Compulab annuncia i due computer fanless Airtop2 e Airtop2 Inferno

Compulab annuncia i due computer fanless Airtop2 e Airtop2 Inferno

Compulab ha annunciato due nuovi computer totalmente senza ventole: i nuovi Airtop2 e Airtop2 Inferno non rinunciano a una dotazione hardware significativa nonostante la dissipazione passiva

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Sistemi
 

Compulab ha annunciato l'ultima generazione di computer senza ventole: il Compulab Airtop2, proposto sia nella variante workstation che nella variante Inferno, destinata ai giocatori.

Il principale vanto del Compulab Airtop2 è la sua totale silenziosità: non essendoci ventole, il computer non produce rumore derivante dal loro funzionamento. Per questo è particolarmente adatto a quelle situazioni dove il silenzio è la priorità.

Le due varianti del Compulab Airtop2 differiscono per la dotazione interna: il modello "standard" è destinato a un uso generalista o da workstation e per questo è dotato anche di GPU NVIDIA Quadro, mentre il modello Inferno è più orientato all'uso videoludico e punta quindi su GPU GeForce di fascia elevata.

Compulab Airtop2

Il case si è evoluto rispetto alla generazione precedente e ha ora una forma che favorisce il naturale ricircolo d'aria, incrementando in questo modo la capacità di raffreddamento del 50%.

Il Compulab Airtop2 ospita un processore Intel Core i7-7700 o un Intel Xeon E3-1275 v6, quattro banchi di RAM DDR4-2400 con capacità fino a 64 GB complessivi, scheda grafica NVIDIA Quadro P4000 con 8 GB di VRAM o GeForce GTX 1060 con 6 GB di memoria video.

Compulab Airtop2 Inferno

All'interno del case del modello Inferno trovano posto un processore Intel Core i7-7700K, una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1080 e fino a 64 GB di memoria RAM DDR4-2400. Sul retro trovano posto sette porte USB 3.0, mentre il fronte ospita due porte USB 3.1 e una porta USB Type-C.

Per quanto riguarda l'archiviazione, in entrambi i modelli è possibile installare fino a due SSD NVMe e quattro hard disk o SSD SATA da 2,5 pollici. Ambe le varianti sono dotate di doppia connettività Gigabit Ethernet, fino a tre porte DisplayPort e una porta HDMI 1.4 o 2.0b (in base alla GPU), una porta HDMI audio e quattro antenne SMA. Non è chiaro dal sito del produttore, sebbene sia probabile, se entrambe le varianti integrino WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.2.

Tutto questo è incluso in un case grande 10 x 30 x 25,5 cm, che contiene anche un alimentatore di ridotte dimensioni. Il consumo energetico è previsto tra gli 8 W e i 240 W.

La versione workstation avrà prezzi che partiranno da 1335$ (circa 1050€) per il computer con il solo processore installato. RAM, scheda grafica e dischi per l'archiviazione saranno da acquistare a parte, andando quindi ad aggiungersi al prezzo del dispositivo.

Per quanto riguarda il modello Inferno, l'azienda intende lanciare un pre-ordine tramite Kickstarter a partire dal 24 febbraio. Compulab non ha ancora reso noti i prezzi, ma la generazione precedente andava - come scrive Liliputing - da circa 600€ per il solo case con alimentatore a poco più di 3.100€ per la configurazione di fascia più elevata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pingalep20 Febbraio 2018, 14:35 #1
a parte il fatto che molti componenti fanless soffrono di ronzii da coil whine e altri problemi elettrici(laptop alimentatori schede video etc)
ma qual'è il senso di spendere epr componenti che poi per le alte temperature vanno in protezione e riducono potenza e consumi di 2 3 4 volte o più?
demon7720 Febbraio 2018, 14:52 #2
MAH!

Non capisco che senso possa avere l'accoppiata core i7 o addirittura Xeon con un sistema compatto FANLESS..

Un sistema così mi può fare comodo solo in salotto o al limite in specifici ambiti industriali.. in emtrabi i casi l'uso di una cpiu di fascia alta è ampiamente sovradimensionato.
Senza contare il fatto che simili cpu in fanless non puoi nenache sforzarle gran che.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^