Nuova versione di WhatsApp per Windows Phone 7.5 e altre novità

Nuova versione di WhatsApp per Windows Phone 7.5 e altre novità

Per gli utenti di windows Phone 7.5 è disponibile una nuova relese di WhatsApp Il blog ufficiale smentisce anche le ultime notizie relative a una possibile sospensione del servizio gratuito

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Programmi
WindowsWindows PhoneWhatsAppMicrosoft
 

C'è attenzione in questi ultimi tempi nei confronti di WhatsApp per varie motivazioni: alcuni giorni fa si è assistito alla scomparsa della app dal marketplace di Apple mentre su altre piattaforme si sono segnalati altri tipi di malfunzionamento. Per quanto rigurda l'App Store l'assenza è durata qualche giorno e non sono disponibili motivazioni ufficiali.

Pare che il team di sviluppo abbia sottoposto a Apple una nuova release ma i tempi di validazione sarebbe andati per le lunghe, e così per gli utenti c'è stata la momentanea indisponibilità dell'app. Dietro questo ritardo potrebbe anche celarsi qualche problema di stabilità che però non trova conferme ufficiali. Per ora l' App Store offre ai propri utenti la release 2.6.9 di WhatsApp.

Per gli utenti di Windows Phone 7.5 è invece disponibile una nuova versione della app a essi dedicata: il marketplace ufficiale di Microsoft propone per il download la release 1.6.2 che dovrebbe risolvere i problemi da poco segnalati. Ricordiamo che proprio alcuni giorni fa venivano segnalati problemi nel download di contenuti multimediali con WhatsApp utilizzato su terminali Windows Phone.

WhatsApp è un servizio di messaggistica gratuito per il primo anno di impiego che permette l'invio di messaggi di testo e file multimediali a tutti i propri contatti che hanno l'app installata sul terminale. La soluzione si pone quindi in diretta concorrenza con gli SMS anche se rimane limitata al solo ambito smartphone.

C'è poi da segnalare come al momento siano totalmente prive di fondamento le insinuazioni relative alla sospensione del servizio gratuito a partire dal 28 gennaio. La questione viene ben presentata sul blog ufficiale del progetto che definisce tali notizie "hoax". Forse queste false notizie hanno trovato terreno fertile nella sospensione momentanea dall' App Store e negli altri problemi avvenuti negli ultimi tempi. Ulteriori dettagli sono disponibili qui mentre il download della app è raggiungibile sui marketplace ufficiali di Apple, Microsoft Android e Blackberry.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dave8331 Gennaio 2012, 09:08 #1
Ma non ci sarebbe neanche bisogno di dire che il servizio non diventerà a pagamento. Sinceramente sono arcistufo degli ignoranti (perché questo è il termine che si addice a queste persone) che mandano in giro stupide catene dicendo che qualcosa diventerà a pagamento se non si invia il messaggio ad altre X persone. Un messaggio del genere me lo potrei aspettare da un ragazzino di 15 anni, non da adulti di 30 che già sono passati per simili situazioni in MSN, FaceBook e servizi vari (non che ci voglia una scienza per capire che inviando X messaggi non si risolve nulla).

Scusate lo sfogo
Pier de Notrix31 Gennaio 2012, 10:08 #2
Dave, quanto ti quoto!

Son belle quelle contro-catene che terminano con "anche se non lo farai, non succederà un c*** come al solito".
(Non ne ho conservata neanche una, se qualcuno ce l'ha, la posti )
floc31 Gennaio 2012, 10:24 #3
a me giusto l'altro ieri e' arrivata la solita catena che "se non mandi a 10 persone ti diventa a pagamento" e se invece lo fai "l'icona diventa rossa en on paghi"

come per msn

che tristezza.
Marci31 Gennaio 2012, 11:11 #4
comunque esiste anche la versione per Symbian; ce l'ho sia su N8 che su e72 che monta l's60
YellowT31 Gennaio 2012, 12:17 #5
in realtà che whatsapp dovesse diventare a pagamento con un canone annuale ( per quanto ridicolo, 2 euro circa ) lo dicevano loro stessi.
Su android il gratuito doveva durare 1 anno. A me un paio di settimane fa lo hanno prorogato fino ad agosto.
Anche se il prezzo è bassissimo in relazione al servizio comunque la gratuità dovrebbe essere temporanea per loro stessa ammissione. Guardate nelle impostazioni di whatsapp...
Dave8331 Gennaio 2012, 12:28 #6
Originariamente inviato da: YellowT
in realtà che whatsapp dovesse diventare a pagamento con un canone annuale ( per quanto ridicolo, 2 euro circa ) lo dicevano loro stessi.
Su android il gratuito doveva durare 1 anno. A me un paio di settimane fa lo hanno prorogato fino ad agosto.
Anche se il prezzo è bassissimo in relazione al servizio comunque la gratuità dovrebbe essere temporanea per loro stessa ammissione. Guardate nelle impostazioni di whatsapp...


Sì ma inviare X messaggi ai tuoi amici non servirà mai in alcun modo a far cambiare idea ai gestori del servizio, anche perché i messaggi non arrivano direttamente a loro, ma è solo inutile spam che si crea tra gli utenti.
Beltra.it31 Gennaio 2012, 13:10 #7
ma veramente é a pagamento. a canone annuale. su i-phone lo paghi subito.. su android un anno gratis e poi paghi.

chi ha detto che è gratis? mah
PeK31 Gennaio 2012, 14:47 #8
whatsapp è sempre stato a pagamento: upfront per iphone (80 centesimi) ed ad abbonamento annuale per le altre piattaforme (2€ l'anno).

poi se abbiano cominciato a scalare i soldi ai non-iphone non lo so...
Marci31 Gennaio 2012, 15:38 #9
Originariamente inviato da: PeK
whatsapp è sempre stato a pagamento: upfront per iphone (80 centesimi) ed ad abbonamento annuale per le altre piattaforme (2€ l'anno).

poi se abbiano cominciato a scalare i soldi ai non-iphone non lo so...


resta di fatto che IMHO 2€ all'anno per scrivere gratis a tutti direi che stanno pienamente
Beltra.it31 Gennaio 2012, 16:04 #10
Originariamente inviato da: Marci
resta di fatto che IMHO 2€ all'anno per scrivere gratis a tutti direi che stanno pienamente


concordo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^