La sonda cinese Tianwen-1 è in orbita intorno a Marte, per il rover bisognerà attendere maggio

La sonda cinese Tianwen-1 è in orbita intorno a Marte, per il rover bisognerà attendere maggio

La sonda cinese Tianwen-1 è entrata correttamente in orbita intorno a Marte a poche ore dal successo dell'orbiter degli Emirati Arabi (chiamato Hope). Ora inizieranno le analisi del Pianeta Rosso mentre il rover arriverà su Marte a maggio.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Scienza e tecnologia
 

Avevamo scritto recentemente dell'immagine che la sonda cinese Tianwen-1 ha scattato da 2,2 milioni di km da Marte. Ora, a distanza di qualche giorno, c'è stato il corretto inserimento nell'orbita del Pianeta Rosso, a poche ore da un'altra sonda, quella degli Emirati Arabi. Ma questo è solo l'inizio perché a Maggio ci sarà un'altra fase importante: l'atterraggio di un rover marziano.

Sonda Tianwen

La Cina arriva su Marte con Tianwen-1

A darne la notizia è stata l'agenzia di stampa di stato CGTN a breve distanza dall'agenzia spaziale cinese (CNSA). Nel breve comunicato via Twitter si legge che "la prima sonda cinese su Marte Tianwen-1 è entrata con successo nell'orbita del Pianeta Rosso dopo una -frenata- cruciale per decelerare ed essere catturata dalla gravità di Marte, secondo la CNSA".

marte

Altri dati a contorno hanno segnalato come il motore di controllo orbitale da 3000 N dell'orbiter ha dovuto accendersi per circa 15 minuti così da riuscire a immettersi correttamente in orbita. Inoltre, secondo quanto riportato dall'agenzia spaziale cinese (CNSA) attualmente la sonda Tianwen-1 avrebbe una grande orbita ellittica a 400 chilometri di quota. Questo le permette di avere un periodo di circa 10 giorni terrestri e un'inclinazione di circa 10º.

La sonda inizierà a utilizzare i suoi strumenti per inviare dati a Terra sul Pianeta Rosso. Ci saranno in particolare due fotocamere (media e alta risoluzione), magnetometro, spettrometro, analizzatore delle particelle cariche e anche un microfono.

Anche grazie a tutti i dati raccolti si potrà scegliere il luogo più idoneo per l'atterraggio del rover che avverrà tra Maggio e Giugno di quest'anno. Nel mentre ci saranno alcune correzioni orbitali per permettere una corretta gestione della sonda e del carburante rimanente.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko_00111 Febbraio 2021, 10:51 #1
Lo spettrometro russo sulla sonda ExoMars-2016
avrebbe rilevato per la prima volta acido cloridrico nell'atmosfera di Marte,
l'ha riferito l'Istituto di ricerca spaziale dell'Accademia delle scienze russa.
La scoperta metterebbe in dubbio la possibilità di vita sul pianeta.
zoomx11 Febbraio 2021, 22:47 #2
L'articolo Sull'HCl su Marte dovrebbe essere questo
Transient HCl in the atmosphere of Mars
https://advances.sciencemag.org/content/7/7/eabe4386
é in open access.
La concentrazione stimata è sui ~3.2 to 3.8 μm siamo sotto la parte per miliardo. E nell'articolo dicono anche che si trova anche nell'atmosfera terrestre e in effetti l'Etna ne emette un bel po' ogni giorno.
Nell'articolo non si parla di implicazioni per la vita du Marte però.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^