Windows 10, in arrivo la modalità Ultimate Performance senza compromessi

Windows 10, in arrivo la modalità Ultimate Performance senza compromessi

La nuova modalità sarà esclusiva di Windows 10 Pro for Workstations, e sacrificherà l'efficienza per offrire le massime prestazioni possibili dall'hardware

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft sta aggiungendo un nuovo profilo energetico predefinito su Windows 10 Pro for Workstations, dando la possibilità di ottenere il massimo in termini di prestazioni da ogni specifico sistema. La nuova modalità, rivolta ai professionisti o a chi usa workstation ad alte performance, sarà disponibile a partire dal rilascio del prossimo major update, previsto al debutto a marzo o ad aprile. Il nuovo profilo, noto come Ultimate Performance, introdurrà nuove opzioni per la gestione energetica in modo da spremere il più possibile l'hardware integrato.

"Le novità si fondano sull'attuale politica High-Performance, portando il tutto ad un nuovo livello in modo da eliminare le micro-latenze grazie a tecniche di gestione energetica più fini", ha dichiarato Dona Sarkar, dirigente della divisione Windows Insider di Microsoft. "Visto che il nuovo profilo energetico punta ad eliminare le micro-latenze può utilizzare l'hardware in maniera diversa, consumando più energia rispetto al piano bilanciato attivo di default". È il solito compromesso da scegliere: massime prestazioni o massima efficienza energetica?

La nuova modalità non sarà presente sui sistemi alimentati a batteria, ma solo sulle workstation fisse di fascia alta. Purtroppo, però, questa funzione non sarà presente su tutte le SKU di Windows 10, ma solo ed esclusivamente sulla variante specifica per le workstation. Non è pensata, ad esempio, per i potenti sistemi da gaming: per questi ultimi è infatti presente la Game Mode, una modalità apposita per offrire ai videogiochi la priorità massima nell'esecuzione e, di riflesso, le più alte prestazioni possibili in base alle impostazioni e alle specifiche dell'hardware.

Windows 10 Pro for Workstations è una SKU relativamente giovane del sistema operativo. È stata rilasciata l'anno scorso rivolgendosi a professionisti, amministratori di server o utenti estremamente esigenti. Ne è consigliato l'uso principalmente su sistemi con diversi processori logici e grandi quantitativi di RAM, supportando anche funzionalità specifiche per ottenere le prestazioni massime con i sistemi di storage o gli adattatori di rete.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Phoenix Fire16 Febbraio 2018, 15:05 #1
non renderla disponibile ai dispositivi a batteria è una porcata, ci sono una marea di "workstation mobili" che potrebbero beneficiare di questa modalità (se veramente porta migliorie ovvio)
predator8716 Febbraio 2018, 15:12 #2
Immagino distese di utonti che vorranno la "ultimeit performans" sul loro atom
emiliano8416 Febbraio 2018, 15:52 #3
Originariamente inviato da: Phoenix Fire
non renderla disponibile ai dispositivi a batteria è una porcata, ci sono una marea di "workstation mobili" che potrebbero beneficiare di questa modalità (se veramente porta migliorie ovvio)


mmm sicuro che non e' da intendere quando e' in modalita' batteria? ma se lo colleghi alla presa elettrica si puo' attivare?
redevildark16 Febbraio 2018, 17:27 #4
Originariamente inviato da: emiliano84
mmm sicuro che non e' da intendere quando e' in modalita' batteria? ma se lo colleghi alla presa elettrica si puo' attivare?


Sembra di no, cito dalla fonte originale: "The Ultimate Performance power policy is currently not available on battery powered systems."
emiliano8416 Febbraio 2018, 17:33 #5
Originariamente inviato da: redevildark
Sembra di no, cito dalla fonte originale: "The Ultimate Performance power policy is currently not available on battery powered systems."


capito...pero' almeno quel currently fa' sperare
Phoenix Fire16 Febbraio 2018, 21:38 #6
Originariamente inviato da: emiliano84
capito...pero' almeno quel currently fa' sperare


vero, non capisco però perchè non includerla da subito
MarquisPhoenix14 Aprile 2018, 02:15 #7

Certo che si può attivare

Originariamente inviato da: redevildark
Sembra di no, cito dalla fonte originale: "The Ultimate Performance power policy is currently not available on battery powered systems."


Link ad immagine (click per visualizzarla)
https://winaero.com/blog/enable-ult...-in-windows-10/
DelusoDaTiscali14 Aprile 2018, 07:26 #8
Windows 10?


Il problema di W10 non è la velocità, è che è W10.
omerook14 Aprile 2018, 09:07 #9
In pratica stanno dicendo che w10 potrebbe essere il collo di bottiglia di macchina da qualche migliaio di euro? Bene!
nickname8814 Aprile 2018, 09:44 #10
Originariamente inviato da: DelusoDaTiscali
Windows 10?
Il problema di W10 non è la velocità, è che è W10.

Direi che è la niubbagine di qualche utente invece.

In pratica stanno dicendo che w10 potrebbe essere il collo di bottiglia di macchina da qualche migliaio di euro?
No stanno dicendo che proporranno un profilo che sacrificherà del tutto l'efficienza in favore della massima performance.
C'è pure scritto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^