Gateway esercita il diritto di prelazione per Packard Bell

Gateway esercita il diritto di prelazione per Packard Bell

Supportata da Acer, Gateway ha presentato un'offerta formale per l'acquisizione di tutte le quote azionarie di PB Holding

di pubblicata il , alle 12:16 nel canale Sistemi
AcerPackard Bell
 

Gateway ha annunciato di aver presentato un'offerta per l'acquisizione di tutte le quote azionarie di PB Holding, l'azienda proprietaria del marchio Packard Bell. Attualmente PB Holding è partecipata per la maggior parte, il 75%, da John Hui, che acquisì il controllo dopo la cessione di PB Holding da parte di NEC.

Acer ha acconsentito a finanziare l'acquisizione di PB Holding da parte di Gateway nel quadro dell'accordo di fusione siglato tra Acer e Gateway alla fine dello scorso mese di Agosto. Gateway ha così deciso di esercitare il proprio diritto di prelazione sulle quote azionarie di John Hui che ricordiamo è stato anche uno dei principali azionisti di Gateway prima della cessione ad Acer.

Secondo i termini dell'offerta, emessa il 4 Ottobre, le parti hanno acconsentito a collaborare con la supervisione dei sindacati di Francia e dei Paesi Bassi e per assicurare tutte le necessarie approvazioni delle autorità antitrust e dei regolatori di mercato per la chiusura dell'accordo. Se non dovessero presentarsi intoppi, l'operazione sarà conclusa tra il quarto trimestre del 2007 ed il primo trimestre del prossimo anno.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NoX8309 Ottobre 2007, 12:31 #1
Francamente vedo questo trio che diventa un'azienda sola come una cosa tutta da ridere, se penso che bene che vada la "qualità" di packard bell diventerà pari alla "qualità" di Acer
massidifi09 Ottobre 2007, 13:19 #2
Ma io non ho capito:

Gateway acquistando il pacchetto di maggioranza di PB Holding comandera automaticamente anche la Packard Bell???
canislupus09 Ottobre 2007, 13:58 #3
Esatto massidifi. In pratica PBHolding è una società che ha il controllo della Packard Bell. Gateway ha un diritto di prelazione (cioè ha diritto prima degli altri di acquisto) e quindi quando Gateway acquisterà PBHolding, diventerà in automatico proprietaria di PB. Allo stesso modo dato che Gateway è di proprietà di Acer, tutto diventerà di Acer... Nell'economia la proprietà transitiva viene molto usata..
Compass09 Ottobre 2007, 14:05 #4
Nell'economia la proprietà transitiva viene molto usata..


OT: Proprio come fece Tronchetti Provera quando acquisì il controllo di Telecom...

Comunque speriamo che la qualità di tutti questi marchi non venga limata al ribasso!
misocurdo09 Ottobre 2007, 17:54 #5
Qualità? L'unica su cui non posso esprimermi e Gateway, ma Packard Bell e Acer sono tra le marche che cerco di evitare, sinceramente ho più stima nell'Olidata che in una di quelle 2....
riva.dani09 Ottobre 2007, 17:59 #6
@Compass #4

Ho pensato la stessa cosa del tuo OT.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^