Windows 10, il Pannello di controllo potrebbe scomparire a favore delle nuove Impostazioni

Windows 10, il Pannello di controllo potrebbe scomparire a favore delle nuove Impostazioni

Il caro vecchio Pannello di controllo, utile per le impostazioni più profonde, potrebbe scomparire per lasciare spazio alle nuove Impostazioni con stile moderno (ma molto più semplificate)

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Da Windows 8 Microsoft sta portando avanti due "esperienze" di Windows all'interno dello stesso sistema operativo: una moderna, caratterizzata da un nuovo linguaggio stilistico funzionale sia sui dispositivi tradizionali sia sui dispositivi touch; l'altra legacy, progettata per dare il meglio di sé con mouse e tastiera. Allo stesso modo il Pannello di controllo è suddiviso in due esperienze molto diverse, una molto più semplice e basilare (l'app Impostazioni), l'altra più completa.

Se da una parte l'app Impostazioni è più immediata, è con il Pannello di controllo che l'utente più esperto può scendere in profondità modificando opzioni altrimenti non raggiungibili . Già con Windows 10 l'app Impostazioni è più in evidenza rispetto al Pannello di controllo, sempre più in secondo piano, e secondo alcune scoperte recenti riportate su Twitter, Microsoft starebbe pensando di nascondere il Pannello di controllo legacy nelle future versioni di Windows 10.

Rafael Rivera, che ha riportato la notizia e che si considera un "reverse engineer notturno", ha utilizzato Mach2 per la scansione delle modifiche nelle build di anteprima di Windows 10. Sulla build 19587 pubblicata la scorsa settimana ha rivelato alcuni feature ID inattivi relativi al Pannello di controllo legacy (HideSystemControlPanel, SystemControlPanelFileExplorerRedirect e SystemControlPanelHotkeyRedirect): questo significa che il Pannello di controllo potrebbe diventare una funzione nascosta su Windows 10.

Nel corso degli anni, Microsoft ha reso sempre più completa l'app Impostazioni di Windows 10 implementando opzioni che prima erano presenti solo sul Pannello di controllo legacy, tuttavia per gli utenti più esperti è quest'ultimo il sistema ancora oggi preferito per le modifiche più profonde. La società non ha ancora annunciato alcun cambiamento in merito, quindi è probabile che la transizione (a nostro avviso inevitabile) avverrà in maniera graduale e impiegherà tempo.

In passato Microsoft ha cercato di sostituire Paint con il nuovo Paint 3D basato su UWP, ma si è trovata costretta a fare dietrofront sulla base del responso degli utenti. Di recente sono state inoltre aggiornate app legacy come NotePad o Gestione attività, quindi il de profundis per il Pannello di controllo, oggi, ci sembra prematuro. Si tratta, però, di un'operazione necessaria: non ha senso avere due applicazioni per la modifica delle impostazioni sullo stesso sistema operativo, ed è chiaro che per Microsoft la preferenza va verso l'app Impostazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8826 Marzo 2020, 12:48 #1
Nel corso degli anni, Microsoft ha reso sempre più completa l'app Impostazioni di Windows 10 implementando opzioni che prima erano presenti solo sul Pannello di controllo legacy, tuttavia per gli utenti più esperti è quest'ultimo il sistema ancora oggi preferito per le modifiche più profonde. La società non ha ancora annunciato alcun cambiamento in merito, quindi è probabile che la transizione (a nostro avviso inevitabile) avverrà in maniera graduale e impiegherà tempo.
Ma si può sapere che cosa ci vuole ad importare tutte le voci del vecchio CP a quello nuovo ?
Se proprio si vuole iniziare a far quelacosa che incomincino ad importare quantomeno solo i collegamenti ( tutti ovviamente ).


Un restyle grafico invece del classico CP con una modalità di visualizzazione in più per i neofiti ?
Bah
emiliano8426 Marzo 2020, 13:05 #2
Originariamente inviato da: nickname88
Ma si può sapere che cosa ci vuole ad importare tutte le voci del vecchio CP a quello nuovo ?
Se proprio si vuole iniziare a far quelacosa che incomincino ad importare quantomeno solo i collegamenti ( tutti ovviamente ).


Un restyle grafico invece del classico CP con una modalità di visualizzazione in più per i neofiti ?
Bah


quoto, ovviamento non ci vuole un giorno, ma penso un anno mettendo un team dedicato ci si fa' siamo gia' al quinto anno
nickname8826 Marzo 2020, 13:08 #3
Originariamente inviato da: emiliano84
quoto, ovviamento non ci vuole un giorno, ma penso un anno mettendo un team dedicato ci si fa' siamo gia' al quinto anno

Insomma, almeno solo i collegamenti in teoria nell'immediato si può fare eccome. Per il resto non penso ci voglia molto ad integrare nella stessa GUI anche le finestre.
emiliano8426 Marzo 2020, 13:11 #4
Originariamente inviato da: nickname88
Insomma, almeno solo i collegamenti in teoria nell'immediato si può fare eccome. Per il resto non penso ci voglia molto ad integrare nella stessa GUI anche le finestre.


mi sono tenuto largo, considerando un ciclo completo di windows 10 (rilascio annuale), dev, design, test, pm, ecc...
nickname8826 Marzo 2020, 13:22 #5
Originariamente inviato da: emiliano84
mi sono tenuto largo, considerando un ciclo completo di windows 10 (rilascio annuale), dev, design, test, pm, ecc...

Si ma un ciclo con tal fine in realtà dovrebbe essere quantomeno avviato, a me sembra invece che negli ultimi 5 anni non hanno mai pesato di rimpiazzare il CP e si sono semplicemente limitati ad introdurre qualche voce in più sul nuovo ma senza questa finalità.
Realizzare una versione definitiva poi non può volerci molto dai, è la stessa storia del dark mode.

MS inoltre come se non bastasse dovrebbe appunto pensare anche a completare quest'ultimo, visto che nel CP, Task Manager e anche nel riquadro azione dentro Start ( che è bello grosso ) son ancora bianchi o grigio molto chiaro.
Svelgen26 Marzo 2020, 13:25 #6
La società non ha ancora annunciato alcun cambiamento in merito, quindi è probabile che la transizione (a nostro avviso inevitabile) avverrà in maniera graduale e impiegherà tempo.


E si perché ci vuole altro tempo per fare un solo pannello di controllo con impostazioni a portata di mano e di rapido accesso.

Dei geni!

Arioch26 Marzo 2020, 13:29 #7
Sinceramente, qualcuno di voi usa le Impostazioni anziché il pannello di controllo?
nickname8826 Marzo 2020, 13:34 #8
Originariamente inviato da: Arioch
Sinceramente, qualcuno di voi usa le Impostazioni anziché il pannello di controllo?

Per disattivare/attivare/regolare le impostazioni riguardanti la Privacy e telefonia sì, per forza.
E per fare gli updates ovviamente.
Per il resto no, ma non perchè sia complesso ma perchè non è completo.
emiliano8426 Marzo 2020, 13:36 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Si ma un ciclo con tal fine in realtà dovrebbe essere quantomeno avviato, a me sembra invece che negli ultimi 5 anni non hanno mai pesato di rimpiazzare il CP e si sono semplicemente limitati ad introdurre qualche voce in più sul nuovo ma senza questa finalità.
Realizzare una versione definitiva poi non può volerci molto dai.

MS inoltre come se non bastasse dovrebbe pensare anche a completare il suo Dark Mode, visto che nel CP, Task Manager e anche nel riquadro azione dentro Start ( che è bello grosso ) son ancora bianchi o grigio molto chiaro.


sicuramente, io parlavo comunque di una timeline realistica, poi perche' non si danno una mossa non l'ho capito

Originariamente inviato da: Arioch
Sinceramente, qualcuno di voi usa le Impostazioni anziché il pannello di controllo?


si il pannello di controllo non lo apro da una vita, la maggior parte delle cose mi basta impostazioni, e arrivo anche comodamente con la ricerca da tastiera precisamente alla voce che i serve, poi in rari casi (tipo il cambio del dispositivo di comunicazione di default, purtroppo, mi tocca fare qualche click in piu' e si apre la vecchia classica finestra)
astaroth226 Marzo 2020, 13:50 #10
Io invece sulla barra delle applicazioni ho come prime icone pannello di controllo e prompt. Non saprei neanche come arrivare dal menu impostazioni a strumenti di amministrazione o servizi. Mi toccherà svecchiarmi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^