Windows 8 Consumer Preview, eccole le app preinstallate

Windows 8 Consumer Preview, eccole le app preinstallate

Windows 8 Consumer Preview è in arrivo per la fine del mese di febbraio: tante le novità attese, ecco quali saranno le applicazioni pre-installate

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Come abbiamo avuto modo di riportare con questa notizia, Windows 8 Consumer Preview sarà disponibile in download a partire dal 29 di febbraio. Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, atteso con grande fervore sul mercato, farà il suo primo debutto ufficiale in occasione del Mobile World Congress.

A caratterizzare la nuova versione del popolare sistema operativo ci sarà, ovviamente, l'interfaccia Metro, ottimizzata per l'interazione con dispositivi mobile. Ma quali saranno le applicazioni presenti, di default, nel nuovo menu Metro? Questo l'elenco, secondo quanto riportato da The Verge:

  • Camera
  • Messaging
  • Mail
  • Calendar
  • SkyDrive
  • People
  • Photos
  • Video
  • Music

Queste applicazioni, in aggiunta ad altre, saranno quelle che andranno a rappresentare la base preinstallata all'interno di Windows 8 Consumer Preview e saranno aggiornabili attraverso il Windows Store. Mail, Calendar, People e messaging sono disegnate per rappresentare il centro delle app per la comunicazione ma non faranno parte della famiglia Windows Live. Sempre secondo quanto riportato dalla fonte, inoltre, Microsoft sarebbe al lavoro per attivare il servizio di supporto degli SMS da affiancare al sistema d messaggistica che opererà come Windows Live Messenger.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala09 Febbraio 2012, 16:17 #1
Windows Store ? Ma un nome più innovativo non c'era?
efrite1509 Febbraio 2012, 16:30 #2
perché, un nome semplice o non innovativo crea problemi ?
L'importante è il contenuto, non il nome... per quanto mi riguarda potevano chiamarlo anche WinAppStore!
Il problema non è quello che precarica Microsoft, ma la quantitò industriale di cavolate inutili, pesanti, lente, mal ottimizzate, inserite dai produttori per distinguersi! Che poi se si limitassero allo sfondo del desktop saremmo tutti più felici!
t5pro8809 Febbraio 2012, 16:41 #3
Originariamente inviato da: Portocala
Windows Store ? Ma un nome più innovativo non c'era?


tipo? bsodStore?
Rudyduca09 Febbraio 2012, 16:44 #4
In effetti le "personalizzazioni" dei produttori dovrebbe pr propio vietarle Microsoft, sono la vera palla al piede dei sistemi Win precaricati.

Pensa che sul mio HP il sistema precaricato non permette l'uso di un SSD, e parlo di un i5 mica di un sistema obsoleto!
Mr_Paulus09 Febbraio 2012, 17:20 #5
Originariamente inviato da: Portocala
Windows Store ? Ma un nome più innovativo non c'era?


è proprio vero che non vi va mai bene niente oh..

windows store, cosa c'è di più immediato? (a parte forse AppStore ma se l'avesse usato tutti giù a dire ms copia bla bla bla).
Scezzy09 Febbraio 2012, 17:24 #6
Se, e ripeto, se Metro Style sara' anche l'interfaccia di default su notebook e pc sara' un totale fallimento a modello di windows vista.
piererentolo09 Febbraio 2012, 17:35 #7
Originariamente inviato da: Scezzy
Se, e ripeto, se Metro Style sara' anche l'interfaccia di default su notebook e pc sara' un totale fallimento a modello di windows vista.

Vista è stato un'insuccesso fondalmentalmente perchè la gente lo voleva installare su pentium3 e gli oem lo cacciavano sui pc da supermercato con 512mb di ram.

Secondo me chi apprezza l'interfaccia solita di windows è capace di togliere metro e rimettere aero, chi non è capace invece probabilmente si troverà meglio con metro. imho
calabar09 Febbraio 2012, 17:39 #8
Se alla Microsoft vogliono puntare su Metro e sull'integrazione delle interfacce tra i diversi dispositivi, a mio parere farebbero bene a mettere metro di default, mantenendo però la possibilità di passare facilmente all'interfaccia classica.

In questo modo gli utenti nuovi potrebbero abituarsi, mentre i vecchi potrebbero facilmente tornare all'interfaccia classica a cui erano abituati.

In questo caso devono però rendere Metro più facilmente utilizzabile con il mouse: nella preview per esempio si poteva scorrere in maniera inerziale l'interfaccia con le tile solo con le dita, mentre con il mouse era necessario utilizzare la barra di scorrimento in basso, che di fatto rendeva scomodissimo usare Metro senza tocco.

PS: ma non era "Windows MarketPlace"? O mi sto confondendo con qualcos'altro?
the_joe09 Febbraio 2012, 17:41 #9
Originariamente inviato da: piererentolo
Vista è stato un'insuccesso fondalmentalmente perchè la gente lo voleva installare su pentium3 e gli oem lo cacciavano sui pc da supermercato con 512mb di ram.


Beh, fino al SP1 i suoi problemini li aveva, dal SP1 in poi è diventato un signor SO, senza se e senza ma, poi che agli esperti da forum facesse impressione vedere tutta la ram occupata dal SO (ma se c'è la RAM a che serve tenerla libera a fare niente?) e preferissero ritornare a XP è un'altra storia.

Secondo me chi apprezza l'interfaccia solita di windows è capace di togliere metro e rimettere aero, chi non è capace invece probabilmente si troverà meglio con metro. imho


Vedremo come sarà questa benedetta interfaccia per i desktop perchè al momento non c'è niente di definitivo.
litocat09 Febbraio 2012, 17:54 #10
Qualcuno puo' spiegare a microsoft che un pc non e' un telefono?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^