NVIDIA e Linus Torvalds: la risposta dell'azienda americana

NVIDIA e Linus Torvalds: la risposta dell'azienda americana

Attraverso un comunicato NVIDIA conferma il proprio impegno nel supportare il sistema operativo Linux ma non fornisce dettagli su quando e in che modo la tecnologia Optimus potrà venir gestita anche con questo sistema operativo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:17 nel canale Sistemi Operativi
NVIDIA
 

Nella giornata di ieri abbiamo segnalato, con questa notizia, l'approccio molto critico di Linus Torvalds nei confronti di NVIDIA, definita come la peggior azienda con la quale la community Linux si sia trovata ad operare.

Alla base di questa dichiarazione la risposta ad una domanda fatta a Torvalds da una studentessa dell' Aalto Center for Entrepreneurship finlandese in merito ai problemi di supporto da lei riscontrati nell'installare Linux su un notebook dotato di GPU NVIDIA in abbinamento alla tecnologia Optimus.

Dopo alcuni giorni dalla pubblicazione online di quel video e dell'aspra critica di Torvalds, NVIDIA arriva con una risposta ufficiale che riportiamo di seguito:

Supporting Linux is important to NVIDIA, and we understand that there are people who are as passionate about Linux as an open source platform as we are passionate about delivering an awesome GPU experience.

Recently, there have been some questions raised about our lack of support for our Optimus notebook technology. When we launched our Optimus notebook technology, it was with support for Windows 7 only. The open source community rallied to work around this with support from the Bumblebee Open Source Project (http://bumblebee-project.org/). And as a result, we've recently made Installer and readme changes in our R295 drivers that were designed to make interaction with Bumblebee easier.

While we understand that some people would prefer us to provide detailed documentation on all of our GPU internals, or be more active in Linux kernel community development discussions, we have made a decision to support Linux on our GPUs by leveraging NVIDIA common code, rather than the Linux common infrastructure. While this may not please everyone, it does allow us to provide the most consistent GPU experience to our customers, regardless of platform or operating system.

As a result:

  • Linux end users benefit from same-day support for new GPUs , OpenGL version and extension parity between NVIDIA Windows and NVIDIA Linux support, and OpenGL performance parity between NVIDIA Windows and NVIDIA Linux.
  • We support a wide variety of GPUs on Linux, including our latest GeForce, Quadro, and Tesla-class GPUs, for both desktop and notebook platforms. Our drivers for these platforms are updated regularly, with seven updates released so far this year for Linux alone. The latest Linux drivers can be downloaded from www.nvidia.com/object/unix.html.
  • We are a very active participant in the ARM Linux kernel. For the latest 3.4 ARM kernel – the next-gen kernel to be used on future Linux, Android, and Chrome distributions – NVIDIA ranks second in terms of total lines changed and fourth in terms of number of changesets for all employers or organizations.

At the end of the day, providing a consistent GPU experience across multiple platforms for all of our customers continues to be one of our key goals.

NVIDIA conferma quindi la propria attenzione al mondo Linux attraverso propri driver sviluppati internamente che sono disponibili con le stesse tempistiche di lancio delle soluzioni per sistemi opeerativi Windows. Non manca il riferimento all'impegno nello sviluppo dell'ARM Linux kernel per le architetture della famiglia Tegra ma manca menzione del supporto alla tecnologia Optimus in Linux, elemento che è stato causa scatenante dell'ira di Torvalds nel video sopra menzionato.

E' anche giusto ricordare come Optimus sin dal debutto sia stata identificata come tecnologia compatibile solo con il sistema operativo Windows 7, senza prevederne compatibilità anche con il sistema operativo Linux. Trattandosi di una delle caratteristiche tecniche più interessanti delle GPU mobile di NVIDIA è tuttavia chiaro come il supporto a Optimus possa essere un notevole valore aggiunto anche in ambiente Linux.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
blackshard20 Giugno 2012, 08:55 #1
Blablabla...

Incassate l'ormai famoso dito medio e fatene quello che volete
ziozetti20 Giugno 2012, 09:13 #2
E' anche giusto ricordare come Optimus sin dal debutto sia stata identificata come tecnologia compatibile solo con il sistema operativo Windows 7, senza prevederne compatibilità anche con il sistema operativo Linux. Trattandosi di una delle caratteristiche tecniche più interessanti delle GPU mobile di NVIDIA è tuttavia chiaro come il supporto a Optimus possa essere un notevole valore aggiunto anche in ambiente Linux.

Graziearca, non è che se lo dichiaro sin dal debutto non è una vaccata!
Duncan20 Giugno 2012, 09:18 #3
Ha ragione Torvalds, NVIDIA può anche aver etto che Optimus è solo per Windows, ma le loro GPU vengono montatate su portatili su cui si possono installare altri sistemi operativi di cui da il supporto, funzionano anche su Mac OS X...
Kouta20 Giugno 2012, 09:20 #4
non rilasceranno mai le specifiche, altrimenti tutte le castrazioni che hanno messo sulle schede per gpupu e opengl per favorire le quadro cadrebbero subito...
Ziosilvio20 Giugno 2012, 09:22 #5
Secondo Nvidia, "supporting Linux" significa "Linux that supports Nvidia"?
djfix1320 Giugno 2012, 09:56 #6
investire in linux è di fatto , per un'azienda del calibro di Nvidia, una perdita di tempo contando quanti pochi pazzoidi hanno comprato un portatile con Optimus e si sono messi su Linux!
ma per piacere è come voler cambiare il sistema di funzionamento di una lavatrice e poi pretendere che la Candy mi fornisca sopporto per quel motore che non riesco afar girare come voglio io...
optimus è nato per Windows? fatevene una ragione e non rompere le Balls al mondo intero con "io voglio i drivers, e pure gratis!!"
Duncan20 Giugno 2012, 10:00 #7
Hai idea di quanti pazzoidi abbiano un portatile con installato un sistema operativo non Windows (Linux, FreeBSD ecc) e lo usano per lavorare? Soltanto tra gli sviluppatori già ne conto un bel numero... poi se pensi che nvidia non abbia alcun ritorno economico da Linux sei in errore, enorme errore, visto che i chip Tegra che produce possono essere usati proprio perché esiste Linux.
pabloski20 Giugno 2012, 10:00 #8
Originariamente inviato da: djfix13
investire in linux è di fatto , per un'azienda del calibro di Nvidia, una perdita di tempo contando quanti pochi pazzoidi hanno comprato un portatile con Optimus e si sono messi su Linux!


perdona se ti dò dell'ignorante, ma il piatto di nvidia è pieno di linux, soprattutto per le soluzioni tesla

pertanto nvidia dovrebbe essere più rispettosa di linux e della sua comunità

ieri ho postato dei link interessanti alle affermazioni di Huang ( "tegra è solo per windows" )...onestamente sono affermazioni fastidiose se vengono da un 15enne fanboy, ma quando vengono da un CEO, diventano inaccettabili
calabar20 Giugno 2012, 10:03 #9
Originariamente inviato da: djfix13
investire in linux è di fatto , per un'azienda del calibro di Nvidia, una perdita di tempo contando quanti pochi pazzoidi hanno comprato un portatile con Optimus e si sono messi su Linux!

Per questo la community linux chiede il rilascio di specifiche adeguate per poter provvedere da sola. Ma Nvidia non le rilascia.

Questo fa si che la community si trovi in una pessima situazione: feature non supportate da nvidia (che come dici tu supportare linux è una "perdita di tempo", al di la del fatto che questo possa non essere proprio vero) e estrema difficoltà a risolvere il problema a causa della mancanza di specifiche.

Questo è ciò che la community denuncia, non il mancato supporto in se.
unnilennium20 Giugno 2012, 10:09 #10
Originariamente inviato da: djfix13
investire in linux è di fatto , per un'azienda del calibro di Nvidia, una perdita di tempo contando quanti pochi pazzoidi hanno comprato un portatile con Optimus e si sono messi su Linux!
ma per piacere è come voler cambiare il sistema di funzionamento di una lavatrice e poi pretendere che la Candy mi fornisca sopporto per quel motore che non riesco afar girare come voglio io...
optimus è nato per Windows? fatevene una ragione e non rompere le Balls al mondo intero con "io voglio i drivers, e pure gratis!!"


non si parla di driver, ma di supporto, è diverso, non è solo una questione di drivers... il supporto è anche altro... linux non è solo desktop, ma è un ecosistema più vasto. il supporto fa pena, non si chiede il miracolo,ma solo di poter fornire agli sviluppatori maggiori info su come migliorare il software, mica chiedono regali...

l'esempio nvidia optimus è un termine di paragone, basti ricordare chè è una feature hardware,e non software, caso strano apple ne aveva una sua versione,si vede che è possibile farla andare anche su unix.senza contare che il kernel è presente anche sui tanti terminali android, e il supporto nvidia fa pena anche da quel lato... tutte le varie incarnazioni di tegra hanno qualcosa in meno a livello di supporto proprio perchè nvidia non molla l'osso, ics è arrivato da mesi ormai, eppure non si vede ancora nulla sui terminali tegra, mentre su quelli qualcomm è arrivsato da un bel pò... è una questione di atteggiamento, se devi fornire l'hardware devi fornire anche il supporto agli sviluppatori. e nvidia non lo fa, tocca sempre aspettare la loro versione, e ringraziarli come se fosse un favore, invece è un DOVERE di un PRODUTTORE.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^