistenza alla polvere e all’acqua fino ad una profondità di un metro per 30 minuti.

Chiaramente HTC monterà su entrambi i modelli il nuovo Android 7.0 Nougat, personalizzato con la nota interfaccia HTC Sense che potrebbe portare con sé novità decisamente interessanti per l'utilizzo quotidiano degli smartphone. Non ci sono informazioni su disponibilità e prezzo, ma ulteriori dettagli in merito arriveranno sicuramente nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto07 Novembre 2016, 12:14 #1

Su coraggio htc

È dai tempi di qtek 9000 e pro touch 2 che hai perso smalto!
Lights_n_roses07 Novembre 2016, 14:10 #2
Magari potrebbero riprendere a sviluppare la Sense visto che ultimamente l'anno smembrata e l'ottimo HTC 10 a livello hardware praticamente viaggia su android liscio. Hanno chiuso pure l'ottimissimo HTC Browser per internet, praticamente era uno dei migliori per android. Per risparmiare stanno smembrando il loro software.
Gigibian07 Novembre 2016, 15:07 #3
Originariamente inviato da: Lights_n_roses
Magari potrebbero riprendere a sviluppare la Sense visto che ultimamente l'anno smembrata e l'ottimo HTC 10 a livello hardware praticamente viaggia su android liscio. Hanno chiuso pure l'ottimissimo HTC Browser per internet, praticamente era uno dei migliori per android. Per risparmiare stanno smembrando il loro software.


Ma per fortuna! Già android "liscio" ha un bordello di applicazioni ...non si sentiva proprio il bisogno di avere altri layer inutili.

Così almeno non devono lavorare su 2 progetti ogni volta che devono rilasciare un update, Android + Framework sense.

La stessa htc ha promesso aggiornamenti più veloci grazie a questa scelta.
Lights_n_roses07 Novembre 2016, 22:10 #4
Originariamente inviato da: Gigibian
Ma per fortuna! Già android "liscio" ha un bordello di applicazioni ...non si sentiva proprio il bisogno di avere altri layer inutili.

Così almeno non devono lavorare su 2 progetti ogni volta che devono rilasciare un update, Android + Framework sense.

La stessa htc ha promesso aggiornamenti più veloci grazie a questa scelta.


Se vuoi usare android liscio, comprati un Nexus o un Pixel. Tutti gli altri concorrenti di HTC, samsung in testa, personalizzano pesantemente le interfacce. Ci vuole un po' di varietà altrimenti avresti telefono essenzialmente tutti uguali. L'interfaccia liscia di android, per quanto migliorata nel corso del tempo, non è assolutamente un gioiello.
MorgaNet08 Novembre 2016, 05:15 #5
E cmq la Sense è un'interfaccia piacevolissima e penso sia una delle più apprezzate\imitate. Era uno dei valori aggiunti degli HTC. Android liscio è osceno. Il browser che c'era montato di default sul M7 poi era ottimo e purtroppo lo hanno abbandonato.
Gigibian08 Novembre 2016, 11:07 #6
Originariamente inviato da: Lights_n_roses
Se vuoi usare android liscio, comprati un Nexus o un Pixel. Tutti gli altri concorrenti di HTC, samsung in testa, personalizzano pesantemente le interfacce. Ci vuole un po' di varietà altrimenti avresti telefono essenzialmente tutti uguali. L'interfaccia liscia di android, per quanto migliorata nel corso del tempo, non è assolutamente un gioiello.


Ma anche no.
Me lo dai tu Nexus o un pixel che costi 460 euro con snapdragon 820 e fotocamera con pixel da 1.55um (stessa del pixel) ma con stabilizzatore ottico? (che nemmeno il pixel ha).

Anche motorola usa interfaccie android stock, su alcuni dei migliori terminali da rapporto qualità / prezzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^