SUSE - Microsoft: accordo posticipato fino al 2016

SUSE - Microsoft: accordo posticipato fino al 2016

L'accordo tra SUSE e Microsoft siglato nel 2006 viene esteso fino al 2016. Coinvolti Microsoft System Center, SUSE Manager e SUSE Linux Enterprise Server

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:00 nel canale Sistemi Operativi
Microsoft
 

Era il 2006 quando Microsoft e SUSE siglarono il loro primo accordo, sollevando ovviamente non poche critiche in merito: il mondo Linux si accorda con Microsoft? Questo in sintesi il messaggio che circolava in rete. In realtà come spesso accade le eccessive semplificazioni possono anche deviare il significato reale delle cose facendo ad esempio perdere lo scopo principale dell'iniziativa.

Da parte di SUSE e di Microsoft, essendo due aziende che devono fare profitti e relazionarsi poi con i propri investitori, l'unico obiettivo è quello di offrire al cliente finale la miglior soluzione. Per fare ciò anche una scelta così scomoda sul piano comunicativo come l'accordo del 2006 può rivelarsi interessante, e talmente valida da essere successivamente perfezionata nel 2008 e estesa fino al 2016, come riportato da questa nota di Microsoft. Nel tempo, SUSE è stata acquisita da Novell.

Le aziende si impegnano di fatto nell'offrire alla reciproca clientela una soluzione comune sul fronte dell'interoperabilità. Microsoft fa riferimento alle infrastrutture cloud, alla realizzazione di cloud privato o ibrido e in tutto ciò si inseriscono anche le tecnologie Hyper-V. Con uno sguardo al domani, le aziende stanno lavorando a un processo di integrazione in Microsoft System Center di SUSE Manager per la gestione di aggiornamneti, patch e fasi di sviluppo.

Per il momento l'accordo Microsoft-SUSE ha coinvolto 725 clienti: le realtà interessate sono varie e si contano società aeroportuali, servizi finanziari, imprese legate alla distribuzione di gas e olio. Tra le fila dei partner Dell ha avuto un ruolo importante mentre altre società coinvolte hanno sottolineato l'importanza di poter contare sull'interoperabilità e sull'utilizzo di tecnologie come Hyper-V

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
winebar27 Luglio 2011, 11:39 #1
adesso Novell è stata acquistata da attachmate, proprio come Symbian di Nokia
fransys27 Luglio 2011, 16:58 #2
direi più prorogato che posticipato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^