Coronavirus rilevato in pochi secondi con il 96% dell'affidabilità: ecco come c'è riuscita Alibaba

Coronavirus rilevato in pochi secondi con il 96% dell'affidabilità: ecco come c'è riuscita Alibaba

Alibaba ha sviluppato un sistema basato sull'Intelligenza Artificiale per rilevare la presenza del nuovo coronavirus con un'eccezionale livello di affidabilità. La tecnologia dell'azienda e altri sistemi simili sono già in uso in Cina.

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Scienza e tecnologia
Alibaba
 

Alibaba, il colosso dell'e-commerce cinese creato dal visionario Jack Ma, ha sviluppato un sistema funzionante tramite Intelligenza Artificiale per rilevare la presenza di COVID-19 (coronavirus) nei pazienti infetti. Il sistema è attualmente in uso e ha due peculiarità: è velocissimo ed è estremamente affidabile. Secondo diverse fonti infatti può rilevare la presenza del virus in pazienti infetti con un'accuratezza del 96%.

Nello specifico, Alibaba afferma che il suo sistema IA può rilevare il coronavirus analizzando le scansioni TC eseguite nel torace dei pazienti con un'accuratezza del 96% sui casi di polmonite virale. Sorprendono le tempistiche per effettuare l'analisi: l'Intelligenza Artificiale ha bisogno di circa 20 secondi per offrire la sua stima su centinaia di immagini valutate, laddove un tecnico specializzato impiegherebbe circa 15 minuti.

Il sistema è stato addestrato su immagini e dati provenienti da 5.000 casi confermati di pazienti infetti con il nuovo coronavirus ed è già stato testato approfonditamente negli ospedali di tutta la Cina. Questo ha portato ad un uso massiccio della tecnologia in tempi record all'interno - almeno così sostengono le fonti - di 100 strutture sanitarie cinesi nelle province di Hubei, Guangdong e Anhui.

Alibaba non è l'unica azienda cinese scesa in campo per fornire il proprio supporto in questi tempi di emergenza. Ping An, ad esempio, ha realizzato un sistema di scansione delle immagini simile che, dal suo lancio, ha "fornito i suoi servigi a più di 1500 istituti medici", con più di 5 mila pazienti che hanno ottenuto "gratuitamente l'analisi intelligente delle immagini". Secondo Ping An il suo metodo può offrire una scansione affidabile al 90% in soli 15 secondi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nx-9904 Marzo 2020, 13:42 #1
Sull'onda
frankie04 Marzo 2020, 20:21 #2
Dell'accuratezza non me ne faccio nulla, voglio sensibilità e specificità, altrimenti sono solo chiacchere da Bar.

Sì, con la CT hai 97% e 75% ma è un indagine indiretta.
FONTE (non ci vuol molto a metterla, ma i giornalisti pretendono di fare informazione scientifica senza citare le fonti.)
https://pubs.rsna.org/doi/10.1148/radiol.2020200642
emanuele8305 Marzo 2020, 12:19 #3
Originariamente inviato da: frankie
Dell'accuratezza non me ne faccio nulla, voglio sensibilità e specificità, altrimenti sono solo chiacchere da Bar.

Sì, con la CT hai 97% e 75% ma è un indagine indiretta.
FONTE (non ci vuol molto a metterla, ma i giornalisti pretendono di fare informazione scientifica senza citare le fonti.)
https://pubs.rsna.org/doi/10.1148/radiol.2020200642


I giornalisti? Dove? Qui su HWUpgrade? Davvero?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^