EK WaterBlocks, liquidi refrigeranti in un formato rivisitato e in tre nuove colorazioni

EK WaterBlocks, liquidi refrigeranti in un formato rivisitato e in tre nuove colorazioni

Nessuna modifica per quanto riguarda la formula del liquido che rimane identica alle versioni precedenti, in quanto definita "molto affidabili" da EK stessa ma anche da gran parte degli utenti: proposti invece un formato da 1.000 ml e tre nuovi colori

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Sistemi
EK Water Blocks
 

EK WaterBlocks, leader nella produzione di tutto ciò che serve per realizzare un sistema di raffreddamento a liquido custom, annuncia l'aggiornamento della sua selezione di liquidi refrigeranti, nel formato e nei colori.

Nessuna modifica per quanto riguarda la formula del liquido che rimane identica alle versioni precedenti, in quanto definita "molto affidabili" da EK stessa ma anche da gran parte degli utenti. Variato invece il packaging che vede, a parità di prezzo, un aumento del volume dei flaconi più grandi contenti liquido pronto all'uso, passando da 900 ml a 1.000 ml tondi tondi, disponibile anche un formato concentrato da 100 ml. Sulle nuove bottiglie implementato anche un sistema di chiusura più sicuro, basato su un sigillo posto sotto il semplice tappo di chiusura.

Oltre a questi dettagli, EK lancia anche tre nuove colorazioni per la serie EK-CryoFuel: Amber Orange, Power Pink e Indigo Violet.

Tutti i liquidi in questi nuovi formati vengono proposti al prezzo di circa 7 € per la versione concentrata e circa 9 € per quella pronta all'uso; per maggiori dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina del produttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^