Presto PHP verrà portato anche su Android

Presto PHP verrà portato anche su Android

Presto grazie a PHP for Android sarà possibile utilizzare il linguaggio PHP per lo sviluppo di applicazioni per il sistema operativo mobile di Open Handset Alliance

di pubblicata il , alle 10:48 nel canale Programmi
Android
 

Buone notizie in arrivo per chi non ama Java: è nato PHP for Android, un nuovo progetto che mira a rendere possibile lo sviluppo di applicazioni per Android utilizzando il linguaggio di programmazione PHP.

Da quanto è possibile apprendere dal sito web ufficiale del progetto, l'obiettivo è piuttosto ambizioso: PHP for Android infatti non punta solo a rendere possibile lo sviluppo di applicazioni PHP per Android, ma intende inoltre fornire gli strumenti e la documentazione necessaria.

Il progetto è sponsorizzato da IronTec, una società specializzata in soluzioni open source basate su Linux. Le fondamenta del progetto si basano su una versione modificata dello Scripting Layer for Android (SL4A), in precedenza noto come Android Scripting Environment (ASE).

I membri del progetto stanno infatti aggiornando l'SL4A con nuove classi Java realizzate in modo che siano in grado di comprendere il linguaggio PHP; Attualmente gli sviluppatori hanno già realizzato un pacchetto APK per Android per fornire il supporto a PHP. Per ulteriori dettagli, vi consigliamo di visitare il sito del progetto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMonzOne16 Luglio 2010, 10:58 #1
Introducono la possibilità di programmare in PHP per non usare il Java e poi l'interprete del PHP si basa su classi Java...
eltalpa16 Luglio 2010, 11:12 #2
Originariamente inviato da: TheMonzOne
Introducono la possibilità di programmare in PHP per non usare il Java e poi l'interprete del PHP si basa su classi Java...


Wow quando si dice aggiungere overhead su overhead... un linguaggio che gia' gira in una virtual machine che esegue un altro liguaggio che a sua volta e' interpretato... il tutto su un cellulare. Chissa' che performance.
flapane16 Luglio 2010, 11:20 #3
Proprio ora che col JIT la situazione stava migliorando, introduciamo 'sta roba?
Mmmmh...
BiG_BaBoL16 Luglio 2010, 11:20 #4
Originariamente inviato da: eltalpa
Wow quando si dice aggiungere overhead su overhead... un linguaggio che gia' gira in una virtual machine che esegue un altro liguaggio che a sua volta e' interpretato... il tutto su un cellulare. Chissa' che performance.


quoto...però c'è un pro. Il Logo è fighissimo
Zerk16 Luglio 2010, 11:20 #5
Questa cosa lascia molto perplesso anche me...
arch++16 Luglio 2010, 11:29 #6
Originariamente inviato da: TheMonzOne
Introducono la possibilità di programmare in PHP per non usare il Java e poi l'interprete del PHP si basa su classi Java...


Ma che c'entra scusa? L'obiettivo non e' non usare java perche' java e' cattivo, bensi utilizzare PHP perche' molti programmatori conoscono PHP ma non Java
TheMonzOne16 Luglio 2010, 11:35 #7
Originariamente inviato da: arch++
Ma che c'entra scusa? L'obiettivo non e' non usare java perche' java e' cattivo, bensi utilizzare PHP perche' molti programmatori conoscono PHP ma non Java


Si... ma quello che mi lasciava perplesso (e pare non solo me) erano le funzionalità di questo sistema.
djfix1316 Luglio 2010, 11:38 #8
...mah, a me sembra che vogliano introdurre una sorta di WebOS anche su android...spero di sbagliarmi
Pokeroso16 Luglio 2010, 11:43 #9
Originariamente inviato da: TheMonzOne
Si... ma quello che mi lasciava perplesso (e pare non solo me) erano le funzionalità di questo sistema.


Avrà le stesse funzionalità di tutte le applicazioni che utilizzano le API di Android.
Pikazul16 Luglio 2010, 12:04 #10
Originariamente inviato da: eltalpa
Wow quando si dice aggiungere overhead su overhead... un linguaggio che gia' gira in una virtual machine che esegue un altro liguaggio che a sua volta e' interpretato... il tutto su un cellulare. Chissa' che performance.


Non a caso il logo è un "droid" con un elefante sulle spalle

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^