Nuovi video della preparazione al lancio del telescopio spaziale James Webb

Nuovi video della preparazione al lancio del telescopio spaziale James Webb

Dallo spazioporto di Kourou nella Guyana francese arrivano nuove immagini e video che mostrano la preparazione al lancio del grande telescopio spaziale James Webb (JWST). Il lancio è previsto per il 18 Dicembre a bordo di un razzo Ariane 5.

di pubblicata il , alle 15:19 nel canale Scienza e tecnologia
NASAESAArianespace
 

Il 18 Dicembre 2021 sarà il momento dello storico lancio del telescopio spaziale James Webb. Il prezioso carico utile è stato affidato dalla NASA nelle mani di ESA e Arianespace per il lancio con un razzo Ariane 5 (dopo il successo del lancio VA255) dallo spazioporto di Kourou nella Guyana francese. Da lì il JWST si allontanerà dalla Terra per raggiungere la sua posizione definitiva a circa 1,5 milioni di km.

jwst

Il JWST nelle fasi di preparazione al lancio a Kourou (fonte)

Come raccontato, dopo il lancio ci saranno 29 giorni durante i quali ingegneri e tutte le persone coinvolte nella progettazione e costruzione del JWST terranno il fiato sospeso. La NASA ha raccontato come ci saranno 300 singole operazioni minori e 50 principali potrebbero comportare un fallimento della missione. Se tutto andrà bene, ci sarà però un nuovo strumento scientifico di fondamentale importanza per conoscere l'Universo e ciò che vi è contenuto.

I nuovi video del telescopio spaziale James Webb dallo spazioporto di Kourou

Cosa sta succedendo in questi giorni a Kourou? Un piccolo aiuto ci arriva direttamente da Arianespace e dagli inviati sul posto che hanno mostrato sui social nuove immagini e video del "dietro le quinte" durante la preparazione al lancio del JWST. Il 18 Dicembre si sta avvicinando a grandi passi e a poco più di un mese stanno proseguendo le operazioni di assemblaggio sul razzo Ariane 5.

In un video di poco meno di 40 secondi mostrato da Arianespace si può vedere un time lapse della preparazione del telescopio spaziale James Webb. Nella prima parte il telescopio viene estratto dal container che lo ha portato in sicurezza dagli Stati Uniti fino alla Guyana francese dopo un viaggio di 9300 km via mare. Successivamente si può vedere il JWST in tutto il suo splendore (chiuso nella configurazione di lancio) posizionato in verticale. Questo permetterà l'integrazione con il razzo e i fairing.

Un video, per certi versi più spettacolare, è quello di Mark McCaughrean (Senior Advisor for Science & Exploration di ESA). In questo caso si può vedere cosa un visitatore allo spazioporto si trova davanti agli occhi passeggiando per i corridoi. Infatti, come per altre strutture di questo tipo esistono sale con grandi vetrate sulle zone dove i tecnici svolgono le loro operazioni. Non si può rimanere indifferenti di fronte a tutta quella tecnologia. Ora non resta che aspettare il 18 Dicembre e assistere a un nuovo passo nello storia della Scienza e dell'esplorazione spaziale.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^