Symantec presenta Norton Everywhere: prodotti e servizi per la sicurezza

Symantec presenta Norton Everywhere: prodotti e servizi per la sicurezza

Il numero di dispositivi non-pc connessi a internet è in costante aumento e Symantec ha sviluppato per questo tipo di prodotti la nuova strategia: Norton Everywhere

di pubblicata il , alle 11:32 nel canale Sicurezza
Symantec
 

Norton Everywhere è una nuova iniziativa Symantec che strizza l'occhio a nuovi ambiti in cui le soluzioni di sicurezza non sono ancora diffuse, o sono completamente assenti. Ne abbiamo già parlato qui promettendo un ulteriore approfondimento e nella giornata di ieri abbiamo incontrato Con Mallon, EMEA Consumer Product Marketing Director di Symantec, per raccogliere ulteriori dettagli.

Le novità presentate da Symantec prendono il via da una comune e condivisibile considerazione: il numero di dispositivi non-pc in grado di connettersi a internet è in costante aumento e per il momento il fattore sicurezza di queste soluzioni viene sostanzialmente ignorato. Il riferimento è chiaramente agli smartphone, alle console per il gaming, agli e-reader e alle TV, o più in generale ai prodotti dedicati all'entertainment domestico.

Il primo prodotto Symantec annunciato per questa tipologia di dispositivi è Norton Smartphone Security per Android, che entrerà in fase di beta test nel giro di pochi giorni. Oltre alla protezione dal malware Norton Smartphone Security dovrebbe mettere a disposizione funzionalità per filtrare chiamate o spam-sms.

Inoltre, è prevista la possibilità di rendere inutilizzabile da remoto un terminale con il semplice invio di un sms: in caso di furto o di perdita del telefono l'utente potrà da remoto decidere di cancellare tutti i dati personali presenti sul terminale, o più semplicemente inibire l'uso del terminale proteggendolo con una password, confidando in un rapido ritrovamento dello stesso. La funzionalità di roaming intelligente, pur non rientrando in senso stretto tra le opzioni di sicurezza, mette l'utente al riparo da spese impreviste nel caso in cui si trovi all'estero: il software Norton bloccherà connessioni indesiderate o non strettamente necessarie, lasciando comunque all'utente la possibilità di bypassare in modo consapevole questi controlli.

Con Mallon ha posto l'attenzione anche sulla necessità di collaborare a stretto contatto con alcuni partner del settore mobile e a titolo di esempio ha voluto citare l'esperienza in atto con HTC. Nel progetto Norton Everywhere rientra anche il componente Norton Connect, che permette di accedere allo spazio online offerto da Norton Online Backup anche da dispositivi mobile, iPhone compreso. Alcune beta di questi componenti software sono già disponibili, altre verranno distribuite a breve in lingua inglese.

Un secondo elemento che compone l'ecosistema di Norton Everywhere è l'infrastruttura Norton DNS, accessibile da subito e in modo gratuito. Norton DNS è un servizio Domain Name Server simile ai noti Google DNS e OpenDNS a cui Symantec aggiunge le tecnologie di sicurezza di Norton Safe Web. Per l'utente esperto è sufficiente inserire come parametri DNS i seguenti IP:

  • 198.153.192.1
  • 198.153.194.1

Symantec metterà anche a disposizione dei tool automatici per effettuare la configurazione del DNS su vari dispositivi, anche mobile. Con questo servizio Symantec intende offrire un servizio interessante sotto il profilo delle performance, e sicuro inibendo l'accesso a URL segnalati come pericolosi da Norton Safe Web.

Norton DNS è realizzato in collaborazione con Dynamic Network Services, che si occupa di gestire tecnicamente il servizio DNS. Per garantire il servizio Symantec segnala l'aggiornamento quotidiano delle informazioni DNS e la distribuzione a intervalli di 10-15 minuti delle informazioni di sicurezza. Per Norton DNS è disponibile una completa FAQ raggiungibile a questo indirizzo.

Symantec suggerisce l'utilizzo di Norton DNS anche sui dispositivi non-pc connessi a internet, infatti le tecnologie Norton Safe Web possono offrire un primo livello di sicurezza, anche se non certamente esaustivo. A titolo d'esempio, per chi accede al web utilizzando il browser offerto dalla propria console di gioco, Norton DNS potrebbe essere un'opzione da tenere in considerazione.

Norton DNS, pur essendo un'opzione in più offerta gratuitamente agli utenti, è solo una delle novità sviluppate da Symantec per la protezione dei dispositivi connessi a internet differenti per hardware o sistema operativo dal comune PC. E' in questo ambito che si inserisce la collaborazione con Mocana, azienda con un'ampia esperienza nello sviluppo di applicazioni per "smart devices", ovvero per tutte quelle tipologie che fino ad ora abbiamo definito non-PC.

Symantec intende mettere a disposizione di Mocana alcune delle proprie tecnologie (ad esempio LiveUpdate e Norton Online Backup) per la realizzazione di software integrabile su dispositivi di entertainment. Entro la fine dell'estate si vedranno i primi frutti di questa collaborazione.

Per dare un'idea dell'importanza potenziale di questo accordo, Con Mallon segnala come nelle statistiche dei dispositivi usati per l'accesso ai servizi on-demand di BBC ai primi tre posti si trovano Sony PS3, mobile phone e Nintendo Wii.

Acquisizioni strategiche da parte di Symantec

Norton Everywhere è solo una delle più recenti novità relative a Symantec. Qualche giorno fa è stata annunciata l'acquisizione di Verisign e operativamente le novità sono attese nei prossimi mesi: Symantec intende ulteriormente ampliare l'offerta di soluzioni proposte agli utenti e questo riguarderà anche le tecnologie Verisign, che rappresentano un riferimento importante nel panorama delle transazioni online o di altre operazioni critiche.

E' invece di poche ore fa la comunicazione relativa all'acquisizione di PGP Corporation e GuardianEdge, due aziende private leader nel mercato della crittografia di e-mail e dati. Stando a notizie circolate nelle scorse settimane, per l'acquisizione dell'intero assetto di GuardianEdge, Symantec ha stanziato 70 milioni di dollari. La compagnia è focalizzata sulla progettazione di una vasta gamma di soluzioni che vanno dai sistemi di cifratura per hard disk e unità di storage, alla cifratura delle conversazioni su smartphone e dispositivi mobili.

Il prezzo fissato per l'acquisto di PGP risulta invece più elevato: 300 milioni di dollari. PGP infatti è l'attuale proprietaria del codice del famoso software Pretty Good Privacy, forse uno dei programmi di autenticazione e cifratura dati tra i più sicuri ed utilizzati al mondo. Symantec ha pubblicato anche un video nel quale spiega le strategie legate alle nuove acquisizioni.

Con buona probabilità la piattaforma di gestione delle chiavi crittografiche PGP verrà presto integrata in Symantec Protection Center. Queste acquisizioni dovrebbero mettere a disposizione dell'utente una soluzione sempre più integrata per la sicurezza e la protezione dei dati, ma ovviamente la maggior sfida è rendere tutto ciò semplice, fruibile e non mastodontico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RYUFIRE09 Giugno 2010, 11:41 #1
Totenrune09 Giugno 2010, 11:53 #2
Quanti smartphone in parallelo serviranno per farlo girare?
SuperTux09 Giugno 2010, 11:55 #3
Più che un prodotto sembra una minaccia

WarDuck09 Giugno 2010, 11:58 #4
Le ultime versioni di Norton sono tra le migliori per quanto riguarda le prestazioni .

Basta provare le cose senza avere pregiudizi.

Ad ogni modo i Norton DNS sono ottimi.
T3RM1N4L D0GM409 Giugno 2010, 12:12 #5
I loro dns ai possono usare indipendentemente dall'avere o meno la loro suite?
FulValBot09 Giugno 2010, 12:13 #6
li avete già testati questi dns? sono realmente ottimi?? io non me fido mica eh...
FulValBot09 Giugno 2010, 12:15 #7
quali sarebbero i migliori dns in assoluto?
hammer8309 Giugno 2010, 13:10 #8
Originariamente inviato da: SuperTux
Più che un prodotto sembra una minaccia




Stralol! è stata la prima cosa che ho pensato!!!

Norton Everywhere
vincino09 Giugno 2010, 13:42 #9
Norton Antiwindows! :s
ulk09 Giugno 2010, 13:54 #10
Oh mamma, speriamo di non trovarci installata la versione trial sui prossimi telefonini... mi viene male.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^